SCP-6999
/* source: http://ah-sandbox.wikidot.com/component:collapsible-sidebar-x1 */
 
#top-bar .open-menu a {
        position: fixed;
        top: 0.5em;
        left: 0.5em;
        z-index: 5;
        font-family: 'Nanum Gothic', san-serif;
        font-size: 30px;
        font-weight: 700;
        width: 30px;
        height: 30px;
        line-height: 0.9em;
        text-align: center;
        border: 0.2em solid #888;
        background-color: #fff;
        border-radius: 3em;
        color: #888;
}
 
@media (min-width: 768px) {
 
    #top-bar .mobile-top-bar {
        display: block;
    }
 
    #top-bar .mobile-top-bar li {
        display: none;
    }
 
    #main-content {
        max-width: 708px;
        margin: 0 auto;
        padding: 0;
        transition: max-width 0.2s ease-in-out;
    }
 
    #side-bar {
        display: block;
        position: fixed;
        top: 0;
        left: -20em;
        width: 17.75em;
        height: 100%;
        margin: 0;
        overflow-y: auto;
        z-index: 10;
        padding: 1em 1em 0 1em;
        background-color: rgba(0,0,0,0.1);
        transition: left 0.4s ease-in-out;
 
        scrollbar-width: thin;
    }
 
    #side-bar:target {
        left: 0;
    }
    #side-bar:focus-within:not(:target) {
        left: 0;
    }
 
    #side-bar:target .close-menu {
        display: block;
        position: fixed;
        width: 100%;
        height: 100%;
        top: 0;
        left: 0;
        margin-left: 19.75em;
        opacity: 0;
        z-index: -1;
        visibility: visible;
    }
    #side-bar:not(:target) .close-menu { display: none; }
 
    #top-bar .open-menu a:hover {
        text-decoration: none;
    }
 
    /* FIREFOX-SPECIFIC COMPATIBILITY METHOD */
    @supports (-moz-appearance:none) {
    #top-bar .open-menu a {
        pointer-events: none;
    }
    #side-bar:not(:target) .close-menu {
        display: block;
        pointer-events: none;
        user-select: none;
    }
 
    /* This pseudo-element is meant to overlay the regular sidebar button
    so the fixed positioning (top, left, right and/or bottom) has to match */
 
    #side-bar .close-menu::before {
        content: "";
        position: fixed;
        z-index: 5;
        display: block;
 
        top: 0.5em;
        left: 0.5em;
 
        border: 0.2em solid transparent;
        width: 30px;
        height: 30px;
        font-size: 30px;
        line-height: 0.9em;
 
        pointer-events: all;
        cursor: pointer;
    }
    #side-bar:focus-within {
        left: 0;
    }
    #side-bar:focus-within .close-menu::before {
        pointer-events: none;
    }
    }
}

voto: +5+x
blank.png

DA: O5-10
PER: Personale LISTSERV

Considerando che questa musica potrebbe incuriosirvi, consultate il file allegato.

- O5-10

scp-6999.pdf

0/6999 LIVELLO 0/6999
RISERVATO
classified-lv0.svg
Elemento #: SCP-6999
Safe

CLASSE SECONDARIA: THAUMIEL


band-mk2.jpg

Immagine ricavata da SCP-6999.

Procedure Speciali di Contenimento: Il Personale della Fondazione addetto mantiene attive alcune stazioni di emittenza televisiva di modo che SCP-6999 venga trasmesso in tutto il globo costantemente. Secondo il protocollo del Progetto AISA, solo il Personale di Livello 5 può accedere a suddetto file.


Descrizione: SCP-6999 è un video della durata di tre minuti che possiede proprietà di rischio cognitivo, nel quale le Forze Speciali del Dipartimento Sinfonico eseguono il brano Più presso a te, Signor. Il video influenza il sistema nervoso autonomo e l'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, inibendo le risposte di stimolo o fuga verso fattori di stress e regolando la produzione di cortisolo.

Su approvazione del Comitato Etico, il Concilio O5 ha affidato SCP-6999 per il Progetto AISA allo sviluppo della Divisione Memetica e Rischio Informativo. L'esposizione sperimentale è avvenuta su base volontaria da parte di alcuni ricercatori dopo l'esibizione e la sua registrazione.


Addendum 6999.1: Log dei Test

Soggetto: Dr. Chuck Ferguson

Profilo Personale del Soggetto: Ferguson ha sposato suo marito sette anni prima del test odierno e hanno adottato un neonato da tre anni. Se da un lato egli conferma di avere una buona relazione di coppia e una eccellente situazione domestica, convalidata dalle testimonianze di suoi amici intimi, egli tuttavia sottolinea al contempo una mancanza di interazioni con il proprio figlio e ritiene che il proprio compagno serbi rancore verso di lui per questo.

Risultati: Dopo l'ascolto, Freguson ha inviato un messaggio al proprio compagno, chiedendogli di poter discutere la loro situazione il giorno stesso. Ferguson conferma che entrambi abbiano affrontato l'argomento in maniera approfondita e ragionata, dispiegando la storia del loro rapporto, di quello con i familiari e parlando anche di questioni apparentemente irrilevanti ma che hanno avvicinato la coppia. In virtù di questo, il compagno di Ferguson lo ha rassicurato che non serbi alcun tipo di rancore nei confronti del marito e del suo ruolo predominante nella crescita del figlio, a causa anche del lavoro governativo di Ferguson (si veda il Protocollo di Divulgazione Familiare). Tuttavia quando quest'ultimo ha suggerito a Ferguson di contattare una babysitter, egli ha risposto alla proposta in maniera vaga affermando che valuterà la cosa personalmente più tardi.


Soggetto: Agt. Silvina Cortez

Profilo Personale del Soggetto: Cortez è emigrata negli Stati Uniti dalle Filippine una volta terminati gli studi superiori, decisione che è stata accolta in maniera negativa dalla madre. Con il suo arruolamento all'interno dell'esercito americano e con il successivo impiego presso la Fondazione, la relazione con la madre si è quasi del tutto spenta. Cortez prova rammarico di non aver tenuto contatti con lei, ma teme allo stesso tempo che da un ulteriore confronto la situazione possa solo che aggravarsi.

Risultati: Cortez chiama sua madre, che sul momento esprime stupore vista la chiamata improvvisa. Le due si concordano per una videochiamata, che organizzano il giorno seguente al test. Cortez riporta che il tono della conversazione si sia evoluto da molto formale ad uno più disteso, toccando argomenti come l'interesse della madre per la vita americana di Cortez e un interesse di quest'ultima per quella filippina. Arrivate alla questione dell'emigrazione, la madre di Cortez si è voluta scusare per i suoi duri commenti, pur sempre notando che li avesse fatti molto tempo addietro, ma ammettendo di aver avuto timore in quanto non sapeva come Cortez si sarebbe potuta adattare alla nuova vita.


Soggetto: Dr. Everett Mann

Profilo Personale del Soggetto: Mann, in continuazione con l'eccentricità dello zio, ha sempre avuto differenti visioni etiche rispetto alle norme della società. Dopo che lo zio di Mann è deceduto mentre era in prigione, Mann ha subìto da parte dei compagni un progressivo isolamento sociale. Mann, per alleviare la propria situazione, ha trovato conforto nello studio e nella scienza. Se da un lato dunque Mann cita un "genio" atto allo sviluppo di amicizie, dall'altro varie persone testimoniano come egli rifiuti apertamente i contatti sociali, concentrandosi solo sui proprio progetti scientifici.

Risultati: Mann esce al di fuori della struttura dei test, e si siede presso il limite di una parete rocciosa, fissando silenziosamente il cielo stellato. Quando gli è stato domandato cosa stesse pensando, Mann ha risposto "Ora possiamo tutti ascendere". Il giorno seguente, si è seduto presso un tavolo affollato nella mensa del Sito-19, facilitando una goffa seppur genuina conversazione sulla biologia dei ratti.


Addendum 6999.2: Riunione Progetto AISA

Il Progetto AISA è un'iniziativa pianificata dalla Fondazione per dare sollievo all'umanità nel caso di una conclamata e prevedibile minaccia di uno scenario Fine-del-Mondo di Classe XK. Nel momento in cui tale evento sia imminente, si dovrà inviare una notifica a tutto il Personale della Fondazione comunicante che avrà accesso a tutti i file sulle anomalie del Progetto AISA.



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License