SCP-668
voto: 0+x
oldchefsknife2fc3.jpg

SCP-668

Elemento #: SCP-668

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: [REVISIONATO] In data [DATI CANCELLATI], non sono richieste alcune procedure speciali di contenimento tranne la sicurezza standard. SCP-668 deve essere trasferito in una cassaforte-deposito sigillata alla Struttura di Stoccaggio per Oggetti di Alto Valore del Sito 19. Difese standard contro ogni intrusione (esplosive, chimiche, biologiche e memetiche) devono essere sempre operative, come da procedura standard.

SCP-668 può essere rimosso dalla sua cassaforte-deposito solo dal personale con Autorizzazione di Sicurezza 2 o più elevato. Il personale che desidera fare uso di SCP-668 al di fuori del Sito 19 deve prima inoltrare una richiesta tramite il “Modulo-668 per la Modalità d'Uso Desiderato” all'O5-11 e deve indossare un collare esplosivo con un timer di 24 ore prima di portare SCP-668 sul campo. Un Ufficiale di Controllo con Autorizzazione di Sicurezza 4 o superiore deve confermare che SCP-668 è stato riportato alla sua cassaforte-deposito prima che il collare venga disattivato.

Descrizione: SCP-668 è un coltello da chef da 33cm (13in) con manico in legno di palissandro e costruzione a tutto codolo, fatturato in qualche punto dai tardi anni '30 ai primi anni '40. Quando fu acquisito dagli agenti sul campo per la prima volta, SCP-668 era in condizioni di arrugginimento avanzate, con evidenti segni di macchie di sangue e altri fluidi corporei intrappolati nelle microfessure della lama. In seguito ad accurate analisi, queste irregolarità furono rimosse per motivi estetici. Ciò ebbe, se lo ebbe, un effetto trascurabile sulle proprietà speciali di SCP-668.

La prima apparizione registrata di SCP-668 risale agli anni '60, durante il famigerato caso di [DATI CANCELLATI]. [DATI CANCELLATI], una donna di New York che viveva da sola, fu presumibilmente violentata ed in seguito assassinata dal soggetto [DATI CANCELLATI]. Nonostante il fatto che 38 testimoni dissero di aver sentito l'attacco, nessuno di loro tentò di aiutare la donna per oltre sei ore, fino alla sua morte. Che l'oggetto abbia ricevuto le sue proprietà durante questo evento o che le avesse già da prima è materia di dibattito (vedi l'articolo del Dr. [REDATTO], “L'Effetto dell'Astante”, vs. la teoria del Dr. [REDATTO] sull'imprinting psichico).

Ciò che è chiaro, ad ogni modo, sono le sue proprietà correnti. Quando maneggiato da un umano o entità umanoide con intenti violenti verso un altro umano o entità umanoide, SCP-668 trasmette un segnale telepatico che rende tutti gli esseri senzienti con Indice di Resistenza Psichica pari a 97 o inferiore incapaci di assistere la vittima. Le persone affette riportano un improvviso senso di apatia sotto l'influenza di SCP-668: gli input sensoriali non ne sono affetti, e le persone affette dichiarano di sentire orrore e raccapriccio, ma sono semplicemente incapaci di agire, anche indirettamente, in modo da assistere la vittima. Allo stesso tempo, ciò rende la vittima incapace di difendersi dal suo assalitore.

I test implicanti l'uso di personale di Classe D non ha mostrato alcun limite al numero di entità afflitte dalla risonanza psichica. In un test, dodici membri del personale di Classe D destinati alla regolare terminazione all'inizio del mese furono posti in una stanza insieme ad un ricercatore a cui fu detto di scegliere casualmente un soggetto per la terminazione. Il ricercatore uccise tutti i soggetti del test uno ad uno, nonostante essi professassero terrore. Incidenti precedenti indicano la possibilità di centinaia, se non migliaia di morti dovute alle uniche proprietà di SCP-668 (vedi Rapporto dell'Incidente 668-A riguardante il Massacro al centro commerciale [REDATTO] e le seguenti operazioni di cancellamento delle informazioni al pubblico).

Il ricovero di SCP-668 in simili scenari è problematico viste le proprietà psichiche dell'oggetto. Gli Agenti che cercano di catturare il soggetto durante gli Incidenti di Fallimento del Contenimento sono spesso a loro volta affetti dal cosiddetto “Campo d'Apatia” di SCP-668, risultando in perdite nello staff della Fondazione. In seguito all'Incidente 668-A, il protocollo standard di recupero include l'uso di un fucile da cecchino a lunga gittata, procedure a doppio cieco, e tre diversi agenti che lavorano parallelamente tramite azioni cautamente controllate in modo che nessuno di essi possa realizzare il fatto che si stiano attivamente opponendo al soggetto.

Viste le ovvie possibilità apocalittiche, è raccomandazione di questo gruppo di studio che SCP-668 sia designato come una minaccia di livello Keter e che venga quindi posto in confinamento di alto livello.

Addendum 668-a: In seguito a test ulteriori, è stato determinato che i soggetti che brandiscono SCP-668 possono essere terminati tramite risposta passiva, fintantoché l'agente sia introdotto nel soggetto prima che esso acquisisca SCP-668. Il Protocollo Fuggitivo (vedi Appendice 668-B: Agenti di Terminazione Approvati) è d'ora in avanti approvato per l'uso di SCP-688, e l'oggetto in questione è d'ora innanzi classificato come oggetto di tipo Euclid.

Addendum 668-b: L'uso del personale Omega-7 per il recupero di SCP-668 durante eventuali futuri Incidenti di Fallimento del Contenimento è d'ora in avanti proibito visto il pericolo posto da SCP-076-2 nel caso venisse in contatto con l'oggetto. L'Addendo 668-b è stato revocato in data [DATI CANCELLATI] a causa del disgusto espresso da SCP-076-2 nell'usare un oggetto che, a parole sue, “toglie tutto il divertimento”. Possibilità di usare SCP-076-2 come agente in solitaria per ogni futuro Incidente di Fallimento del Contenimento è sotto indagine. Con lo smantellamento del Progetto Omega-7, nessun ulteriore tentativo di impiegare SCP-076-2 o SCP-668 come armi deve essere perseguito.

Addendum 668-c: Non permettere mai, sotto qualsiasi circostanza, ad SCP-682 di entrare in contatto con SCP-668. Notare che anche se un essere umano medio ha un Indice di Resistenza Psichica di 24, SCP-682 ha un IRPsi di [REDATTO], piazzandolo al di sopra della soglia d'effetto di SCP-668. I rischi posti da una creatura ostile ad ogni forma di vita che prende possesso di qualcosa di simile dovrebbero essere ovvi. Con lo smantellamento del Progetto Omega-7, nessun ulteriore tentativo di impiegare SCP-682 o SCP-668 come armi deve essere perseguito.

Addendum 668-d: La richiesta di riclassificare SCP-668 sotto la sua originale designazione di oggetto di Classe Keter è sotto revisione.

Addendum 668-e: La richiesta di riclassificare SCP-668 sotto la sua originale designazione di oggetto di Classe Keter è stata negata. SCP-668 rimarrà un oggetto di Classe Euclid.


Fonte ufficiale: SCP-668

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License