SCP-583
voto: 0+x
v.jpg
SCP-583

Elemento #: SCP-583

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-583 Deve essere rinchiuso in una robusta cassaforte di acciaio e cromo. Tutto il personale di livello 3 o superiore vi ha accesso. Un sistema d'allarme letale dev'essere tenuto sempre operativo nella stanza di contenimento di SCP-583. L'Elemento è fragile e non deve avvicinarsi o non dev'essere avvicinato da nessun oggetto o dispositivo che possa creare campi elettromagnetici. SCP-583 ha la costituzione di una videocassetta standard e dev'essere maneggiato con estrema cura; non deve essere distrutto per la continua ricerca [DATI CANCELLATI].

Descrizione: SCP-583 è una videocassetta Sony Color Collection 60-90 minuti Mini DV. La custodia è composta principalmente da plastica verde trasparente.
Qui sono descritti i dettagli del contenuto della cassetta, così come sono stati descritti dai soggetti che l'hanno visionata durante i test:

0'00'': Niente per i primi 12 secondi.
0'12'': Parte la riproduzione di una registrazione amatoriale di "Sesame Street On Ice", sebbene non ci sia l'audio. È visibile il timbro della data [REDATTO].
2'58'':█████ comincia a soffocare e prova ad uscire dal suo costume.
3'12'':█████ muore a causa di un'apparente asfissia. Durante i successivi 19 secondi, tre altri personaggi ([REDATTO], [REDATTO] e [REDATTO]) soffocano e muoiono allo stesso modo.
3'31'': La registrazione finisce. Il resto della cassetta è vuoto.

Ricerche effettuate dalla Fondazione hanno permesso di trovare altri filmati dello spettacolo di "Sesame Street On Ice" avvenuto in quella data, ma la morte per soffocamento dei personaggi avviene solo sulla registrazione contenuta in SCP-583. Anche testimonianze dirette di chi ha assistito all'esibizione confermano che essa si è svolta regolarmente e senza incidenti. Al momento sono in corso dei test da parte del Dr. ██████ sul nastro della cassetta, per cercare di capire se è il supporto a causare l'anomalia o se essa è da ricercarsi nella telecamera usata per riprendere la scena.
I soggetti che hanno visionato SCP-583 soffrono di uno strano disordine di percezione: dopo aver visto [REDATTO] morire di asfissia, i soggetti non riescono più a vedere nessun personaggio, vero o inventato, in TV, nei film, che sentono alla radio, o di cui leggono, sia su carta stampata che in formato digitale, senza vedere o leggere la morte per mancanza d'aria dei personaggi stessi. Questa condizione sembra essere permanente, finisce solo con la morte dei soggetti. Consultare il documento 583-T01 per ulteriori informazioni.

SCP-583 è stato recuperato insieme ad una telecamera Sony in data ██/██/199█ sul banco di un mercatino delle pulci in ████, USA.

Documento 583-T01: Testimonianza registrata di █████ ████ , dopo la visione di SCP-583. Recuperata durante l'Intervento-P12 e tradotta dal francese.

Al soggetto viene data una copia in cartonato di "A clash of Kings" e gli è stato chiesto di leggere un qualsiasi punto del libro; ha cominciato da pagina 201.

"Uno, due, questo è █████ ████, che sta testando l'effetto di SCP-583. Ho cominciato a leggere. "Aggo era tornato. Il Sud-Ovest è arido e bruciato, giurò. Aveva trovato le rovine di altre due città e, allora, cominciò a tossire." Ok, penso sia cominciata. Leggerò ancora, lui morirà, vedrete. Torno al testo. "Una delle città era circondata da dei teschi montati su lance di ferro arrugginite, così lui non osò entrarvi, ma esplorò la seconda per tutto il tempo che potè, finché la gola non cominciò a dolergli. Mostrò a Dany un braccialetto di metallo che aveva trovato, ornato con un'opale di Fuoco non tagliata, della grandezza del suo pollice. Anche lei stava poco bene e il pensiero che la principessa fosse malata lo confortò un po'. Aveva visto anche dei rotoli di pergamena, ma Aggo li aveva lasciati perdere, poiché parevano sul punto di sgretolarsi. Si recò nella sua tenda per riposarsi, augurando la buonanotte alla sua maestra Targaryan. Morì quella stessa notte." Salto alcune pagine adesso, fino a che muore anche Dany. "Ascolta: io sono qui, immobile. Guardami pure, se la cosa ti compiace, ma dimmi prima il tuo nome. E poi cadde." Credo di aver bisogno di un libro con molti personaggi. Ok quindi adesso leggerò la storiella di Carambar, così vedrete se funziona con tutto. Perché la gallina attraversa la strada? Chi se ne frega, tanto, giunta a metà strada, cadrà a terra, soffocherà e morirà. Ahah."

Fine della testimonianza.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License