SCP-296
voto: +2+x
gate.jpg

Punto d'accesso a SCP-296

figures.jpg

Alcune figure contenute in SCP-296

Elemento #: SCP-296

Classe dell'Oggetto: Classificazione primaria dell'Oggetto: Safe. Classificazione secondaria dell'Oggetto: Safe/Euclid/Keter

Procedure Speciali di Contenimento: Il Sito di Contenimento Armato 03 è tuttora in ricostruzione dopo il ritrovamento di SCP-296 nel centro geometrico della devastazione causata dall'esecuzione del Protocollo di emergenza XT-████ (si veda il documento #1E-027, Addendum 1, consultabile in ████████████). È stata inoltre iniziata la re-installazione dei dispositivi tattici termonucleari nel perimetro primario posto tra il limite dei 100 km di quarantena preventiva e la regione esposta all’attività di SCP-296. Dal momento che SCP-296 ha già mostrato la capacità di resistere ad armi di distruzione di massa, è stato suggerito che i dispositivi termonucleari siano calibrati per generare un'esplosione ad alta concentrazione e basso raggio, in modo da ridurre al minimo i danni alle strutture esistenti del Sito di Contenimento Armato 03.

Tutti i membri del personale, gli agenti e i ricercatori assegnati a SCP-296 non devono avere alcuna esperienza criminale, pregressa o contemporanea, al servizio presso la Fondazione SCP. Ogni incidente che sia anche semplicemente assimilabile ad un comportamento criminale, così come sospetti di un possibile comportamento contrario alla legge, sono da considerarsi motivi di interdizione per l'assegnazione degli incarichi correlati a SCP-296.

Descrizione: A seguito dell'esame del cratere che occupa la precedente ubicazione del Sito di Contenimento Armato 03, è stata scoperta l'esistenza di un canale di pietra posto nell'esatto centro geometrico della cavità. La pietra è caratterizzata da una composizione sconosciuta e non è stata minimamente intaccata dalle detonazioni dei dispositivi di sicurezza attivati dal Protocollo di Emergenza XT -████. Non è noto se la struttura designata SCP-296 esistesse già prima della distruzione del precedente Sito di Contenimento Armato 03. Tuttavia, il contenuto di SCP-296 suggerisce che essa si sia in qualche modo formata a seguito dell'esplosione.

Dall'esterno, il canale di ingresso in SCP-296 appare come un semplice insieme di pietre intagliate e sagomate intorno a un pozzo verticale di forma rettangolare. È possibile osservare queste pietre protendersi nel terreno per pochi metri, fino a che l'oscurità non diventa così fitta da impedire alla luce di propagarsi.

I primi tentativi di indagine hanno seguito la procedura standard utilizzando personale di Classe D. Ciascuno di essi ha mantenuto il contatto per pochi istanti prima di cessare qualunque comunicazione di ritorno. Dopo aver perso diverse risorse in questo modo si è optato per una esplorazione robotizzata, che ha rivelato la presenza di una struttura dalla forma simile a un anfiteatro intorno alla quale sono sedute cinquantasei (56) figure simili una all'altra.
Ciascuna di esse è grossolanamente umanoide ed è costituita da una sostanza a prima vista simile a ghiaccio. Scansioni termiche hanno rilevato una certa varietà di temperatura tra figura e figura, la maggior parte delle quali non corrisponde a una temperatura sufficiente a causare la solidificazione dell'acqua.

Le esplorazioni robotizzate hanno scoperto anche i resti del personale di Classe D. I cadaveri esibivano le seguenti caratteristiche:

Individuo A: A è stato trovato a fianco di una delle figure di ghiaccio con ferite cilindriche estese su tutte le direzioni del cranio: una inflitta attraverso le orbite oculari; una seconda longitudinale al cranio, capace di recidere le orecchie e tutti gli organi associati; una terza che ha asportato il naso e una che ha tagliato la bocca. La pelle del soggetto era stata totalmente rimossa e appoggiata a fianco del cadavere, insieme ai cilindri di ossa, carne e viscere che erano stati estratti dal suo cranio e che giacevano appoggiati sopra la pelle. Le ferite sono state confermate corrispondere a quelle tipicamente inflitte da SCP-███, Classe Euclid, che era presente nel Sito di Contenimento Armato 03 al momento della detonazione delle testate tattiche termonucleari.

Individuo B: B è stato trovato sul pavimento a fianco di una seconda figura, dopo aver sofferto ciò che è inizialmente apparsa come la distruzione totale del sistema scheletrico. La successiva autopsia ha rivelato la completa liquefazione di ogni sistema anatomico. I danni inflitti sono stati confermati essere simili a quelli solitamente causati da SCP-███, Classe Euclid, la cui presenza nel Sito di Contenimento Armato 03 al momento dell'attivazione del Protocollo XT-████ è stata altrettanto confermata.

Individui C-G: Il personale da C a G è stato trovato a fianco di una terza figura. Tutte e cinque le persone occupavano all'incirca lo stesso spazio, compressi uno contro l'altro ad angolazioni differenti. Per quanto collettivamente ancora vivi, la creatura risultante dalla ricombinazione dei cinque corpi era – com'è prevedibile – al contempo folle e irreparabilmente invalida, ed è stata poco tempo dopo terminata nel luogo stesso del ritrovamento. Le analisi dei registri relativi a SCP-███, oggetto di Classe Keter, anch'esso contenuto nel Sito di Contenimento Armato 03 al momento dell'esplosione termonucleare, hanno evidenziato la conformità di questo effetto con l'esposizione al potere ricombinante di SCP-███
I dispositivi di sorveglianza a distanza che hanno permesso queste analisi sono stati distrutti prima di poter raccogliere informazioni addizionali. L'ultima immagine trasmessa dal robot ritrae la figura a fianco della forma ancora attiva del personale da C a G rompersi e SCP-███ apparire in mezzo ai suoi detriti. 76 Classe D, 23 agenti e 5 ricercatori sono stati persi prima che informazioni sufficienti su SCP-███ potessero essere inviate per permettere l'attivazione forzata del suo ciclo di ibernazione. Da allora SCP-███ è stato ricollocato nel Sito di Contenimento Armato 14 e riportato in contenimento adottando le procedure originarie.

Nessun ulteriore tentativo di analizzare SCP-296 è stato effettuato fino ad oggi. Proposte per esperimenti controllati di ogni figura sono stati suggeriti dal Dr. ██████ █████████, ma sono state respinte sulla base del fatto che il rischio di liberare nuovamente SCP-███ – la cui presenza nell'anfiteatro deve tuttavia essere ancora confermata – sia troppo grande.

Addendum 296-1: Il Dr. ██████ █████████ ha suggerito che gli oggetti SCP persi durante la distruzione dell'originale struttura del Sito di Contenimento Armato 03 si siano in qualche modo riposizionati all'interno di SCP-296. La ragione di questo evento rimane sconosciuta, così come la causa del loro apparente contenimento all'interno delle figure di ghiaccio. La teoria è supportata dalla significativa somiglianza tra il numero di oggetti SCP considerato perduto a seguito della detonazione e il numero di figure presenti in SCP-296; la cinquantaseiesima figura resta però inspiegabile e potrebbe rappresentare una minaccia. Ulteriori ricerche sono rinviate.

Addendum 296-2: Il ██/██/200█ il Dr. ██████ █████████ è stata scoperta mentre usciva dall'interno di SCP-296. È stata immediatamente arrestata e sottoposta a interrogatorio, a seguito del quale diversi fatti sono emersi con maggiore chiarezza.

Contravvenendo alle regole, il Dr. ██████ █████████ ha falsificato i documenti di ingresso e superato i checkpoint di sicurezza necessari per compiere ricerche sull'interno di SCP-296. A seguito del suo ingresso, ha affermato di aver percepito per un istante, prima di perdere conoscenza, la sensazione di essere stata violentata psicologicamente.

Secondo le sue dichiarazioni, al suo risveglio una delle figure si è messa telepaticamente in contatto con lei. Pur non essendo in grado di identificare quale di esse stesse effettivamente parlando, dal momento che non vi erano stimoli visivi corrispondenti, insiste che si trattasse della cinquantaseiesima figura, la figura addizionale non corrispondente ad alcun oggetto SCP precedentemente presente nel Sito di Contenimento Armato 03.

La figura ha dichiarato essere conosciuta, nel nostro linguaggio, come “Giudizio”. Secondo quanto riportato dal Dr. ██████ █████████, il personale di Classe D inizialmente ammesso al suo interno è stato infatti trovato "colpevole" ed è stato giustiziato utilizzando gli oggetti SCP contenuti nelle figure presenti. “Giudizio” ha infatti paragonato le figure di ghiaccio a celle di una prigione, implicando che il rilascio di SCP-███, l'anomalia ora contenuta nel Sito di Contenimento Armato 14, altro non fosse che qualcosa di analogo al rilascio per buona condotta. La dottoressa ha aggiunto anche che “Giudizio” avrebbe permesso al personale innocente l'accesso e il movimento all'interno di SCP-296, pur rimanendo responsabile della definitiva assegnazione di colpa – o di mancanza di colpa – del personale stesso.

Addendum 296-3: Le comunicazioni tra il team di ricerca del Dr. ██████ █████████ e "Giudizio" hanno rivelato nuove informazioni riguardanti le figure all'interno di SCP-296. È stato così possibile compilare un elenco degli oggetti SCP contenuti all'interno delle figure di SCP-296 – identica alla lista dei contenuti originali del Sito di Contenimento Armato 03 – così come una mappa delle figure e degli oggetti correlati. “Giudizio” ha inoltre fornito un numero relativo a ciascuna figura, che ha dichiarato corrispondere al numero di “servizi” che essa deve svolgere prima del rilascio.

È dato per acquisito che i servizi a cui si riferisce “Giudizio” siano esecuzioni capitali. Dal momento che non vi è modo di sapere se le informazioni fornite siano accurate senza sacrificare abbastanza personale fino a giungere al rilascio dell'oggetto in esame, ogni futuro esperimento è stato fermato in attesa di valutare altri possibili metodi di riconoscimento.

Va inoltre notato come il conteggio di SCP-███, ora ricontenuto, fosse piuttosto basso. È fondamentale ricordare a ogni membro del personale che in nessuna circostanza l'accesso a SCP-296 deve essere permesso a persone con sospetti schemi di comportamento criminale, passati o presenti. La mancanza di rispetto di questa direttiva risulterà nella terminazione di tutte le parti coinvolte. Non bisogna permettere il rilascio di SCP-███.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License