SCP-490
voto: +1+x
ice%20cream.jpg

SCP-490 parcheggiato in una stazione di rifornimento durante il trasferimento al Sito-██.

Elemento #: SCP-490

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-490 deve essere contenuto nel Garage di Stoccaggio 17-Golf, che è stato opportunamente insonorizzato e provvisto di una porta insonorizzata con lucchetto elettronico sbloccabile tramite codice. Le ruote di SCP-490 devono essere sempre disabilitate tramite stalli da parcheggio standard e sempre incatenato a quattro golfari di molibdeno, incastonati ad un minimo di tre metri nel suolo di cemento.

Descrizione: SCP-490 è un camioncino del gelato risalente al 1960 costruito da ████. Dal punto di vista meccanico, il mezzo pare essere identico a modelli simili, ad eccezione del sistema audio che non risponde all'operatore, anche se sembra essere funzionante. La chiave del veicolo è fissata nel blocco dell'accensione e non può essere estratta in alcun modo. SCP-490 può essere guidato e funziona in tutto e per tutto come altri veicoli dello stesso modello (alimentato dal motore diesel creato originariamente per il camioncino).

Dalle ore 2:00 fino alle 5:00 locali SCP-490 diventa operativo in modo autonomo e guiderà a bassa velocità, secondo uno schema casuale, nelle strade locali; durante tale percorso, l'oggetto funziona in modo ottimale, mentre riproduce una melodia dai suoi altoparlanti: questa melodia non è stata identificata, ma assomiglia alla musica riprodotta da altri furgoncini non anomali dello stesso tipo. Ad ogni modo, tale canzone non sembra mai ripetersi, e non è ancora stato possibile riconoscere delle sezioni uniche al suo interno. Le registrazioni di tale melodia non riportano l'effetto anomalo.

Qualsiasi individuo che ascolti la melodia inizierà ad avanzare verso il veicolo ignorando qualsiasi ordine di fermarsi; una volta raggiunto il veicolo, le porte posteriori si apriranno, per poi richiudersi appena l'individuo entri al suo interno. Le porte si sigilleranno e sarà impossibile aprirle tramite metodi convenzionali; se si prova a manometterle, [DATI CANCELLATI].

Nel caso vi siano molteplici soggetti affetti, essi si metteranno in fila e aspetteranno una successiva apertura delle porte posteriori del camioncino, oppure fino a che le tre ore di guida autonoma saranno passate. I soggetti al di fuori del veicolo al termine di tale periodo si allontaneranno in stato confusionale; se intervistati, i soggetti affermeranno di non ricordare nulla riguardo l'evento. Dopo le 5:00, SCP-490 perderà le proprietà anomale e le porte posteriori si potranno nuovamente aprire. Qualsiasi persona sia entrata nel lasso di tempo in cui la musica si è riprodotta sarà scomparsa.

490-1.jpg

Un ghiacciolo composto da zuccheri e sangue umano, prodotto di SCP-490. Foto dell'Agente Stephanie Shih.

I congelatori, conseguentemente a tale periodo, saranno riforniti di varie tipologie di gelato. Nonostante vi siano presenti dei gusti tradizionali tradizionali (vaniglia, cioccolato, fragola), l'involucro annuncia un gusto a sorpresa; il cosiddetto "Gusto Super Sorprendente!" contiene carne umana: dei test sul DNA presente hanno confermato che il materiale proviene dalle persone che entrate e sparite all'interno del furgoncino.

Scoperto in ██████, Massachusetts, SCP-490 era parcheggiato nel parcheggio di una banca da cui poi fu rimorchiato e trasferito nel deposito locale. L'oggetto aveva un morsetto applicato ad una ruota e gli era dunque impossibile spostarsi in modo autonomo. In seguito alle sparizioni di diversi residenti nei paraggi, fu mandata una squadra di agenti della Fondazione per indagare sull'accaduto. Scoperti il furgoncino e i suoi contenuti, la squadra pagò la multa per ritirarlo e per iniziare il trasporto verso il Sito-17. Durante il viaggio l'elemento si è attivato, causando la morte di tutta la squadra eccetto per l'Agente ██████, responsabile della guida del veicolo della squadra, che capii cosa stava causando la trance dei suoi compagni. In quel momento fu avviato il protocollo A-████, al seguito del quale arrivarono diversi agenti dotati di protezioni acustiche. SCP-490 mostrò aggressività una volta bloccato da diversi veicoli della Fondazione, e iniziò a speronare tali veicoli e gli agenti che tentavano di immobilizzarlo. Dopo un ora e quarantatré minuti di inseguimento, SCP-490 si disattivò e fu spostato al Sito-██ tramite l'uso di un camion a pianale.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License