SCP-IT-011
voto: 0+x

Elemento #: SCP-IT-011

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-IT-011 è contenuto nel Sito A-515, appositamente costruito per il suo contenimento. L'area di contenimento di SCP-IT-011 è protetta da un muro d'acciaio di spessore di sessantacinque (65) centimetri e dev'essere costantemente monitorata mediante telecamere a circuito chiuso. Almeno sei (6) guardie armate devono essere presenti in ogni momento. Eventuali anomalie devono essere immediatamente comunicate al direttore del Sito A-515. Eventuali esemplari di SCP-IT-011-1 dovranno essere immediatamente contenuti nelle celle di sicurezza del Sito, ed eventualmente terminati in caso di comportamento ostile.

Descrizione: SCP-IT-011 è un'area di circa venti (20) metri quadrati situata a ██████████, █████. Essa si presenta come un normale scantinato vuoto, originariamente situato sotto una casa bifamiliare. Ogni persona o animale che entra al suo interno subirà un effetto casuale tra quelli elencati di seguito:

  • Sparizione improvvisa. Tutti coloro che sono spariti in SCP-IT-011 sono riapparsi dopo trenta (30) minuti esatti, ricoperti da quello che sembrerebbe essere [DATI CANCELLATI]. I soggetti non avranno alcun ricordo di ciò che è loro occorso nel lasso di quei trenta minuti, ma accuseranno bruciature molto gravi a causa di [DATI CANCELLATI]. Evento occorso ventinove (29) volte;
  • Perdita di coscienza per quaranta (40) secondi. Coloro che perderanno conoscenza all'interno di SCP-IT-011 inizieranno ad urlare al risveglio, in preda a quelle che sembrerebbero essere allucinazioni spaventose e [REDATTO]. I soggetti cercheranno quindi di scappare dall'area in qualunque modo, ed una volta che ci saranno riusciti perderanno nuovamente coscienza dopo approssimativamente [REDATTO] secondi. Al secondo risveglio, i soggetti saranno liberi dalle allucinazioni e [REDATTO], dei quali conserveranno ogni ricordo, ma saranno soggetti ai sintomi di un post-trauma (v. Incidente A-515-05 e Intervista A-515-095). Evento occorso sette (7) volte;
  • ████████████ [DATI CANCELLATI], causando morte immediata per soffocamento. Sono stati persi trentasei (36) membri del Personale di Classe D a causa di questo evento, che risulta essere il più frequente.
  • Inizio di un processo di trasformazione in [REDATTO]. Una volta che il soggetto sarà entrato nella stanza, accuserà forti dolori alla ████████, generalmente la sinistra, poi al ████. La pelle del soggetto inizierà quindi a mutare la sua composizione, a partire dal torace, assumendo una costituzione simile alle scaglie di serpente. I soggetti colpiti da questo effetto verranno d'ora in poi chiamati SCP-IT-011-1. I possibili effetti che possono occorrere da questo punto sono due:
1.
Raptus di furia al termine della trasformazione, che spingerà SCP-IT-011-1 ad attaccare ogni umano e animale nel suo campo visivo; esso dimostrerà una forza non indifferente, che è stata quantificata come il doppio (in alcuni casi il triplo) della forza iniziale del soggetto;
2.
Crisi che porterà SCP-IT-011-1 a cercare di scappare dall'area per poi chiedere aiuto a chiunque riconosca come "amico". Se quest'ultimo gli viene negato, diventerà ostile.

La trasformazione in [REDATTO] verrà interrotta senza ripercussioni psicologiche, ma gli effetti fisici già occorsi non spariranno se SCP-IT-011-1 è portato fuori dall'area prima del completarsi della metamorfosi. Evento occorso dodici (12) volte.


Sono sconosciuti i mezzi grazie ai quali i suddetti eventi occorrono. Non sono state riscontrate anomalie su oggetti inanimati immessi in SCP-IT-011.
Altri test verranno effettuati su richiesta del Dr. Liemens e con autorizzazione del Direttore del Sito A-515.

SCP-IT-011 è stato scoperto nel ███8, a ██████, in seguito ad alcune misteriose sparizioni occorse. Vi erano inoltre dicerie su esseri mostruosi che si aggiravano nella zona ed aggredivano i passanti. SCP-IT-011 è stato portato all'attenzione della Fondazione in seguito alla morte di tre (3) persone in circostanze anomale. E' stato quindi somministrato un Amnesico di Classe C ai testimoni ed alle persone coinvolte e l'intera zona è stata evacuata.
La copertura utilizzata per giustificare l'evacuazione è stata ████████████████.

Addendum:

Rapporto Incidente A-515-05
Soggetto: D-9131

D-9131 è stato immesso nella stanza.

Dr. Liemens: "D-9131, senti qualcosa?"

D-9131 non risponde e sembra come in trance.

D-9131 sviene dopo approssimativamente ██ secondi.

Dopo quaranta secondi, D-9131 si risveglia e inizia ad urlare parole senza senso.

D-9131: "No! Pietà! Fatemi uscire!"

D-9131 cerca di aprire la porta della stanza, bloccata dalle guardie.

D-9131: "AIUTO! FATEMI USCIRE!"

Dr. Liemens: "Calmati! Cosa vedi?"

D-9131 inizia ad avere spasmi ed a lacrimare.

D-9131 si porta le mani agli occhi e si rende cieco, poi cade rovinosamente a terra.

D-9131: "Non… Li vedo… Più…"

Dr. Liemens: "Cosa hai visto?"

Il soggetto smette di rispondere.

Il soggetto D-9131 è stato sottoposto ad intervento al laser che gli ha permesso di recuperare parzialmente la vista ed a perizia psicologica che non ha mostrato nessuna anomalia nella sua mente.

Intervista A-515-095

Intervistato: D-9131

Intervistatore: Dr. Liemens

Prefazione: Intervista avvenuta dopo l'incidente A-515-05, per chiarire cosa il soggetto abbia visto all'interno di SCP-IT-011.

<Inizio Log, [12:54:03]>

Dr. Liemens: Allora, D-9131, ti va di parlarmi di cosa ti è accaduto dentro quella stanza?
D-9131: Io… Si… Credo…
Dr. Liemens: Ottimo, puoi iniziare.
D-9131: Ricordo tutto perfettamente… Alcune… Allucinazioni, o cosa accidenti sono, erano sfuocate… Mentre altre… Le vedevo distintamente…
D-9131 è visibilmente agitato e chiede un bicchiere d'acqua.
Dr. Liemens: E che forma avevano? Assomigliavano a qualcosa?
D-9131: Si… Erano… Come dei ██████████, che cercavano di farmi [REDATTO].
Dr. Liemens: Ricordi altro?
D-9131: Si… Come all'improvviso, è spuntata una figura raccapricciante. Era come una statua. Che mi fissava. E mi fissava.
Dr. Liemens: Una statua? Sapresti descriverla?
D-9131: Si, bianca… Aveva sembianze quasi umane… Ma non poteva essere umano! NON POTEVA!
D-9131 inizia a piangere.
Dr. Liemens: Calmati. Cosa aveva di… "Non umano"?
D-9131: Era… ERA ██████! NON POTEVO CONTINUARE A GUARDARLO! NON POTEVO! ERA QUALCOSA CHE NON PUOI SOPPORTARE!
Dr. Liemens: Va bene… Altro?
D-9131: ██████████████████
D-9131 viene colpito da una crisi isterica e viene immediatamente sedato.

<Fine Log, [12:59:21]>

Nota del Dr. Liemens: Le descrizioni date da D-9131 hanno incredibile rassomiglianza con SCP-███ e SCP-███. La "statua bianca" potrebbe riferirsi a SCP-███, ███, ████ o ███. Verranno effettuati altri test per verificare.

D-9131 è stato sottoposto a nuova perizia psicologica che ha dato esito negativo in tutte le malattie legate ai traumi psicologici. Al soggetto è stato somministrato un Amnesico di Classe B ed è stato riassegnato ad un altro Sito.

Dr. Liemens: Richiedo che SCP-IT-011 venga riclassificato da Keter a Safe. Non sono stati riscontrati altri eventi oltre a quelli già documentati, e nessuno di essi può avere ripercussioni pericolose per coloro che si trovano al di fuori dell'area di SCP-IT-011.

05-██: Richiesta respinta. Alcune meccaniche di SCP-IT-011 sono ancora oscure, come ad esempio le "visioni" legate a molti SCP documentati. L'elemento è stato tuttavia riclassificato ad Euclid, in quanto non è più ritenuto una seria minaccia.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License