SCP-871
voto: 0+x
Cake.jpg

Un'istanza di SCP-871.

Elemento #: SCP-871

Classe dell'Oggetto: Keter

Procedure Speciali di Contenimento: Ogni iterazione di SCP-871 deve essere mantenuta in celle in cemento armato separate e chiuse, poste sopra un piatto in metallo fissato in modo permanente ad un tavolo in legno fisso al terreno. Ogni cella che ospita un'istanza di SCP-871 dev'essere monitorata 24 ore al giorno via telecamera a circuito chiuso, con ognuna delle trasmissioni ricontrollata ogni 15 minuti.

Alla creazione di un'istanza di SCP-871, tre membri del personale di Classe D devono essere scortati da delle guardie armate alla sopracitata cella di contenimento, nella quale devono essere rinchiusi e stimolati a consumare l'istanza; non può passare più di un'ora nell'adempimento di questo compito. In caso di resistenza, è autorizzata la terminazione di uno dei tre Classe D assegnati all'istanza di SCP-871. Una volta completata la consumazione dell'istanza, nessuno dei membri del personale di Classe D può essere scortato alla propria abitazione fino a quando sia questi che l'intera cella di contenimento siano stati ispezionati a fondo alla ricerca di avanzi di SCP-871. Il piatto, il tavolo e la stanza devono dunque essere puliti previa introduzione di una nuova istanza di SCP-871.

Ai membri del personale di Classe D che si sono provati cooperativi nello svolgere la mansione affidatagli è permesso inoltrare domanda di ulteriori consumazioni. Il personale che si dimostra particolarmente adatto al compito può essere risparmiato temporaneamente dalla terminazione di routine alla fine del mese. Tali membri del personale non devono mai entrare in contatto con un qualsiasi altro oggetto SCP.

In nessuno dei siti che ospitano una o più istanze di SCP-871 possono essere servite delle porzioni di dessert nella sala ristoro.

Descrizione: SCP-871 è una serie di 237 torte e simili. Le varie istanze di SCP-871 variano grandemente nell'apparenza fisica e nella composizione, coprendo l'intera categoria di cibi denominabili come "torte". L'istanza più piccola osservata è stata una cupcake in miniatura dalla massa di appena 15 grammi, mentre la più grande è stata una torta baumkuchen dalla massa di 22 chilogrammi e una altezza di 2 metri.

Quando un'istanza qualsiasi di SCP-871 è consumata da uno o più esseri umani, essa viene rimpiazzata approssimativamente 24 ore dopo da una torta simile. Tale torta apparirà sulla superficie piana più vicina al luogo in cui la torta precedente è stata consumata. Nel caso in cui una qualsiasi di queste torte venga sostanzialmente danneggiata via un qualsiasi mezzo che non sia l'apparato digerente di un umano, incluso quindi la consumazione da parte di un animale non umano, questa sarà rimpiazzata istantaneamente. Le istanze ricreate in questo modo continuano a rispettare la "tabella di marcia" dell'istanza precedente. Il meccanismo tramite cui queste istanze di SCP-871 siano rimpiazzate è al momento sconosciuto.

Le singole istanze di SCP-871 "mutano" nel tempo, subendo delle modifiche minori da un'iterazione all'altra; circa il 5% delle istanze mostrano dei cambiamenti sostanziali rispetto all'iterazione precedente. Non sono stati osservati effetti negativi dalla consumazione di istanze di SCP-871, anche nei casi in cui sono state consumate diverse istanze consecutivamente (escludendo gli effetti che ci si aspetta dalla consumazione di una grande quantità di porzioni di torta).

Il pericolo rappresentato da SCP-871 deriva dalle conseguenze del non consumare una sua istanza. Ogni istanza non consumata di SCP-871 risulta in una nuova torta creata nelle sue vicinanze nelle prossime 24 ore. Nonostante ciò sia in linea con il normale comportamento di "rimpiazzo" di SCP-871, in questo caso l'istanza più vecchia resterà intatta e con le sue proprietà ancora attive, continuando a "rimpiazzarsi" ogni 24 ore circa. Tale comportamento è stato confermato in ogni istanza in cui è rimasta intatta il 10% o più della massa originale. Prendendo in considerazione che ad oggi non è noto alcun meccanismo per arrestare il processo replicativo di SCP-871, ogni singola istanza di SCP-871 non propriamente contenuta potrebbe replicarsi in modo esponenziale, diventando ben presto ingestibile. Non esistono dei piani sostenibili per il contenimento di un numero di istanze superiori alle 20 000 unità, ad oggi, e si stima che una rottura del contenimento di una singola istanza porterebbe la Terra a diventare funzionalmente inabitabile nel giro di 80 giorni.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License