SCP-569
voto: 0+x

Elemento #: SCP-569

Classe dell'Oggetto: Euclid

Speciali Procedure di Contenimento: SCP-569 sono attualmente contenuti al Sito di Bio-Ricerca-66. Le istanze di SCP-569 devono essere sigillate in casse di ferro da 1 m3 e immerse in un bagno di acqua ghiacciata se non sotto studio. Qualora il contenimento venisse rotto, le istanze aggressive devono essere neutralizzate attraverso l'applicazione di azoto liquido aerosolizzato. Le istanze passive devono essere riportate nelle loro casse di contenimento e tornare in contenimento.

Il personale ferito da SCP-569 può essere curato tramite amputazione della superficie colpita; il personale gravemente ferito deve essere terminato. La materia prodotta dalle istanze agitate di SCP-569 deve essere polverizzata e utilizzata per la costruzione del Sito.

Descrizione: SCP-569 sembra essere un gruppo di 46 teste umane animate, senza un corpo e fluttuanti. Tutte le istanze sono identiche, simili a un uomo calvo sulla tarda quarantina. Le analisi rivelano che SCP-569 sono scolpite in marmo Sylacauga; nessun ulteriore materiale anomalo è presente.

SCP-569 si congregheranno generalmente in uno sciame libero e fluttuante senza meta ad un'altezza media di 10 m. Gli individui si sposteranno in modo casuale tra molte espressioni diverse, che vanno dalla apparente gioia a un notevole disagio. Nessun motivo o probabile causa di questi cambiamenti è stato trovato; è stato ipotizzato che siano semplicemente casuali. Inoltre, le istanze di SCP-569 sembrano reagire alle variazioni di temperature; le temperature inferiori a 4o Centigradi le rendono inerti.

SCp-569attack.jpg
Un'istanza aggravata di SCP-569 mentre lancia materiale contro il muro.

Se un'istanza di SCP-569 viene aggredita da un umano, un movimento improvviso viene captato dal suo campo visivo, o un rumore improvviso abbastanza forte si verifica nelle immediate vicinanze, le istanze interessate entreranno in uno stato aggravato e tenteranno di distruggere la fonte dell'aggressione o del rumore. Questa trasformazione causa l'apparente dissoluzione della suddetta istanza in forma di teschio umano, quindi l'inizio di un getto di materiale colorato nella direzione del suo obbiettivo. Questo materiale si indurirà rapidamente in marmo colorato, rivestendo l'obbiettivo di una pesante conchiglia tagliente.

Questo marmo prodotto da SCP-569 è chimicamente simile al normale marmo Sylacauga di cui SCP-569 è costituito, ma contiene una semplice pigmentazione che varia di tonalità. In oltre, le porzioni colorate sono lastre compatte di marmo fuse; nessuna cucitura, crepa, o difetto strutturale è presente dopo il rinsaldamento. SCP-569 continuerà a scagliare questo materiale finché il suo obbiettivo non verrà completamente coperto; il materiale di fonderà a livello molecolare con la superficie del soggetto. A questo punto, l'istanza ritornerà in stato di quiete e ritornerà a fluttuare senza meta.


Fonte ufficiale: SCP-569

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License