SCP-315
voto: +1+x
scp-315.jpg

Due dei dischi di SCP-315, che mostrano l'etichetta e il lato dei dati. Glifi e marcature deliberatamente oscurati.

Elemento #: SCP-315

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: L'oggetto non necessita di particolari disposizioni per lo stoccaggio. Tuttavia, è attualmente tenuto in una scatola di cartone opaco, lontana da fonti di luce intensa o fonti di calore, con il presupposto che ciò rallenterà il naturale decadimento dei dati memorizzati sull'oggetto.

Descrizione: L'oggetto consiste in un set composto da novantacinque (95) dischi standard da 8,5 GB registrabili in formato DVD disposti in pila su un mandrino di plastica nera. L'esame del lato dell'etichetta di ogni disco non ha rivelato il nome del produttore. Su ogni etichetta è stampato il titolo "PoC 1/1". Al di sotto, ogni disco ha un simbolo o un glifo unico. Nessun disco ha lo stesso simbolo.

Esaminando il lato dati del disco, si può notare che ogni disco è già stato completamente scritto con dei dati. L'inserimento del disco in un computer o in un lettore DVD rivela che si tratta di un disco video codificato in modo standard. La riproduzione del disco produce uno dei due effetti, a seconda che si tratti di un disco già guardato in precedenza o di uno non guardato.

Se un disco non guardato viene riprodotto con un lettore DVD, un video inizierà. La scena mostra un salotto ben arredato con una sedia al centro. Seduto sulla sedia c'è un uomo caucasico (SCP-315-1), di circa 40 anni. SCP-315-1 dimostrerà quindi la capacità di reagire e di conversare con chiunque guardi il video. SCP-315-1 risponderà a tutte le domande che gli verranno poste, sembra essere in grado di vedere l'ambiente al di fuori dello schermo, e sembra godere di discussioni e dibattiti con gli "spettatori".

Se un disco che è già stato visto in precedenza viene guardato di nuovo, il disco ripeterà semplicemente il filmato che è stato visto la prima volta. SCP-315-1 non reagirà alle azioni degli spettatori, né si discosterà dalla visione precedente. Il disco, una volta riprodotto, conterrà sempre lo stesso filmato, indipendentemente da chi lo guarda. L'unico modo per comunicare con SCP-315-1 è quello di inserire un disco non ancora riprodotto. Considerando che ci sono 95 dischi, ognuno contenente 3 ore di video, si può calcolare che SCP-315-1 ha una durata di vita effettiva di 285 ore, o 11.8 giorni, esclusi i filmati già visti. Va inoltre notato che SCP-315 non è il set completo di dischi. Ne esistono altri cinque. È noto che tutti i dischi mancanti sono già stati completamente visionati.

SCP-315-1 è consapevole della natura della propria esistenza. Quando viene interrogato, è consapevole di essere visualizzato su uno schermo televisivo o su un monitor e può identificare in modo affidabile il tipo, le dimensioni e il colore del dispositivo su cui viene visualizzato. Quando gli si chiede direttamente della sua natura specifica, tuttavia, SCP-315-1 non darà una risposta diretta, preferendo attirare lo spettatore su una discussione o in un dibattito. Non è chiaro se l'SCP-315-1 stia nascondendo informazioni sulla sua origine, o se egli stesso ne sia incerto. Afferma che dirci tutto ci "rovinerebbe il gioco". Non dimostra né ammette di essere scontento della sua situazione, né della sua breve durata di vita.

SCP-315-1 mantiene la memoria tra i dischi. Se una persona interagisce con un disco non registrato, poi passa ad un altro disco, SCP-315-1 riconoscerà la persona e farà riferimento alla conversazione precedente. SCP-315-1 ha persino mostrato segni di sviluppo di un rapporto e di un'amicizia con quei ricercatori che hanno passato molto tempo a parlare con lui.


In allegato: Documento 315-a - Una raccolta di estratti rilevanti delle interviste con SCP-315-1. Lettura consigliata per familiarizzare con questo argomento.


Addendum 315-02:
Tentativo di copiare uno dei DVD non guardati. Non ha avuto successo - il disco contiene una qualche forma di protezione contro la copia che nessuno sembra essere in grado di rompere. SCP-315-1 ha mostrato di essere consapevole di questo tentativo quando è stato consultato, e ha parlato di "barare".

Addendum 315-03:
SCP-315-1 ha fatto riferimento ai dischi come probabilmente preregistrati. Per tentare di smentire tale affermazione, è stato riprodotto un disco "fuori sequenza" cioè un disco preso dal centro della pila piuttosto che nell'ordine dall'alto verso il basso usato in precedenza. Nessun effetto apparente - SCP-315-1 era ancora in grado di dire l'ora attuale, il tempo del mondo reale, conversando normalmente, ha complimentato il ricercatore sull'astuzia.

Addendum 315-04:
Ulteriore tentativo di dimostrare o confutare la teoria della pre-registrazione. È stato utilizzato un generatore di numeri pseudo-casuali, con il numero visualizzato sullo schermo del televisore. SCP-315-1 è stato in grado di leggere il numero. Se il video è preregistrato, l'algoritmo utilizzato per la previsione degli eventi è quasi impossibilmente accurato. Sembra molto più probabile che l'effetto sia dovuto a qualche fenomeno paranormale nei dischi stessi, anche se sono incoraggiati ulteriori suggerimenti per cercare di provare l'una o l'altra ipotesi.

Appunto del Dr. █████ ███████:
Non mi piace affatto questa conclusione. Senza la capacità di copiare il disco, però, non mi viene in mente alcun modo di provare né l'una né l'altra ipotesi. Ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi alla Fondazione, ma questa continua a girarmi in testa.

Addendum 315-05:
Due lettori DVD disposti in aree separate. Un DVD non guardato selezionato a caso e collocato in ogni lettore. Entrambi i dischi sono stati riprodotti contemporaneamente a due ricercatori separati. Ogni istanza di SCP-315-1 impegnata in una conversazione separata con ciascun ricercatore. Entrambe le istanze hanno mostrato anche la consapevolezza dell'altra conversazione e sono state in grado di trasferire un messaggio da un ricercatore ad un altro.

Addendum 315-06:
Due lettori DVD installati nella stessa stanza, riprodotti a due ricercatori seduti uno accanto all'altro. Doppie istanze di SCP-315-1 in grado di comunicare sia con i ricercatori che tra loro, creando una conversazione a quattro. Alla domanda se si trattasse di due entità separate o di un'entità che controlla entrambe le istanze, gli SCP-315-1 non erano in grado o non volevano dare una risposta.

Appunto del Dr. █████ ███████:
Mi stanno facendo impazzire. Per il momento mi tolgo da questo progetto. Non è necessaria una valutazione psicologica, mi sto solo stressando per cercare di capire come funzionano questi dannati dischi.

Addendum 315-07:
Esperimento intrapreso per confutare l'ipotesi che i dischi provengano dal futuro, sulla base delle testimonianze dell'SCP. Un disco non guardato è stato inserito in un lettore, guardato dal Dr. █████ ███████ e registrato dal ricercatore █████ ██████████. Al ricercatore è stato chiesto di registrare periodicamente le conversazioni in modo incorretto, inserendo domande e risposte inventate sia per il Dr. █████ ███████ che per SCP-315-1. Tutte le registrazioni accurate della conversazione, compreso il disco stesso, sono state successivamente cancellate, e i partecipanti sono stati indotti a dimenticare quali parti del disco fossero inventate. I rapporti imprecisi sono stati archiviati normalmente. Risultato: SCP-315-1 ha continuato la normale conversazione con il soggetto, senza fornire risposte o dichiarazioni falsificate non adatte alla conversazione vera e propria.

Appunto del Dr. █████ ███████:
Non potevo stare lontano, ma ho almeno un motivo decente per tornare. Questo dimostra che i dischi non hanno un copione. Non è un grande passo avanti, ma Dio, sono contento di aver finalmente smentito qualcosa.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License