SCP-610-IT-J
voto: +11+x

Elemento #: SCP-610-IT-J

Classe dell'Oggetto: Safe (?)

Procedure Speciali di Contenimento: Un contenitore in acciaio, ospitato presso il Sito Plutone; in attesa di trasferimento presso il Sito Mania.

Aggiornamento: In seguito agli esperimenti riportati nel Diario dei Test, tali procedure sono state sostituite in maniera drastica, e garantiscono ora il perfetto contenimento di SCP-610-IT-J.

Descrizione: SCP-610-IT-J è un ovoide cromato e liscio, ritrovato in un sito archeologico della Val Camonica e del tutto anacronistico in tale contesto, risalente approssimativamente al 5000 BCE. SCP-610-IT-J è dotato di un pulsante che, quando viene premuto, fa diventare SCP-610-IT-J intangibile e capace di attraversare la materia solida.

DIRETTIVA DALLA SOVRINTENDENZA S5


Un costrutto capace di diventare intangibile può diventare una arma formidabile a disposizione della Branca Italiana.

Si emana direttiva di sviluppare una arma a lungo raggio che possa sparare SCP-610-IT-J, il quale non verrà fermato da mura o altri ostacoli posti sul suo percorso.

Lo chiameremo: "Proiettile Perfetto"!!1

S5-██


Ah, come i supereroi che attraversano i muri.

Dott. Bellini


DIRETTIVA DALLA SOVRINTENDENZA S5


Si aggiunge, inoltre, che viene raccomandato di trattare tale anomalia con la massima cautela, vista la sua rilevanza strategica, e di non permettere assolutamente che le succeda qualcosa o che vada smarrita.

S5-██


Inizieremo subito i test!

Dott. Bellini


Diario di Test:

— Test #00001
L'obiettivo del test è di valutare la capacità di SCP-610-IT-J di attraversare con successo una parete solida di cemento armato. Il Dott. Bellini eseguirà il test, con la seguente procedura: attiverà il pulsante su SCP-610-IT-J, e poi lo lancerà verso la parete di test; dall'altro lato altri ricercatori attenderanno l'arrivo dell'oggetto per valutarne velocità e traiettoria.

<Inizio log>

  • Il Dott. Bellini posa sulla propria scrivania il contenitore che ospita SCP-610-IT-J;
  • Apre il contenitore, e subito dopo afferra saldamente SCP-610-IT-J;
  • Preme il pulsante sulla superficie di SCP-610-IT-J;
  • SCP-610-IT-J attraversa la mano del Dott. Bellini e cade verso il basso;
  • SCP-610-IT-J attraversa la scrivania e cade verso il basso;
  • SCP-610-IT-J sparisce nel pavimento.

<Fine log>



Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License