SCP-336
voto: 0+x

Elemento #: SCP-336

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-336 deve essere provvista di una stanza di dimensioni 6 m x 6 m, mantenute in modo regolare. Questo mantenimento, così come tutte le altre incombenze che richiedono un contatto diretto con SCP-336, devono essere eseguite esclusivamente da del personale femminile. SCP-336 può inoltrare delle richieste per arredamento o altri oggetti; ad ogni modo, l'approvazione di detti oggetti è correlata alla cooperazione con il personale da parte di SCP-336 e deve essere sottoposta all'approvazione del capo della ricerca nel progetto.
La richiesta d'accesso ad ogni oggetto anomalo o pericoloso deve essere negata.

Un dispositivo di modulazione della voce, montato sopra la bocca di SCP-336, deve essere controllato e mantenuto settimanalmente da del personale di Livello 0. Il modulatore può essere sbloccato con una combinazione a sei cifre provvista al personale di Livello 2 o più alto con scopo di testing su SCP-336. Nell'evento di un fallimento nel funzionamento del dispositivo o di disattivazione involontaria, le procedure di lockdown locale devono essere rispettate fino all'isolamento di SCP-336.

Descrizione:SCP-336 sembra essere una pallida femmina umana di origine altrimenti Arabica o del Medio Oriente nei suoi tardi venti anni. SCP-336 è alta 1.73 m (5 ft, 8 in) e pesa 68kg (150 lbs) come da ultima sua valutazione. Il soggetto non richiede sostentamento o sonno, e non sembra essere affetta da invecchiamento o malattie di alcun genere. L'oggetto è anatomicamente umano con l'eccezione di alcune irregolarità dermiche sulle cosce e sui polpacci, che assomigliano per struttura a delle scaglie di rettile.

SCP-336 si comporta in modo impassibile e distaccato nei riguardi degli esseri umani e mostra un comportamento spiccatamente introverso. Il soggetto è altamente intelligente e analitico, piazzandosi nella fascia del 95 percentile nella maggior parte dei test d'intelligenza. Viene osservato un netto miglioramento nel comportamento quando SCP-336 utilizza uno specchio, in quanto il soggetto è stato osservato essere altamente narcisistico, ed ha una tendenza a spendere lunghi periodi di tempo ad osservare il proprio riflesso.

Tutti i soggetti umani esposti a delle vocalizzazioni non opportunamente filtrate di SCP-336 sperimenteranno uno di due possibili effetti, dipendentemente dalla presenza o meno di un cromosoma Y nel genoma del soggetto. I soggetti a cui manca un cromosoma Y e che comunque posseggono un sistema riproduttivo funzionante e sano sperimenteranno un'inspiegabile infertilità. La durata di questa infertilità varia, ma è direttamente proporzionale alla durata dell'esposizione.

I soggetti con un cromosoma Y sperimenteranno un'anomalia separata che si manifesta dopo 2-3 ore di esposizione alla voce di SCP-336. Durante il prossimo regolare ciclo sonno del soggetto affetto, egli entrerà in un coma che dura dalle 6 alle 8 ore al posto del normale riposo. Nel corso del come, approssimativamente 100 grammi di tessuto non essenziale (tipicamente proveniente dalla gabbia toracica del soggetto) si separeranno dal soggetto in maniera sconosciuta e comincerà inesplicabilmente ad aumentare in massa, trasformandosi in un esemplare completamente cresciuto di SCP-336-1 prima che il soggetto si svegli.

Le istanze di SCP-336-1 consistono in vari organismi femminili adulti formati dagli elementi anatomici più diversi apparentemente presi a caso da due o più specie di vertebrati non geneticamente prossime. Il 90% delle istanze incorporano elementi di due o più delle seguenti specie: Homo sapiens; Aquila fasciata (Aquila di Bonelli); Vipera ammodytes (Vipera del Deserto); Panthera leo persica (Leone Asiatico);  Bos primigenius (Uro - estinto); Equus ferus przewalskii (Cavallo Mongolo Selvaggio); e una sottospecie non identificata di Capra aegagrus (capra selvaggia). Delle correnti scoperte suggeriscono che il corredo genetico del soggetto affetto si correli direttamente con la corrispondente istanza; la ricerca è in corso. La maggioranza degli ibridi non sono anatomicamente viabili e spirano normalmente entro due settimane. Le istanze sopravviventi sono irrazionalmente violente e non dimostrano alcun segno di intelletto.

SCP-336 ha dimostrato un lieve sdegno per le istanze di SCP-336-1, ed è stata riluttante a discutere sia degli organismi che delle modalità della loro creazione. Considerando il fatto che SCP-336 è stata altrimenti cooperativa con il personale della Fondazione, la ragione di questo comportamento è sconosciuta.

Addendum 336-01: Sperimentazioni recenti hanno identificato un'irregolarità negli effetti che l'oggetto esercita sui soggetti cui cromosomi Y presentano l'Aplotipo Modale di Cohen. Le istanze di SCP-336-1 formate da tali soggetti sono esclusivamente Homo sapiens, senza un'anatomia ibridizzata. Inoltre, queste istanze dimostrano intelligenza e una conoscenza innata limitata, che include una discorsiva fluente nella lingua natia del soggetto. Due di queste istanze sono state trattenute per studi a lungo termine.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License