SCP-983
voto: +3+x

Elemento #: SCP-983

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-983 è completamente sicuro, purché i tecnici che lo gestiscono lo facciano in qualsiasi giorno diverso dal loro compleanno. Se SCP-983 dovesse essere presentato o maneggiato da un qualsiasi individuo nell'anniversario annuale della sua nascita, questi dovrebbe immediatamente seguire le linee guida contenute nel kit di emergenza 135r situato vicino alla porta della camera di contenimento di SCP-983.

Nel caso in cui l'individuo in questione non soddisfi i requisiti di canzonatura, i suoi resti devono essere smaltiti con metodi standard. Nel caso in cui l'individuo in questione soddisfi i requisiti di canzonatura, devono essere raccolti i seguenti dati: Età, colore delle caramelle raccolte, precisione del canto ottenuta con il miglior giudizio dei presenti e il numero di versi passati prima del riconoscimento da parte di SCP-983.

Nessun dolciume ottenuto da SCP-983 deve essere ingerito dal personale senza che siano in atto procedure di contenimento approvate dal personale senior e senza che il consumatore abbia presentato e timbrato una deroga scritta. Questo requisito non è previsto nel caso di test dei dolciumi eseguiti dai Classe-D.

Descrizione: SCP-983 è una scimmia meccanica d'epoca con una data sbiadita situata nella parte inferiore del piede sinistro, che colloca la sua fabbricazione a un certo punto negli anni '40 da parte di una persona o di una società sconosciuta. La scimmia è vestita con i resti di quello che un tempo era un popolare gilet per i direttori di circo. Nella mano sinistra della scimmia c'è una campana di ottone leggermente appannata. Nella mano destra, la scimmia tiene in mano un piccolo bastone d'ottone. La scimmia è in grado di emettere suoni e parole, anche se l'esame dell'oggetto non ha rivelato cuciture, viti o aperture che indichino un metodo di smontaggio.

SCP-983 è completamente innocuo e inerte nella maggior parte delle circostanze e può essere maneggiato senza particolari precauzioni fino a quando l'operatore non sta vivendo il periodo di 24 ore considerato l'anniversario della loro nascita. Una volta che SCP-983 entra in contatto fisico con un individuo il giorno del suo compleanno, prenderà vita e farà un singolo salto mortale all'indietro prima di alzare la campana e cantare una semplice canzone.

RING DING DING DING DING È IL TUO COMPLEANNO!

Questo singolo verso sarà seguito dalla scimmia che colpisce la sua campana producendo un tono che varia di tono da abbastanza alto a piuttosto basso. Anche il canto di SCP-983 è risultato leggermente variabile nell'intonazione, ma ha mantenuto un tono molto eccitato e felice.

SCP-983 canterà questa canzone una volta ogni tre o quattro secondi, fermandosi solo per suonare la campana, fino a quando il nuovo proprietario non sarà morto o non avrà soddisfatto i requisiti per cantare, che per ora non sono ancora completamente compresi, ma che si ritiene si basino sulla corretta sincronizzazione del canto con SCP-983.

Ogni verso cantato da SCP-983 sembra invecchiare il "proprietario" dell'oggetto di quello che è stimato in un anno. Cantando insieme a SCP-983, il "proprietario" può disattivare la scimmia, il che, una volta fatto con successo, si traduce in una trionfante dichiarazione di ’COMPLEANNO!’ da SCP-983, in quel momento suonerà una volta la sua campana e produrrà una sola caramella in stile gommosa dalla campana.

L'approccio del canto insieme a SCP-983 ha un impatto diretto sul colore della caramella e sugli effetti collaterali del suo consumo. I gruppi di prova incaricati di seguire alla lettera il Documento 135r hanno verificato che un canto perfetto porta alla produzione di caramelle cristalline con qualità leggermente luminescenti. Un sing-along quasi perfetto produce la stessa caramella meno la luminescenza. Entrambi questi tipi di caramelle sono stati verificati per ripristinare l'età persa dal consumatore a causa della canzone di SCP-983; tuttavia, la caramella luminescente può anche concedere tempo e giovinezza aggiuntivi, anche se finora questa teoria non è ancora provata a causa del basso tasso di produzione di questa caramella.

A causa delle incoerenze nell'atteggiamento, nel tono, nel comportamento e nell'approccio quando si cerca di abbinare la canzone di SCP-983, è stata prodotta un'ampia varietà di caramelle. In nessun caso è consentito il consumo di caramelle nere, anche se altri colori possono essere consumati in attesa di una preventiva approvazione e di accordi di contenimento.

L'attivazione iniziale di SCP-983 si è svolta in un ambiente altamente incontrollato, per cui una "rielaborazione" è la migliore registrazione disponibile dell'incidente. I successivi test di interesse in ambienti più controllati sono stati allegati a questo documento, così come gli effetti caramellati per questi esperimenti.

SCP-983 Prima Attivazione

SCP-983 è stato acquistato da un mercatino delle pulci locale, come regalo per un ammiratore di scimmie per scherzo. Il venditore della scimmia avvertì l'acquirente che doveva essere vista e mai toccata da nessuno il giorno della sua nascita, ma non fu in grado di fornire le ragioni esatte del perché, affermando che si trattava di un avvertimento passato a loro che era ben osservato e che poteva essere 'Leggenda zingara o qualche altra stron████.'

Al compleanno del nuovo proprietario di SCP-983, il regalo è stato scartato e la scimmia è stata maneggiata, a quel punto ha iniziato a cantare. Il personale che partecipava alla festa di compleanno del suo collega era divertito come lo era il destinatario all'inizio; tuttavia, i testimoni affermano che il destinatario diventava sempre più agitato più a lungo la scimmia cantava.

Dopo dieci versi stimati, il destinatario ha cercato di trovare un modo per spegnere il dispositivo, senza successo. I partecipanti dichiarano che in questo momento diverse persone hanno notato striature d'argento nei capelli del destinatario. Secondo le stime, dopo altri 8-10 versi della SCP-983, il grigio era abbastanza pronunciato, così come i segni di rughe o di stress sul viso del ricevente. Entro altri cinque versi, il ricevente restituì la scimmia al riposo e si lamentò di non avere la forza di affrontare queste sciocchezze, supplicando qualcuno di spegnerla.

Non essendo SCP-983 pienamente realizzato come oggetto potenzialmente pericoloso, c'erano panico e accidia nelle reazioni del personale presente, che ha portato SCP-983 a completare quello che può essere stimato solo in trenta o forse quaranta versi prima che una squadra di contenimento potesse arrivare al locale della festa. A questo punto, il destinatario era ormai da tempo scaduto a causa dell'invecchiamento, lasciando solo un telaio scheletrico rimasto sulla sua sedia con la pelle aggrappata.

Con la confusione su come avvicinarsi a SCP-983 in modo sicuro, gli fu permesso di cantare per circa un altro minuto prima che cessasse di esistere, a quel punto non rimaneva nulla del destinatario originale se non i suoi resti puramente scheletrici. Il verso finale di SCP-983 consisteva nella singola parola "COMPLEANNO!", che annunciava con gioia prima di fare un singolo salto mortale all'indietro e di suonare una volta il suo campanello. Dalla campana cadde una singola caramella che assomigliava a una caramella gommosa di puro colore nero. Questa caramella non è mai stata consumata ed è stata descritta come moderatamente affascinante, attirando lo sguardo di una persona fino a quando una fonte esterna non l'ha distratta. Con un certo numero di individui sulla scena e il caos generale che ha coinvolto l'incidente, nessuna persona è stata in grado di concentrarsi troppo sulla caramella ed è stata contenuta in modo sicuro.

SCP-983 Attivazione Controllata #32

Durante il test n. 32 relativo ad SCP-983, un soggetto di test █████ ██████████ si è offerto volontario per il test all'approssimarsi del suo compleanno e ha mostrato qualità uniche rispetto ai soggetti di test precedenti, in particolare un approccio eccezionalmente ottimista ed eccitato al suo compleanno. █████ viene chiamato "il soggetto" per tutta la durata del test.

Senza alcuna spiegazione su cosa aspettarsi, al soggetto è stato dato SCP-983 come regalo incartato con l'avvertimento che questo oggetto canta e che sarebbe stato un grande video di compleanno se avesse cantato insieme ad esso. Il soggetto ha mostrato allegria e accettazione di SCP-983 come regalo adatto quando è stato scarto, e non ha richiesto alcuna guida nel cantare insieme all'oggetto all'inizio.

Il soggetto andava oltre i requisiti del canto mancando solo il primo verso per ottenere le parole e riprendendo immediatamente al secondo per poi continuare per un totale di quarantacinque (45) versi per un totale di quarantasei (46) completati.

Durante il processo di canto il soggetto ha mostrato il processo di invecchiamento previsto ad ogni verso che passava, ma non ha mostrato alcuna perdita di energia o di entusiasmo nel continuare i canti fino alla loro fine. Il soggetto è rimasto completamente all'oscuro dello stato fisico del suo corpo per tutta la durata dell'esperimento.

Al termine della strofa finale SCP-983 ha annunciato il finale come previsto con l'affermazione 'COMPLEANNO!' ad alta voce ed eseguendo un singolo salto all'indietro seguito da un suono della sua campana. La caramella prodotta dalla campana è stata registrata come un colore bianco vibrante con proprietà vagamente luminescenti. Il soggetto ha notato che era la più bella pasticceria che avesse mai visto e osservando il personale ha notato anche l'ammirazione per la caramella. In linea con il controllo dell'esperimento, al soggetto fu permesso di consumare la caramella.

Dopo aver finito le caramelle e dopo un periodo di monitoraggio di un'ora, non c'è stata alcuna indicazione che si sia verificato un effetto collaterale del consumo. Con l'esperimento che stava per essere dichiarato finito il soggetto ha chiesto di andarsene ed è stato scagionato dall'area di prova, a quel punto è esploso con una luce accecante che ha danneggiato le telecamere che monitoravano l'esperimento e ha lasciato tutti i partecipanti ciechi per cinque minuti dopo lo scoppio. Il personale di assistenza che si è precipitato sulla scena ha descritto una debole luce persistente che è rimasta per almeno due minuti nel luogo in cui si trovava il soggetto prima che si spegnesse.

Il soggetto non è stato localizzato dopo questo esperimento e l'attività elettromagnetica insolitamente elevata è stata notata all'interno dell'area che è stata utilizzata per i test. Anche la sostituzione di apparecchi di illuminazione all'interno di questa area è aumentata di circa il 70% rispetto alla norma in altre aree della struttura; tuttavia, non è stata segnalata alcuna diminuzione dell'illuminazione in nessuna area interessata da questa anomalia.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License