SCP-Anti090-IT-J
voto: +11+x

Elemento #: SCP-Anti090-IT-J

Classe dell'Oggetto: ODDIO, COME DIAVOLO HA FATTO QUESTA COSA AD ESISTERE

Procedure Speciali di Contenimento: Anche se SCP-Anti090-IT-J è stato neutralizzato, la sua essenza aberrante continua ad infestare i corridoi del Sito Asclepio, pertanto tutti i ricercatori e le guardie SPeV devono continuamente essere armati di posate come: forchette, coltelli, forchette che fungono da coltelli, o in mancanza di queste sono permesse repliche in scala più grande come forconi o spade; queste varie posate normalmente non verranno utilizzate, dato che servono solamente a instillare paura nell'anima (se effettivamente esiste) di SCP-Anti090-IT-J per impedire che si rigeneri dal nulla.

Inoltre, al Dr. James Aisenberg non è più permesso effettuare le preparazioni per la grigliata domenicale del Sito Asclepio.

James, questa cosa ha persino fatto paura a Quarto. Non puoi lamentarti. Davvero, se ha fatto paura al Quarto Sovrintendente, la suora-scienziata su steroidi letteralmente troppo potenti per esistere, pensi che sia davvero così innocuo?
-Dr. Misha Aisenberg

Descrizione: Sebbene SCP-Anti090-IT-J sia ora da ritenersi come neutralizzato, per via della sua natura arcana, auto-rigenerante e, forse, le dannate anime dei polli, delle mucche e probabilmente dei svariati membri del personale di classe D utilizzate per costruirlo, SCP-Anti090-IT-J è stato, è e sempre sarà una minaccia per il lavoro di quasi tutti i ricercatori del Sito Asclepio.

SCP-Anti090-IT-J era? sarà? è una struttura che ricorda vagamente una fortezza medievale, formata principalmente da proteine, lipidi e glucidi (quest'ultimi presenti per via del pan grattato e altri ingredienti utilizzati per impanare diverse componenti), alta circa 3 m, lunga 5 m e larga 7 m, che occupa il corridoio che separa le sale comuni del Sito Asclepio dall'ala della Divisione sulla Ricerca e Manipolazione della Genetica. La sua improvvisa comparsa costruzione ha causato un impedimento delle normali condizioni lavorative di circa 37 ricercatori e ha richiesto il dispiegamento di 4 SSM per il suo smaltimento, causando per qualche strano motivo un ritardo nel lavoro delle squadre, mettendoci otto ore per finire il tutto, al contrario delle aspettative.

SCP-Anti090-IT-J è costituito principalmente da carne bovina, carne ovina, carne bianca e carni nere, quasi tutte geneticamente modificate e cotte alla brace, alla griglia, al forno e/o in qualsiasi altro modo immaginabile; tuttavia non mancano carni che non rientrano nell'uso consueto, come quelle di alcune istanze di SCP-023-IT. Le carni sono state modificate partendo da un intuizione che il Dottor James Aisenberg ha avuto mentre si faceva una doccia: "Uhm, ma se io mettessi i geni delle lucertole che inducono la ricrescita della coda in un bel tocco di vacca, inizierebbe a rigenerarsi? Magari creando una mucca intera? Che sia questo il modo per far finire la fame nel mondo?", iniettando diversi geni di lucertola e [DATI REDATTI] nelle varie carni prima di prepararle, causando rigenerazioni di tessuti e/o la creazione di terzi orrori lovecraftiani per rigetto che non sono elencati in questo documento.
Finora, non si è mai ricreata una mucca o qualsiasi altro animale intero; ma se questo dovesse mai succedere la Sovrintendenza ha deciso di bruciare tutto con dei lanciafiamme, per evitare che quegli orrori di carne fusa insieme diventino vivi e/o senzienti e cerchino di conquistare il Sito Asclepio, imponendo un regime di terrore e incubi nelle menti dei lavoratori.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License