SCP-2851
voto: +3+x
300px-Color_icon_red.jpg
Inoculazione Immagine.


Elemento #: SCP-2851

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: Tutti i muri dell'Ala 9 del Sito-47 devono essere pitturati di rosso. Il personale che lavora al Sito-47 è incoraggiato a indossare almeno un capo d'abbigliamento di colore rosso, e a decorare la propria casa e il proprio posto di lavoro di rosso. Tutta la documentazione inerente a SCP-2851 deve includere del testo rosso o dello sfondo rosso.

Descrizione: SCP-2851 è un fenomeno anomalo che colpisce l'Ala 9 del Sito-47, così come tutta la documentazione di SCP-2851 non rossa. Se esposto a uno di essi, il soggetto avrà allucinazioni di una voce (SCP-2851-1) che parla continuamente con lui. Le allucinazioni durano da un'ora ai due giorni dalla fine dell'esposizione.

SCP-2851 incoraggerà il soggetto a comportarsi da cleptomane, avere rapporti sessuali, ingaggiare duelli fino alla morte e ad eseguire sacrifici di sangue a una presunta divinità conosciuta come "Taros'zedbreet". Degno di nota è il fatto che SCP-2851-1 non può costringere in altro modo il soggetto a svolgere i suoi consigli.

SCP-2851-1 è facilmente distratto dal colore rosso. Quando gli si avvicinano una sostanza o un oggetto rosso, SCP-2851-1 inizierà a complimentarsi con il soggetto per il suo potere, la sua vitalità e la sua sete di sangue, per poi cessare temporaneamente le interazioni con il soggetto. Mentre SCP-2851-1 rimane attivo, l'esposizione continua al rosso ha mostrato ridurre la frequenza della sua voce e gli effetti psicologici negativi che ha sul soggetto.


Fonte ufficiale:SCP-2851

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License