SCP-ES-113
voto: +5+x

Elemento #: SCP-ES-113 Riservato
Classe dell'Oggetto: Euclid Keter Livello 3

Nueva%20I-13.jpg

Struttura-13 (2013-Oggi)

Procedure Speciali di Contenimento: La Struttura-13 è stata costruita attorno all'ubicazione di SCP-ES-113. La Struttura-13 deve operare sotto la facciata della Scuola Privata Sir Cantor Padrig, nella città di San Carlos de Palacios1, Cile, con ricercatori e guardie di sicurezza sotto le fittizie identità di insegnanti, ispettori e custodi. Il personale amministrativo della Struttura deve anch'esso fungere da amministrazione della scuola.

Tutti gli alunni che frequentano la Struttura-13 devono far parte di una famiglia con almeno due membri che lavorano nella Fondazione. La quantità di alunne deve essere sempre superiore a quella di alunni.

SCP-ES-113 si trova attualmente dietro la porta di uno dei bagni femminili della Struttura-13. Deve rimanere sempre chiuso a chiave quando il test non è in corso. Una volta al giorno, almeno un membro del personale di Classe D che ha 13 anni di età deve interagire con SCP-ES-113. Data la scarsità di membri del personale di Classe D che soddisfano questi requisiti, l'uso a lungo termine e la protezione contro l'eliminazione mensile sono stati consentiti nell'ambito del programma "Educazione D".

In caso di una breccia nel contenimento, la SSM Ny-13 ("Culto del 13") deve localizzare la nuova posizione di SCP-ES-113 e stabilire un perimetro. In seguito, dovrà essere effettuata l'istituzione di una nuova Struttura-13, con la chiusura della precedente sotto la scusa di una bancarotta.

Prima dell'anno 3013, la SSM Ni-13 ("Triscaidecafobia") deve essere dispiegata per neutralizzare l'anomalia come da Protocollo "Imboscata Scranton".

ANG-L-2.jpg

SCP-ES-113

Descrizione: SCP-ES-113 è un disegno che si presuppone essere la caricatura di una creatura non identificata dai tratti animaleschi.

SCP-ES-113 può essere facilmente cancellato, come qualsiasi altri disegno fatto a grafite. Quando cancellato, riapparirà nella scuola primaria più vicina, manifestandosi in uno dei bagni presenti, solitamente quello appartenente al genere più presente negli alunni in zona. SCP-ES-113 scomparirà pure se non effettuerà scambi in un periodo di 26 ore.

Quando un soggetto di età biologica compresa fra i 5 e i 13 anni si ritrova da solo nel bagno, SCP-ES-113 si animerà e inizierà a parlare, dicendo solitamente la frase "Ti offro un patto speciale", o varianti simili, con una voce acuta e lenta. Invariabilmente, il soggetto che sentirà questa frase proverà una forte voglia di avvicinarsi alla fonte del suono, dove SCP-ES-113 tenterà di convincere il soggetto a "dare qualcosa in cambio di qualcos'altro di egual valore2". Se un soggetto rifiuta uno scambio, SCP-ES-113 rimarrà in silenzio e immobile per diversi secondi, a quel punto il soggetto inizierà a sentire una crescente compulsione a fare uno scambio con l'anomalia. Se in seguito a 13 secondi lo scambio non viene accettato, SCP-ES-113 esprimerà tristezza e tornerà inanimato.

Nel 13,13% dei casi, SCP-ES-113 affermerà che il soggetto "non vuole o apprezza mai nulla", risultando nel cuore dell'individuo influenzato (Soggetto A) venendo rapidamente e nettamente affettato e teletrasportato a pochi centimetri dall'essere vivente con cui ha avuto più contatti (Soggetto B). In modo simile, il cuore del Soggetto B verrà teletrasportato ad alcun centimetri del soggetto in contatto con SCP-ES-113.

SCP-ES-113 è stato originariamente scoperto nella porta di un bagno nella Scuola ███ █████, ███████, Cile, poco dopo che l'Incidente ES-113-1 avesse luogo. Dopo che questo fatto è stato portato all'attenzione degli agenti della Fondazione incorporati nella polizia locale, la porta che conteneva SCP-ES-113 è stata trasportata in una Cella Standard nella Struttura-12 per un contenimento iniziale e, una volta che la porta è stata chiusa, SCP-ES-113 è scomparso. Due anni più tardi, esso è stato scoperto nella Scuola ███ ████████ in ████████, Cile, dopo che un bambino è uscito dal bagno con una PlayStation 2® e la sua camera e cucina di casa sono scomparse approssimativamente allo stesso tempo, con segni che fanno sembrare che siano stati strappate. Ai testimoni sono stati somministrati amnestici e un'esplosione controllata di gas è stata messa come facciata copertura degli eventi.

Incidente ES-113-1: Il 28/4/2000, durante una pausa alle 13:22 circa, un bambino di 13 anni è stato ritrovato morto nel bagno degli uomini, coperto di budella, carne e tessuti insanguinati. Una prima investigazione da parte della polizia locale ha identificato il bambino come Marcelo Astorga, con il materiale biologico di cui era coperto appartenente ad Angélica Aguilera, senza terzi sulla scena e senza possibili strumenti per realizzarlo nelle vicinanze. Dati gli avvenimenti anormali, gli agenti della Fondazione infiltrati nella polizia locale hanno scoperto il caso e sono arrivati sulla scena, in cui gli agenti hanno scoperto la natura anomala di SCP-ES-113 in seguito al test in loco con le Ancore della Realtà tascabili di Scranton. Ulteriori investigazioni hanno rivelato che Marcelo 'amava Angélica con tutto il suo cuore'. La Struttura-13 (2000-2013) è stata fondata 13 giorni dopo.


Registro Esperimenti



Test 13


Soggetto: D-9821, ispanoamericano, 20 anni.
Desiderio Premeditato: Un piatto di noodle con pollo Un lanciarazzi.
Risultati: Nessuno. SCP-ES-113 non ha effettuato alcuna interazione col soggetto. D-9821 non è da considerarsi più come soggetto affidabile.
Note: Forse c'è qualche fascia d'età in cui l'anomalia funziona: dopo tutto, finora non è mai stato documentato che funzioni in soggetti che non siano bambini. — Dr. Sterlab


Test 52


Soggetto: D-10237, ispanoamericano, 13 anni.
Desiderio Premeditato: Una Coca-Cola
Risultati: D-10237 è uscito dal bagno con una Coca-Cola fra le mani. Tornato nella sua cella, ha scoperto che il suo libro preferito era scomparso.
Nota: Età massima e minima determinate. — Dr. Sterlab


Test 65


Soggetto: D-10237 D-10238, ispanoamericano, 13 anni.
Desiderio Premeditato: Una Pepsi Sua madre
Nota: D-10238 è il vicino di cella e fratello gemello di D-10237. Si sospetta che grazie a quest'ultimo abbia sentito parlare di SCP-ES-113 e, spacciandosi per D-10238, sia stato portato a effettuare un test.
Risultati: D-10238 non è uscito dal bagno. Dopo 5 minuti d'attesa, una guardia è entrato a cercarlo. Quando è stato trovato era morto in maniera simile alla vittima dell'Incidente ES-113-1, ma con ossa e carne in decomposizione. Un'ulteriore investigazione ha rivelato che le ossa e la carne appartenevano a sua madre, assassinata dagli stessi gemelli.
Nota: Nonostante la bassa percentuale di gemelli di Classe D che abbiamo, penso che questo dimostri che dobbiamo essere più cauti su chi mandiamo a fare i test. D-10238 non era affatto adatto a un test che richiedeva un'alta cooperazione come questo. — Dr. Sterlab


Test 78


Soggetto: Un gatto di 6 anni d'età
Desiderio Premeditato: Sconosciuto
Risultati: Il gatto non è uscito dal bagno. Poco dopo il suo ingresso, la ricercatrice che si occupava di esso, presente al test, è caduta al suolo priva di vita. Investigando il bagno, il gatto aveva il cuore sanguinante della sua padrona.
Nota: Tredicesimo test sugli animali che finisce allo stesso modo. Finiamola qui. Posso sopportare la morte di un -D, ma non quella dei miei colleghi. — Dr. Sterlab


Test 91


Soggetto: D-9732, afroamericano, 36 anni. Affetto dalla Sindrome Highlander3
Desiderio Premeditato: Essere un astronauta
Nota: D-9732 non è uscito dal bagno per 15 minuti. Dopo questo periodo, un ricercatore è andato a cercarlo. Dopo aver aperto la porta non ha trovato nessuno nel bagno, né nessuno era scomparso dalla cella. Prima che i risultati fossero inviati al Capo Ricercatore Sterlab, è stata segnalata la sua scomparsa. La telecamera di sicurezza nel suo ufficio ha mostrato la sua scomparsa nello stesso periodo in cui avveniva il Test 91. Dopo 2 mesi di ricerca senza successo da parte della Sezione di Studio Orbitale Solare Unificata della Fondazione, entrambi sono stati dichiarati. Un'investigazione successiva ha determinato che D-9732 ammirasse profondamente il Dr. Sterlab e il suo lavoro.
Nota: Direi che può bastare. Questi test non stanno più aiutando a capire il funzionamento di ES-113, allo stesso tempo non fanno altro che uccidere. Il signor Sterlab era l'ultimo che mi era rimasto, ora non ho più nessuno. Richiedo in questo momento una sosta indefinita a tutti questi test. — Dr. Marin Sterlab

| NEGATO | Sono oltremodo dispiaciuto per la perdita di suo padre, ma sono necessarie altre ricerche. Quest'elemento potrebbe arrivare a diventare addirittura benefico. — DC Yerko


Test 104


Soggetto: D-10483, hindu, 11 anni
Nota: Il soggetto è stato indotto, tramite una serie di agenti memetici, a dire un preciso desiderio.
Desiderio Premeditato: Che D-150134 viva una vita lunga e felice.
Risultati: D-10483 è uscito illeso dal bagno. Quando la cella di D-15013 è stata perquisita, egli è stato scoperto disteso sul pavimento. Un'indagine successiva ha determinato che era entrato in uno stato catatonico. Da allora, D-15013 ha mantenuto un sorriso sul suo volto. Il suo corpo è stato conservato nell'Ala Cadaveri della Struttura-33 per ulteriori studi. È stato poi confermato che non è necessario alcun supporto medico.


Test 117


Soggetto: D-10483, hindu, 11 anni
Nota: Il soggetto è stato indotto, tramite una serie di agenti memetici, a dire un preciso desiderio.
Desiderio Premeditato: Che D-160155 sia incapace di morire.
Risultati: D-16015 è morto poco dopo l'inizio del test. Il giorno dopo, una media del 78% della popolazione mondiale è venuta a conoscenza del nome "Isaac Newton", collegandolo alla scienza e affermando ripetutamente che è stato una persona importante per la scienza e che ha avuto un grande impatto sulla vita quotidiana di oggi. L'uso di SCP-ES-███ è risultato inutile nel tentare di cancellare questi ricordi. Per riparare il danno risultante alla normalità è stato autorizzato l'uso di SCP-ES-████ per inserire nella storia una copertura alla vita di Isaac Newton (Per ulteriori informazioni, vedasi qui).


Test 130


Vieja%20I-13.jpg

Struttura-13 (2000-2013)

Soggetto: Dr. Marin Sterlab
Desiderio Premeditato: Sconosciuto
Nota: Questo test è stato effettuato senza permesso. Il Dr. Marin Sterlab si è introdotto nella Struttura-13 durante i festeggiamenti natalizi del 2013. È ipotizzato che la negligenza delle guardie notturne di SCP-ES-113 è ciò che ha permesso al Dr. Marin Sterlab di accedere senza troppi problemi alla camera di contenimento.
Risultati: Una regressione temporale taumaturgica6 nella camera di contenimento di SCP-ES-113 ha rivelato che il Dr. Marin Sterlab è riuscito a comunicare con successo con SCP-ES-113, diventato il primo caso documentato di un adulto che ha comunicato con l'anomalia. SCP-ES-113 ha detto che lo stava aspettando e che avrebbe realizzato il suo desiderio. Il Dr. Marin Sterlab ha cominciato a ringraziare ripetutamente l'entità prima di scomparire. Alcuni secondi dopo, la Struttura-13 (2000-2013) è scomparsa insieme a SCP-ES-113. SCP-ES-113 è stato ritrovato più tardi e una nuova Struttura-13 (2013-Oggi) è stata costruita.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License