Siti Italiani

Strutture Inglesi | Strutture Italiane

SITI DELLA BRANCA ITALIANA


La Fondazione mantiene e opera un gran numero di strutture in tutto il mondo, a partire da piccoli avamposti presidiati da pochi membri dello staff fino ai più grandi Siti con migliaia di membri del personale.

Le strutture della Fondazione designate come Siti sono sotto copertura: la loro esistenza è nota alla popolazione, ma tali strutture sono spesso mascherate sotto spoglie di enti governativi o privati. I Siti sono spesso eretti in luoghi relativamente vicini a delle popolazioni civili, dove precauzioni del genere si rendono obbligatorie.

A seguire la lista dei Siti sotto giurisdizione della Branca Italiana; per maggiori informazioni consultare la documentazione generale sulle Strutture di Sicurezza (richiesto livello di autorizzazione 4 o superiore).

Sito Angerona

angerona

Sito Angerona/DE20, esterno.

Località: Chli Ruchen (Cantone di Uri, Svizzera)

Descrizione: Sito ospitato nell'ala sud del sito DE20 della Branca Tedesca. Ospita la Sezione Fisico-Matematica (SF-M), dotata di apparecchiature all'avanguardia (sviluppate in collaborazione col CERN) per indagare l'origine dei fenomeni anomali; sebbene non si occupi propriamente di contenimento, dispone di svariate anomalie a fini di ricerca.

Staff italiano:

Direttrice: Dott.ssa Samar Riai
Vicedirettore: Dott. Giuliano Galli

Staff tedesco:

Direttore: O4-8

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Asclepio

asclepio.jpg

Sito Asclepio, interno.

Località: Trentino-Alto Adige

Descrizione: Ospita la maggior parte della Sezione Chimico-Biologica (SC-B) e le anomalie relative. Nelle aree di ricerca, contenimento e stabulario è in funzione la IAG1 ROWSANNAH. Coordina la SSM-VI "Mater Morbi" e la SIR-III "Præcĭpŭum Auxĭlĭum".

Staff:

Direttrice: Dott.ssa Laura Zaffiro
Vicedirettore: [ACCESSO NEGATO]

Direttrice SB: S5-4
Vicedirettore DRMG: Dott. James Aisenberg
Coordinatore CCB2(DMb): Dott. Niceto Livi
Direttrice Sanitaria (DMRI): Dott.ssa Emilia Lombardi

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Cerere

minerva.JPG

Sito Cerere, interno.

Località: Abruzzo

Descrizione: Ospita una divisione della Sezione Chimico-Biologica (Divisione Zoologico-Botanica) e le anomalie animali e vegetali. Dispone di strutture esterne per il contenimento di quelle più grandi e/o ostili e di aree di ricerca.

Staff:

Direttore: Dott. Tommaso Passini
Vicedirettore: Dott. Luigi Foriani

Responsabile Organismi Vegetali: Dott. Elia Moretti
Coordinatrice Squadre Veterinarie: Dott.ssa Giulia Rossetti

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:

  • [ACCESSO NEGATO]


Sito Deus

deus.jpg

Sito Deus, "esterno".

Località: Puglia

Descrizione: Ospita il Dipartimento Esoterico e Taumaturgico (DET), le anomalie di tipo occulto e spaziotemporale e, più importante ancora, [REDATTO]. È stato il primo sito di contenimento della storia, costruito dall'imperatore Federico II di Svevia. Coordina la SSM-I "Sagitta Iovis".

Staff:

Direttrice: Dott.ssa Michela Marchetti
Vicedirettore: Dott. Gianfranco Rinaldi

Direttore DET: S5-9
Direttrice SRSET: Dott.ssa Chiara Rodio
Direttore SSET: Dott. Luca Morelli

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Iride

iride.jpg

Sito Iride, interno.

Località: Umbria

Descrizione: Ospita varie strutture abitative per anomalie umanoidi e senzienti, oltre a numerosi laboratori di ricerca. Include molti team di ricerca e un gruppo di psicologi altamente specializzati.

Staff:

Direttrice: Dott.ssa Miriam Ventura
Vicedirettore: Dott. Vasco Santandrea

Coordinatore Psicologi: Dott. Vincenzo Vasca

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Minerva

deimos.jpeg

Sito Minerva, interno.

Località: Sardegna

Descrizione: Ospita la Sezione Studi sulla Mente e la Memetica (SSMM), l'Unità Locale d'Introduzione al Servizio (ULIS) e le anomalie di tipo memetico, antimemetico o che rappresentano un pericolo cognitivo. Coordina la SSM-V "Firmitas Mentis".

Staff:

Direttore: Dott. Nicola Rossi
Vicedirettore: Dott. Italo Cacioppoli

Direttore SSMM/DRM: S5-5
Vicedirettore SSMM/DRM: Dott. Michele Vanacore
Direttrice DA: Dott.ssa Irene Guida
Responsabile di Chinetologia: Dott. Gianluca Buonocore

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Nettuno

nettuno-appoggio.jpg

Sito Nettuno, Area appoggio.

nettuno.jpg

Sito Nettuno, Unità navale 2.

Località: Isola di Montecristo (Area appoggio), Mar Adriatico e Ionio/mobile (Unità 1), Mar Ligure e Tirreno/mobile (Unità 2)

Descrizione: Ospita le anomalie di tipo acquatico e marittimo, la Sezione Ambientale (SA) e una divisione della Sezione Storico-Archeologica (Divisione Archeologia Sottomarina); effettua supervisione sulle aree sottomarine e le relative anomalie. È costituito da due unità navali da contenimento camuffate da navi ospedale ed un'area appoggio. Coordina la SSM-II "Legio Atlantidis".

Staff:

Direttrice: Dott.ssa Arianna Contadi
Capitano Unità 1: Cap. Daniele Lorenzini
Capitano Unità 2: Cap. Rachele Siciliani

Direttrice SA: S5-10
Direttore DAS: Dott. Giuseppe Pistillo

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Plutone

plutone.jpg

Sito Plutone, interno.

Località: Campania

Descrizione: Ospita la Sezione Storico-Archeologica (SS-A) e le anomalie relative. Ospita anche tutta la documentazione del RIDIA e di altri gruppi di interesse. Coordina la SSM-VIII "Subterranea Materia".

Staff:

Direttore: Dott. Ascanio Fontana
Vicedirettore: Dott. Mauro Bellini

Direttrice SS-A: S5-8
Coordinatore di Ricerca: Dott. Emilio Rogazzi

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Urano

urano

Sito Urano, telescopio UT-02.

Località: Piemonte

Descrizione: Ospita la Sezione Astronomica ed Extraplanetaria (SAE) e si occupa dell'osservazione e dello studio delle anomalie collocate all'esterno dell'atmosfera. Coordina la SSM-XI "Stellæ Errantes".

Staff:

Direttore: Dott. Giovanni Monte
Vicedirettore: Dott. Gianluca Livigni

Anomalie monitorate:

Rapporti operativi:



Sito Vesta

vesta.jpg

Sito Vesta, esterno.

Località: Sicilia

Descrizione: Ospita anomalie di classe Euclid e Safe che non rappresentano una seria minaccia per la Fondazione o che sono facilmente contenibili.

Staff:

Direttore: Dott. Nicola Giannini
Vicedirettrice: Dott.ssa Lavinia Fiorentino

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Virtus

virtus.jpg

Sito Virtus, esterno.

Località: Lazio

Descrizione: Ospita il Dipartimento Amministrativo e Finanziario (DAeF) e il Dipartimento Affari Interni e Diplomatici (DAIeD). Ha solo una piccola sezione dedicata al contenimento. Coordina la SIR-I "Aureæ Notitiæ", la SIR-II [REDATTO] e la SPeV-II "Custodes Foci".

Staff:

Direttore: Dott. Saverio Staffelli
Vicedirettore: [ACCESSO NEGATO]

Direttrice DAeF: S5-2
Direttore SAM: Dott. Saverio Giocondo
Direttore DNI: Dott. Marco Lindo

Direttore DAIeD/SAD: S5-1
Direttore SIR: S5-11
Sovrintendente SRE-M: S5-7
Direttore SRE-M: Dott. Emanuele Bigotti

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Vittoria

vittoria.jpg

Sito Vittoria, interno.

Località: Emilia-Romagna

Descrizione: Ospita il Dipartimento Militare (DM) e le anomalie che hanno bisogno di misure di contenimento particolarmente rigide. Coordina la SSM-III "Para Bellum", la SSM-IV "Pugnus Ferri", la SSM-VII "Turmæ Angelorum" e la SIR-IV "Missio Mercurii".

Staff:

Direttore: [ACCESSO NEGATO]
Vicedirettore: Dott. Francesco Endrizzi

Direttore DM: S5-6

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Sito Vulcano

vulcano.jpg

Sito Vulcano, interno.

Località: Lombardia

Descrizione: Ospita la Sezione Progettazione Avanzata (SPA) e le anomalie di natura tecnologica. Si occupa inoltre dello sviluppo di una buona parte degli equipaggiamenti speciali in dotazione alla branca. Coordina la SSM-IX "Machinamenta".

Staff:

Direttore: Dott. Tullio Cruciani
Vicedirettrice: Dott.ssa Aurora Ammanati

Direttore SPA: S5-3

Soluzioni sviluppate:

Anomalie ospitate:

Rapporti operativi:


Aree e loci

area-33.jpg

Area-33, esterno.

Oltre che dei Siti, la Branca Italiana dispone di diverse Aree, che possono fungere da avamposti indipendenti oppure da strutture per contenere anomalie inamovibili. Nel secondo caso la giurisdizione ricade sul sito più vicino o, in alternativa, sul sito più appropriato in base alla natura dell'anomalia.

Si definiscono invece loci quei luoghi di interesse che la Fondazione sceglie di monitorare per la presenza di fenomeni anomali. Contrariamente alle aree, si tratta di luoghi noti ai civili, spesso di interesse storico e più o meno frequentati.

La più importante area indipendente è l'Area-33, situata in Valle d'Aosta nei pressi del Monte Bianco, adibita al monitoraggio e al recupero delle anomalie presenti nella zona alpina italiana. Coordina la SSM-X "Consequentia Glacialis".

Staff:

  • Direttore: Dott. Riccardo Liguria
  • Vicedirettore: [ACCESSO NEGATO]

Anomalie ospitate:

  • [ACCESSO NEGATO]

Rapporti operativi:

Anomalie inamovibili:




Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License