SCP-372
voto: +2+x
4672099774_43981e976c.jpg

SCP-372 (fotografia più chiara di cui si è a disposizione).

Elemento #: SCP-372

Classe oggetto: Euclid

Procedure di contenimento speciali: SCP-372 deve essere contenuto in una cella, 5m x 4m x 2m, foderata di plexiglas rinforzato. Incorporato in ciascuna delle quattro pareti di questa cella vi sarà un rilevatore di movimento a infrarossi. L'alimentazione avrà luogo una volta ogni due settimane, e consiste in un 1 kg di carne rossa e verdure crude, che verranno consegnati nella cella tramite un apposito scivolo.
Tutte le guardie che lavorano nei pressi di cella di SCP-372 devono indossare un casco con telecamere montate nella fronte, con le riprese trasmesse al più vicino posto di guardia. In caso di violazione di contenimento, un avviso verrà suonato al tutto il personale di stare allerta per eventuali movimenti brevi e improvvisi nella loro visione periferica, e di riferire immediatamente se avviene questo fenomeno.

Descrizione: SCP-372 è una creatura di genere sconosciuto, lungo circa 2 metri dalla testa alla coda e pesante circa 45 chilogrammi. Ha un corpo lungo e sottile con otto paia di arti sottili.
Le analisi hanno mostrato che le fibre muscolari sono [REDATTO], consentendo movimenti estremamente veloci e precisi. Ogni parte del corpo è anormalmente flessibile, e gli arti sono rivestiti con piccole fibre che possono aderire a quasi tutte le superfici solide.
Il soggetto è del tutto sprovvisto di occhi ed orecchie, ma ha un [DATI CANCELLATI]. Questo organo sensoriale è in grado non solo di localizzare oggetti, ma anche di individuare trasferimenti di energia, come ad esempio gli impulsi elettrici nel cervello degli esseri vicini. SCP-372 ha imparato, utilizzando questi impulsi, a predire i movimenti di ogni essere intorno a lui. Utilizza questa tecnica per nascondersi: dietro la testa di una persona in cerca di esso, nascondendosi nei loro scotomi (punti ciechi) e saccadi.
SCP-372 ha attirato l'attenzione della Fondazione in data █/██/████, quando un agente sotto copertura che lavora al █████████ ██████ ha riferito di aver visto una creatura che assomigliava alla descrizione di una "allucinazione" di uno dei pazienti (Mr. ████ ████████). Dopo un'indagine approfondita, SCP-372 è stato catturato con [REDATTO], ed è stato stabilito che stava, per ragioni sconosciute, tormentando lo sfortunato paziente, confondendolo seguendolo in maniera sporadica, facendosi vedere da lui mentre si nascondeva dal campo visivo degli altri, facendogli credere di stare allucinando un "mostro" che nessun altro poteva vedere. Sfortunatamente nel frattempo il paziente è andato incontro a squilibri mentali a causa dello stress, e [DATI CANCELLATI].

Registro degli esperimenti su SCP-372

Partecipanti: 2 membri del personale di classe D
Luogo: Stanza vuota, 6m x 5m x 3 m
Parametri dell'esperimento: D-1 è stato istruito di rimanere nel centro della stanza, D-2 in un angolo; entrambi hanno avuto l'ordine di eseguire una ispezione visuale della stanza. SCP-372 è stato liberato nella stanza. Dopo cinque minuti del personale armato è entrato per scortare SCP-372 nella sua cella di contenimento, e D-1 e D-2 sono stati intervistati.
Risultati: Dopo cinque minuti D-1 non ha rilevato avvistamenti, e D-2 ha rilevato solo dei brevi movimenti.

Partecipanti: 2 membri del personale di classe D
Luogo: Stanza vuota, 6m x 5m x 3 m
Parametri dell'esperimento: D-1 e D-2 sono stati istruiti di rimanere in angoli opposti della stanza, e di eseguire una ispezione visuale della stanza una volta liberato SCP-372.
Risultati: Dopo cinque minuti entrambi i Classe-D hanno avvistato SCP-372 quindici volte (entrambi negli stessi istanti). Si ritiene che SCP-372 si stesse muovendo laddove i loro punti ciechi si sovrapponessero, e occasionalmente abbia dovuto uscire allo scoperto per recarsi in un altro luogo quando le aree non si sovrapponevano più.

Partecipanti: 4 membri del personale di classe D
Luogo: Stanza vuota, 6m x 5m x 3 m
Parametri dell'esperimento: D-1, D-2, D-3 e D-4 sono stati istruiti di rimanere nei quattro angoli della stanza e di osservare SCP-372.
Risultati: Dopo circa quindici secondi dalla introduzione di SCP-372 nella stanza D-3 ha emesso un urlo ed è caduto a terra, perdendo sangue da una ferita sul suo [REDATTO] che sembra essere apparsa spontaneamente. D-1, D-2 e D-4 abbandonarono i propri posti per correre verso l'uscita (chiusa). D-4 cominciò a battere sulla porta prima di essere anch'esso ferito, risultando nella perdita di un ██████. D-1 e D-2 si ritirarono in un angolo, D-1 rannicchiato in posizione fetale mentre D-2 era in piedi immobile. Non è stata registrata alcuna altra attività nei rimanenti cinque minuti. Al termine dell'esperimento D-3 era deceduto, D-4 ha necessitato di un [REDATTO] chirurgico e D-1 e D-2 erano illesi. Nessuno del personale superstite ha visto SCP-372 durante l'esperimento.
Appunti: A parte ciò che ha fatto a quel paziente, questa è la prima volta che SCP-372 ha attivamente fatto del male a una persona. D-3 non ha neanche avuto il tempo di fare qualcosa che lo facesse arrabbiare. Aveva semplicemente fame?- Dr. ███████

Addendum: Chiunque che faccia innervosire per scherzo i membri del personale facendo finta di vedere SCP-372 sarà severamente punito. —O5-█

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License