SCP-3799
voto: +3+x
blank.png

Elemento #: SCP-3799

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: L'accesso all'Isola Crozier è vietato, sia al personale che al pubblico civile. Attualmente la Fondazione vieta il traffico aereo nelle vicinanze dell'Isola Crozier, e pattuglia le coste dell'isola per mezzo di numerose imbarcazioni in cerca di eventuali intrusi indesiderati. Gli individui non autorizzati, civili o membri del personale che siano, che cerchino di accedere all'isola devono essere soggetti alla somministrazione di amnestici che eliminino qualsiasi forma inusuale di conoscenza o interesse relativi SCP-3799.

Descrizione: SCP-3799 è una sfera perfetta interamente composta da neve e di circonferenza misurante esattamente sei metri. SCP-3799 è sospesa senza supporti visibili ad un'altezza di 500 metri al di sopra dell'Isola Crozier, in Groenlandia. L'Isola Crozier ospita il Sito-799, un sito dedito alla ricerca sperimentale.

Contenuto all'interno di SCP-3799 si trova SCP-3799-1, il cadavere di un maschio umano adulto con indosso una variante non riconosciuta dell'uniforme della Fondazione. Il braccio destro di SCP-3799-1 protrude da SCP-3799, e in origine stringeva in mano un certo numero di documenti che sono stati successivamente recuperati. La causa del decesso di SCP-3799-1 si crede sia stata un dissanguamento, a sua volta causato con ogni probabilità a ferite autoinflitte ai polsi.

Scansioni eseguite su SCP-3799 rivelano che possiede un campo di Hume anormalmente basso. Qualsiasi tentativo di penetrare o scalfire SCP-3799 o SCP-3799-1 si è risolto con un fallimento.

SCP-3799 è apparsa per la prima volta in data 24/12/1987, durante un esperimento condotto nel Sito-799 come parte del Progetto [ULTERIORI INFORMAZIONI ESPUNTE PER ORDINE DI O5-█].

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License