SCP-539
voto: 0+x
Disk.JPG
SCP-539

Elemento #: SCP-539

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-539 deve essere tenuto in un astuccio imbottito che deve rimanere chiuso per tutto il tempo, a meno che un supervisore con un livello minimo di Autorizzazione 2 sia presente e solo durante test riguardanti le sue proprietà. Il contatto fisico con l’oggetto è vietato a meno che non sia in atto un test approvato su di esso.

Descrizione: L'oggetto è un sottile disco rotondo, composto da materiale indeterminato. Nonostante sembri esserci corrosione attorno ai bordi, test hanno determinato che questa non è dovuta all'ossidazione. Se lanciato da qualcuno, qualcosa nelle immediate vicinanze distoglierà l'attenzione dal lanciatore. Questi eventi non seguono nessun modello. Comunque, è stato determinato che le "distrazioni" saranno sempre più distruttive in proporzione alla difficoltà di distrarre l'attenzione da colui che lancia l'oggetto. A causa dell’imprevedibile natura degli effetti di SCP-539, coloro che dovessero effettuare dei test sono attualmente avvisati di lanciarlo il più lontano possibile da loro.

Di seguito sono riportati i test eseguiti con SCP-539:

Test 539-1: Il personale di sicurezza è stato ordinato di allinearsi con ottima visuale sul lanciatore e con l’istruzione di non rompere il contatto visivo per alcun motivo. Non appena il disco è stato lanciato, il personale ha assistito all'“improvvisa scomparsa del vestiario”, portando tutti loro a distogliere l'attenzione dal lanciatore, essendo concentrati sulla mancanza di vestiti e dal problema della temperatura, essendo questa abbastanza fastidiosa per una guardia di sicurezza nuda.

Test 539-2: Il lanciatore è stato vestito con colori brillanti e vestiti che colpiscono l’occhio. Il soggetto era solo con il personale di sicurezza, in una stanza vuota. Il personale di sicurezza aveva ricevuto l’ordine di mantenere il contatto visivo con il lanciatore. Non appena ebbe lanciato il disco, l’allarme d’incendio dell’intero edificio è scattato e non è stato possibile disattivarlo fino a quando non è stato recuperato il disco e resettato il sistema d’allarme computerizzato.

Test 539-3: E’ stato dato al personale di Classe D l’ordine di attirare l’attenzione delle “autorità locali”, e di usare subito dopo SCP-539. Il personale era inseguito da alcuni poliziotti dopo aver rotto il vetro di un’automobile della polizia. Una volta lanciato l’oggetto, un enorme esemplare della specie Carcharhinus leucas (squalo toro) bloccò la strada della macchina dei poliziotti, che furono costretti a fermarsi a investigare. Dopo che il personale di Classe D fu interrogato, sia lo squalo che l’SCP sono stati recuperai da agenti sul campo. E’ importante considerare che gli ufficiali di polizia non hanno parlato dell’incidente ai loro superiori.

Test 539-4: Questo test non è stato autorizzato e diverse azioni disciplinari sono state prese nei confronti delle parti coinvolte. Per fare uno scherzo,un gruppo di ricercatori decise di vedere se sarebbe riuscito a distrarre Dr. ██████ , famoso per essere sempre molto concentrato sul lavoro. Una volta lanciato, un gruppo di almeno 10 Varanus komodoensis (Varani di Komodo) sono improvvisamente usciti da un conduttura d’aria e hanno cacciato il Dottore fuori dal suo laboratorio. I rettili hanno iniziato a vagare senza controllo per la struttura fino a quando il disco non è stato recuperato, dopo questo sono stati impossibili da localizzare e hanno apparentemente lasciato l’edificio. Il “test” sembra indicare che il metodo principale di distrazione è l’uso di animali.

-Beh, apprezzo una buona risata come tutti, ma non sarebbe finita meglio se lo staff di ricerca avesse avuto il permesso? Inoltre trovo corretto che il metodo di distrazione coinvolga gli animali, considerando come catturano sempre l’attenzione degli umani -Dr. ██████

Test 539-5: Test per determinare l’efficacia nel caso di osservatori non umani.
Il personale addetto al test ha posizionato delle telecamere collegate ad un computer. Questo avrebbe sia registrato, sia permesso la visione in diretta degli eventi agli osservatori. La telecamera era fissa sul soggetto e il personale rimanente si è spostato verso il computer che monitorava la scena. Quando è stato lanciato il disco, il computer ha accusato un errore fatale causato dalla cancellazione dei drivers dell’hardware necessari per la visione in diretta della telecamera. Il video registrato è corrotto e non recuperabile.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License