SCP-643
voto: +1+x
c.jpg
SCP-643

Elemento #: SCP-643

Classe dell' Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-643 va conservato in una cella frigorifera localizzata nel Sito-77. La temperatura ambiente della stanza in cui SCP-643 è contenuto non deve mai superare i 10° C. Ogni circostanza in cui la temperatura risulti salire oltre questo limite è da considerare come una potenziale intrusione nella camera di contenimento.

Descrizione: SCP-643 è attualmente un insieme di settantacinque (75) cioccolatini. I componenti di SCP-643 non rivelano differenze estetiche dal normale cioccolato, e pesano in media fra i 100g ed i 160g. Sembra però che SCP-643 non sia soggetto ai normali processi degenerativi tipici di tutti gli alimenti. SCP-643 ha un punto di fusione decisamente più basso di quello del normale cioccolato, ed è stato osservato sciogliersi a temperature di poco inferiori ai 15° C.

Se una qualunque porzione di SCP-643 passa allo stato liquido, le sue proprietà anomale si manifesteranno. Mentre è allo stato liquido, SCP-643 diventerà altamente mobile e si dirigerà velocemente verso la più vicina sostanza commestibile. Raggiunta la sostanza adatta, SCP-643 comincerà ad estendersi su di essa, coprendone la maggior massa possibile. Ogni sostanza coperta da SCP-643 comincerà ad emanare un odore forte ed allettante. Gli organismi che consumano SCP-643 diventano casi di SCP-643-1.

I Soggetti SCP-643-1 possiedono la stessa desiderabilità gastronomica dei materiali commestibili coperti da SCP-643 (NB: I Soggetti SCP-643-1 non sono coperti da SCP-643, che è, infatti, digerito normalmente.) Ogni organismo che si trova di fronte un Soggetto SCP-643-1 o una sostanza coperta di SCP-643 cercherà immediatamente di consumarlo, senza tener conto di ogni sua precedente relazione con il soggetto o la sostanza.
Chi consuma porzioni di SCP-643 o SCP-643-1 descrive l' esperienza come altamente piacevole.

SCP-643 venne rinvenuto il ██/██/1978 in un freezer situato in una pasticceria di Jacksonville, Florida, dove la polizia arrestò tre impiegati per atti di cannibalismo nei confronti di colleghi e clienti. Gli agenti incaricati del dipartimento di polizia locale notarono che il responsabile dell' incidente era SCP-643 e ne recuperarono 79 unità dalla pasticceria. I testimoni furono trattati con prodotti amnesici di Classe-C e SCP-643 venne classificato come Safe.


Addendum: Estratto dall' Intervista 643-A

Intervistato: Soggetto di Classe D, #D-4312
Intervistatore: Dr. ████
D-4312 ha cercato di consumare D-1122 mentre questa era sotto l' effetto di SCP-643.

<Inizio registrazione>

[DATI CANCELLATI]
Dr. ████: …e perchè si è sentito costretto ad attaccarla?
D-4312: Non potevo controllarmi, amico…Lei aveva un odore così buono, mi ricordava le cose che cucinava mia madre.
Dr. ████: Non ha pensato che potesse essere sbagliato mangiare un altro umano?
D-4312: L' avrei fatto, ma mi sentivo…diverso. Tipo, ho pensato che andava bene se ne mangiavo solo un pezzettino, perchè aveva un odore così buono…Ne volevo solo un assaggio.
Dr. ████: Se "ne voleva solo un assaggio" perchè ha continuato a mangiare D-1122 anche dopo la sua morte?
D-4312: Beh, quando l' ho assaggiata era così buona…Tipo, tutte le cose più buone insieme. Io ne volevo semplicemente ancora…e ancora…e ancora…e ancora… (D-4312 continua a ripetere queste parole per circa ██ minuti.)

<Fine registrazione>

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License