SCP-427
voto: 0+x
scp427-1.jpg

Fotografia scattata ad SCP-427 chiuso.

Elemento#: SCP-427

Classe dell'Oggetto: Safe* (Vedi procedure di contenimento)

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-427, fino a questo momento, non dispone di alcun metodo di locomozione o alcun intento malvagio, e richiede solo un contenimento minimo.
Dati gli effetti nocivi di SCP-427, solo personale medico di Classe 3 o superiore può maneggiarlo e/o utilizzarlo.

Tutto il personale che sta utilizzando SCP-427 è obbligato a registrare quanto tempo lo hanno avuto in possesso, o lo hanno utilizzato, al fine di evitare mutazioni indesiderate.

*Istanze di SCP-427-1 (colloquialmente riferite come "Bestie di Carne") create da SCP-427, devono essere immediatamente uccise , in quanto vi è un'impossibilità di poter comunicare con esse, o farci esperimenti. Per questo motivo, le istanze di SCP-427-1 sono classificate come di livello Keter.

Descrizione: SCP-427 è un piccolo, sferico e ben decorato medaglione cavo, fatto di argento lucidato. Le incisioni ornamentali non sembrano servire ad alcuna funzione; E' attualmente ignoto se l'involucro esterno di SCP-427, sia stato forgiato da senzienti oppure no. La sua circonferenza al suo punto più ampio è di circa 3 cm.

SCP-427 è stato creato dopo aver collocato una pillola di SCP-500 nella cabina "Input" di SCP-914, usando l'impostazione "Raffinato". Sembra mostrare nessuna attività insolita quando chiuso. Quando viene aperto, una piccola sfera luminosa è visibile al suo centro. La sfera non emette radiazioni o energia, a parte quella nello spettro del visibile.

Quando SCP-427 è aperto ed esposto a tessuto biologico, rigenera rapidamente il danno cellulare, e in qualche modo è in grado di sterilizzarlo da infezioni, contaminazioni o corpi estranei. Di norma , il raffreddore comune impiega dai 3 ai 10 giorni perchè l'organismo possa rimuoverlo. In presenza di SCP-427 aperto, il tempo di guarigione è ridotto dai 2 ai 4 minuti.
Le proprietà curative però sono direzionali; Qualsiasi cosa non in presenza della sfera non presenta alcun effetto.

Comunque un'esposizione a lungo termine provoca un notevole rischio per la salute. Mentre il medaglione cura il danno, ottimizza il sistema immunitario del soggetto. Resistenza alle malattie e alle tossine è aumentata del 500% comparata ad un accurato LD50 o tasso di mortalità, dopo appena un totale di 10 minuti di esposizione, e 1000% dopo 15 minuti. Superati i 15 minuti di esposizione, il sistema muscolatorio inizierà ad ottimizzarsi, aumentando la forza e la soglia del dolore del 200-300%. Tutti gli altri sistemi continueranno ad ottimizzarsi. Il personale di Classe-D esposto all'oggetto per oltre un'ora inizia a mutare in una massa informe di tessuti. Il tempo di conversione accelera con l'esposizione continuativa a SCP-427.

Le "Bestie di Carne" (così denominate, in base al loro aspetto) create da SCP-427 sono incredibilmente aggressive, attaccando qualsiasi individuo in vista, con risultati fatali. Esse sono estremamente resistenti alla maggior parte delle armi conosciute, ma possono essere rese inattive da un sufficiente trauma da shock o alte temperature di oltre 1100 gradi Celsius (2000 gradi Fahrenheit). L'intelligenza di queste creature non può essere accuratamente misurata, ma mappandone l'aumento biologico del loro sistema neurale come diretta conseguenza dell'ottimizzazione degli altri sistemi, suggerisce che la loro intelligenza supera il livello umano quando sono pienamente trasformate.

scp427-2.jpg

Istanza di "Bestia di Carne" neutralizzata durante un tentativo di fuga.

SCP-427 è correntemente usato come parziale rimpiazzo per SCP-500, siccome può curare quasi tutto quello che SCP-500 può curare. Tutte le "ottimizzazioni" impartite da SCP-427 sono cumulative. Un'osservazione continua ha mostrato gli effetti collaterali come un "rischio accettabile", ma gli utilizzatori devono registrare quanto tempo lo hanno avuto in possesso, o lo hanno utilizzato, (tempo totale di esposizione), in quanto un certo grado di mutazione, comporta l'immediata terminazione.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License