SCP-447
voto: 0+x
u12261348fl8.jpg
SCP-447-1 nel suo stato inerte

Oggetto #: SCP-447

Classe dell'Oggetto: Keter Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-447-1 deve essere costantemente conservato in un contenitore pulito della capienza di cinquanta galloni, monitorato via telecamera da un membro dello staff di Sicurezza di livello 3 o superiore in modo tale da prevenirne il traboccamento. L'area deve essere mantenuta al livello 1 di pulizia della stanza al fine di prevenire la contaminazione da sostanze estranee e collocata in un sito che disti un minimo di 10 km da qualsiasi cimitero, obitorio o camera mortuaria. In nessun caso si deve consentire che entri in contatto con corpi morti.

Dal momento che SCP-447-1 secerne costantemente un muco trasparente viscoso (SCP-447-2) al ritmo di 10 cc/ora circa, un elemento del personale di Classe D in buone condizioni fisiche deve essere incaricato di raccogliere il muco secreto almeno una volta al giorno. Il muco può essere raccolto adoperando qualsiasi equipaggiamento appropriato, fino a che le procedure di sicurezza sono rispettate con precisione al fine di prevenire ogni possibilità di gravi incidenti sul luogo. Il muco può essere trasportato in un comune recipiente a chiusura ermetica o contenitore di plastica e con qualunque metodo classico di trasferimento, posto che non vi sia alcun rischio che durante il tragitto il muco entri in contatto con un cadavere.

Sebbene maleodorante, il muco raccolto da SCP-447-1 non è né tossico, né corrosivo, né radioattivo. E' -di fatto- assolutamente sicuro, finché non entra in contatto con un cadavere. Il muco è commestibile, e a quanto si dice risulta un buon condimento per l'insalata. Aggiungere 10 cc di SCP-447-2 ad un gallone di gasolio ne migliora l'efficienza del 150%. Inoltre, SCP-447-2 può essere raffinato (si veda l'appendice 447-C: Processo di Distillazione) per ottenere un utile lubrificante disponibile per l'uso in tutte le sedi della Fondazione SCP, a patto che detto lubrificante non sia mai usato per lubrificare corpi morti.

Tutto il personale addetto a SCP-447 deve essere monitorato via macchina della verità al fine di rilevare possibili tendenze suicide, necrofile o omicide. Inoltre, tutto il personale addetto a SCP-447 deve godere di buona salute e buone condizioni fisiche, e deve attenersi al regolamento di sicurezza in ogni momento. Ciò al fine di minimizzare il rischio che SCP-447 o il muco da esso prodotto entrino in contatto con dei corpi morti.

Descrizione: SCP-447-1 è una sfera verde di circa 5 cm di diametro, presenta una superficie di consistenza spugnosa e pesa circa 1,37 kg. L'oggetto risulta caldo al contatto, approssimativamente alla stessa temperatura del corpo umano, sebbene la sua temperatura interna sia lievemente più alta.
Il personale che ha maneggiato SCP-447-1 non ha riportato nessun effetto collaterale, finché SCP-447-1 non è entrato in contatto con dei cadaveri.

SCP-447 è stato rinvenuto dagli agenti della Fondazione il ███████ a ██████████, California, Stati Uniti d'America. L'incidente illustra con chiarezza il pericolo insito nel consentire che qualsiasi parte di SCP-447 entri in contatto con un corpo morto.
Per ulteriori informazioni, si prega di consultare l'Addendum 447-a: Resoconto del Ritrovamento.
I pericoli collegati al lasciare che SCP-447-1 o -2 entrino in contatto con dei cadaveri sono già stati ampiamente documentati: è possibile trovare resoconti dettagliati dei testimoni oculari all'interno dell'Appendice 447-b: Incidenti Antecedenti.
Per riassumere, ad ogni modo, gli effetti iniziali includono [DATI RIMOSSI SU ORDINE DI O5-██. PROIBITE LE RICERCHE RIGUARDANTI QUESTO ARGOMENTO PENA L'IMMEDIATA TERMINAZIONE OD IL DECLASSAMENTO A PERSONALE D. SI PREGA DI CONTATTARE IL PROPRIO SUPERVISORE PER MAGGIORI DETTAGLI]

Appendice 447-c: SCP-447 è stato declassato da Keter a Safe, dal momento che sono state disposte delle misure di sicurezza per evitare che SCP-447 entri in contatto con dei cadaveri. Si prega di consultare il Registro Esperimenti 447-a per ulteriori potenziali applicazioni di SCP-447.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License