SCP-642
voto: 0+x
6421.png

SCP-642-1, fonte di tutta la riproduzione a ██████████████

6422.png

SCP-642-2, il contro-agente di ██████████████

Elemento #: SCP-642

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Sia SCP-642-1 che SCP-642-2 sono stati recintati e designati come siti ad alta radioattività correntemente inadatti alla bonifica. E' in atto monitoraggio da parte della Fondazione per prevenire l'accesso ai civili.

In nessuna circostanza maschi umani con tessuti testicolari funzionanti possono entrare a contatto con SCP-642-1 o campioni presi da SCP-642-1. Femmine con tessuto ovarico funzionante dovrebbero attenersi a stretti protocolli di prevenzione gravidanze della Fondazione mentre monitorano o lavorano su SCP-642-1, così come evitare l'ingestione o l'immersione nelle acque dell'SCP. Si raccomanda che maschi intatti di qualsiasi specie mammifera non coinvolti in sperimentazioni della Fondazione siano mantenuti a tre (3) metri di distanza da SCP-642-1 in ogni momento, così come dovrebbe fare il personale della Fondazione con problemi di sensibilità termale conosciuti.

SCP-642-2 non pone il personale maschile in alcun pericolo al di là delle temperature ambientali, ma il personale femminile che intenda rimanere incinta deve rimanere a tre (3) metri di distanza dai bordi di SCP-642-2 per la durata della gravidanza.

Descrizione: SCP-642-1 e SCP-642-2 sono una coppia di sorgenti termali calde situate nella regione di ███████-██████████████ nell'Islanda del Nord, approssimativamente a sei kilometri di distanza l'una dall'altra. Caratterizzate da un flusso molto copioso (160 litri/secondo a SCP-642-1, 165 litri/secondo a SCP-642-2), l'acqua emerge ad entrambi i siti a temperature variabili tra 45 e 57°C in base al periodo dell'anno. I siti sono geograficamente remoti e situati inconvenientemente rispetto alla maggioranza dei centri popolati dell'isola. Sono giunti all'attenzione della Fondazione nel 20██ durante il progetto di decodificazione genomica di massa ██████. Gli agenti della Fondazione furono inviati nella valle di ████████████████ per investigare dati anomali ed i risultati dello studio ██████ furono prima modificati, poi sigillati.

Fino al 20██ non c'erano stata alcuna nascita maschile a ██████████████ per più di quattrocento anni. Le residenti di ██████████████ facevano invece uso regolare delle proprietà peculiari di SCP-642-1. L'immersione di un mammifero femmina sessualmente maturo nelle acque di SCP-642-1 induce la riproduzione per telitochia - ovvero, la fusione di due ovuli maturi non fertilizzati o corpi polari presenti nei follicoli pre-ovulatori per produrre uno zigote diploide geneticamente identico al suo unico genitore. Le proprietà chimiche e biologiche di SCP-642-1 risultano in uno sviluppo primario rapido dello zigote, solitamente ad un ritmo da due a quattro volte più veloce di quanto sia normale per la specie.

L'immersione accidentale dell'Agente ███████ in SCP-642-1 ha rivelato che le proprietà di SCP-642-1 non sono vincolate dal sesso e indurranno di fatto la fusione di qualsiasi gamete maturo nel corpo, e conseguentemente il rapido sviluppo zigotico a prescindere della composizione citoplasmatica delle cellule in questione. Negli umani gli ovuli maturi sono prodotti perlopiù uno alla volta, ma i gameti maschili maturi - cellule spermatiche - si contano nelle migliaia in qualsiasi dato momento. Poiché l'Agente ███████ inizialmente sottovalutò l'infiammazione attribuendola alle temperature elevate di SCP-642-1, non fu presa alcuna misura medica. Al momento in cui la sua situazione è stata riconosciuta, il danno ai tessuti aveva già [DATI CANCELLATI]. L'autopsia dell'Agente ███████ è stata condotta sotto protocolli BSL-3 nel laboratorio medico del Settore 7, con l'estrazione dei [DATI CANCELLATI]; i risultati sono disponibili al personale con autorizzazione di sicurezza come documento #CH-2462.

Un ulteriore dialogo con le residenti di ██████████████ dopo la morte dell'Agente ███████ portarono alla scoperta di SCP-642-2 a sei kilometri di distanza. Considerevolmente diverso nella composizione chimica ed abitato da svariate specie microbiche termofile precedentemente sconosciute, SCP-642-2 fu citato come una sorta di contro-agente a SCP-642-1. L'immersione in SCP-642-2 è generalmente più facile, poiché le sue temperature sono in media da cinque a dieci gradi Celsius più basse di quelle di SCP-642-1. Entro cinque minuti dall'immersione, tutto lo sviluppo cellulare e la divisione delle cellule blastocistiche - lo strato più esterno di uno zigote in sviluppo che non si è ancora impiantato - cessano e le cellule cominciano a disintegrarsi, risultando nella morte ed espulsione dell'embrione non impiantato. L'esaminazione di cadaveri animali nella vicinanza di SCP-642-2 indica che il processo si applica anche a gravidanze più pienamente sviluppate, causando la morte e distruzione del tessuto placentale, seguito dall'immediata espulsione di tutti i rimanenti prodotti del concepimento.

Le sperimentazioni condotte con topi indicano che gli effetti dell'immersione sia di SCP-642-1 sia di SCP-642-2 sono ancora presenti fino a 24 ore dopo che l'acqua è stata rimossa dalla fonte originale. Esperimenti con acque miste risultano in nessun effetto discernibile in alcuna direzione a concentrazioni relativamente paritarie; le sperimentazioni continuano con misture dell'80% o più dalla fonte primaria. Il consumo orale di acqua da uno dei due SCP produce risultati simili all'immersione.


Fonte ufficiale: SCP-642

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License