SCP-3335
voto: +3+x
blank.png
strange.png

Una variante della struttura chimica di SCP-3335. Nota: il composto è risultato impossibile da replicare nei laboratori della Fondazione.

Elemento #: SCP-3335

Classe dell'Oggetto: Keter

Procedure Speciali di Contenimento: A causa della sua popolarità SCP-3335 è al momento considerato non contenuto in alcune località densamente popolate del mondo.

Agenti della Fondazione infiltrati nei vari mercati di spaccio della sostanza devono monitorare l'uso e la distribuzione di SCP-3335.

I laboratori clandestini devono essere ripuliti da tutti i composti le cui strutture chimiche assomiglino in qualsiasi maniera a quelle viste grazie ai test di gascromatografia e spettrometria di massa condotti su SCP-3335. Questa operazione è condotta allo scopo di minimizzare l'esposizione della popolazione agli effetti del composto e regolare qualsiasi ulteriore tentativo di sintesi della sostanza.

Notizie sensazionaliste devono essere distribuite seguendo tattiche di routine per indurre una paura delle droghe, mentre altri media devono essere manipolati al fine di mitigare addizionali danni ai centri ad alta densità di popolazione. Questo metodo di contenimento si è dimostrato efficace nella maggior parte delle situazioni, in quanto i metodi della consueta "Guerra alla Droga" sono già in sé utili ai fini del contenimento del composto in sé. La somministrazione di amnestici si è dimostrata sufficiente per la gestione della maggioranza degli altri casi.

In data ██/█/████, la riduzione del mercato mondiale di SCP-3335 e dei laboratori che lo producono dalle loro dimensioni originali nel 1974 hanno raggiunto l'85%. A dispetto di ciò, si ritiene che ad oggi esistano ancora ██ stabilimenti nei quali si produce SCP-3335.

L'intercettazione da parte della Fondazione dei mezzi della distribuzione su larga scala del composto è considerata una priorità massima.

Descrizione: SCP-3335 è un composto di colore bianco sporco simile per aspetto alla farina. È una sostanza allucinogena di struttura arilcicloesilamminica, causa di effetti simili a quelli di altri antagonisti dei recettori NMDA, nello specifico a quelli della fenciclidina (PCP) e dei suoi derivati.

Analisi dei campioni di SCP-3335 si sono dimostrate inutili, dando spesso risultati in conflitto gli uni con gli altri o inconcludenti. Le schede di dati di sicurezza (SDS) ottenute durante le analisi hanno prodotto una quantità di informazioni che hanno finito per rivelarsi effettivamente erronee. Questi risultati implicano una struttura chimica variabile o inconsistente. Non si conosce il metodo per cui la sintesi di di un simile composto possa avvenire, perciò si presume che essa sia di natura anomala.

Dal suo emergere tra la popolazione umana SCP-3335 è stato consumato da oltre il █% della popolazione terrestre per scopi ricreativi.

SCP-3335 induce una vasta gamma di effetti, gran parte dei quali sono propri di tutte le sostanze del suo genere. Questi effetti includono, ma non sono limitati a:

  • Senso di euforia/di serenità
  • Allucinazioni ad occhi chiusi ed aperti
  • Analgesia, torpore
  • Cambiamenti significativi della percezione del tempo (Dilatazione e contrazione)
  • Confusione/disorientamento, delirio
  • Esperienze di tipo "hole"1
  • Intensi fenomeni di dissociazione mente-corpo, esperienze extracorporee
  • Comportamenti psicotici latenti
  • Paranoia
  • Nausea, vomito
  • Dipendenza psicologica, dosaggio compulsivo
  • Perdite o distorsioni della percezione sensoriale repentine o spaventose

Ad ogni modo SCP-3335 dimostra proprietà mai viste prima che si discostano ampiamente da quelle dei suoi più spiegabili simili, quali la capacità di indurre nei suoi utilizzatori modifiche alla personalità e fotosensibilità, quella di spingerli a praticare l'ematofagia (consumo di sangue) su sé stessi e su quegli altri individui nel cui flusso sanguigno sia presente SCP-3335 in modo da imitare in sé gli effetti delle pratiche della titolazione e della propagazione del composto.

Le analisi tossicologiche degli individui affetti rivelano la presenza nel flusso sanguigno di una piccola quantità di SCP-3335 che non si dissipa né viene filtrato via dall'organismo attraverso i reni. I trattamenti emodialitici si sono rivelati inefficaci nell'impedire la produzione di SCP-3335 all'interno del corpo. Si teorizza che SCP-3335 causi mutamenti fisiologici duraturi che permettano la sintesi endogena del composto.

A causa dell'impossibilità di rimuovere SCP-3335 dal flusso sanguigno e di quella di curare gli individui affetti, nonché dell'ampia diffusione del composto, è ragionevole ritenere veritiera la teoria che vuole sia in atto su larga scala un Evento di Classe-LK Trasmutazione della Personalità. A causa di ciò sia gli esperimenti che l'uso della taumaturgia sono vietati, per richiesta degli O5.

Log Incidente 3335.1: In data ██/██/████, ███ civili nell'area di New York City noti perché utilizzatori di SCP-3335 secondo varie testimonianze cessarono ogni proprio movimento e cominciarono a fissare un pavimento nelle proprie vicinanze. I soggetti che camminassero nell'area fissata sarebbero immediatamente collassati senza alcun preavviso. Da allora tutti gli individui affetti si trovano in uno stato comatoso.

Log Incidente 3335.2: Altri individui continuano ad essere soggetti a questo fenomeno. Il Comando O5 terrà una conferenza quando il numero di individui privi di conoscenza raggiungerà i ████ in data ██/██/████. La somministrazione di amnestici su vasta scala sta venendo presa in considerazione come opzione a cui ricorrere qualora la situazione peggiori.

Addendum 3335.1: Log Interviste

Log Incidente 3335.3:

Fino al ██/█/████ sono stati riportati molteplici casi di individui divenuti comatosi dopo aver provato l'effetto "Buco" che si sono in seguito risvegliati con enormi alterazioni alla propria personalità ed alla propria fisiologia. Paiono essere tratti prevalenti estremi sbalzi d'umore, mania e psicosi. Gli individui affetti hanno dimostrato uno spiccato incremento dell'adrenalina e del cortisolo, come dimostrato dalle analisi del sangue, nonché concentrazioni maggiorate di SCP-3335 nel sangue.

I test elettroencefalografici hanno rivelato schemi di attività elettrica anomali nei cervelli delle istanze di SCP-3335-1, simili a quelli di chi abbia subito interventi di callosotomia. Ciò risulta in molti soggetti nello sviluppo di sintomi che ricordano quelli della sindrome da disconnessione interemisferica, anche nota come "split-brain".

Quando un soggetto presenta i sintomi della sindrome da disconnessione interemisferica i due emisferi acquisiranno ognuno una propria conformazione unica. Di conseguenza verranno emessi impulsi e percezioni separati per ognuna delle metà del corpo del soggetto.

A differenza dei casi tipici di disconnessione interemisferica entrambi gli emisferi della vittima affetta svilupperanno una propria coscienza, una delle quali generalmente riterrà alcuni tratti della personalità dell'individuo originale, ma affetti da smorzamento delle emozioni nonché da letargia. L'altra metà risulta occupata da un'unica coscienza. Queste personalità sono spesso estremamente scostanti e di natura spiccatamente violenta (vedai Log Intervista 3335-1B).

Addendum 3335.5:

Segnalazioni di consumo di SCP-3335 presso ████████, ██ hanno portato all'investigazione di varie note "case della droga" nella zona. La Squadra Speciale Mobile Pi-1 ("Damerini di Città") è stata incaricata di dare l'assalto alle case degli affetti, terminare gli utilizzatori di SCP-3335 e distruggere tutti gli equipaggiamenti e gli eventuali laboratori che potrebbero essere entrati in contatto con la sostanza. Segue il resoconto delle operazioni della SSM.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License