SCP-2727
voto: 0+x
chain.jpg

Un poster trovato in una delle stazioni della metropolitana contenente SCP-2727

Elemento #: SCP-2727

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Ogni entrata di SCP-2727-1 deve essere sigillata all'atto del rinvenimento, e la zona di transito deve essere esaminata alla ricerca di esemplari di SCP-2727-2. Gli SCP-2727-2 devono essere eliminati sul posto se trovati al di fuori dell'area contenente un SCP-2727-1. Gli esperimenti su SCP-2727 devono essere approvati da almeno un membro del Personale di Livello 4.

Nei casi in cui esemplari di SCP-2727-2 diventino ostili, ogni ingresso noto di SCP-2727 deve essere presidiato da almeno tre agenti di sicurezza fino alla cessazione di tutte le attività ostili.

Descrizione: SCP-2727-1 si riferisce a vari modelli di treni della metropolitana, localizzati all'interno di diverse stazioni sotterranee situate nel territorio dell'isola di ██████, in Grecia. Si è scoperto che SCP-2727-1 dispone di ██ stazioni d'ingresso in tutta l'isola. All'interno, le stazioni della metropolitana ricordano quelle degli anni Cinquanta. La lunghezza delle aree di imbarco per gli SCP-2727-1 arriva fino a ███ metri. Secondo i rapporti, le stazioni della metropolitana possiedono pilastri di supporto a intervalli di quindici metri in tutte le direzioni in cui esse si estendono.

SCP-2727-2 si riferisce a soggetti umanoidi ritrovati all'interno di SCP-2727-1 e delle stazioni della metropolitana. I soggetti SCP-2727-2 assomigliano generalmente all'Homo sapiens, ma mancano di qualsiasi caratteristica facciale. Solitamente sono tranquilli. Nei momenti in cui un SCP-2727-1 è presente nella stazione sotterranea osservata, i soggetti SCP-2727-2 saliranno su SCP-2727-1 in gran numero, mentre un egual numero di SCP-2727-2 scenderà da SCP-2727-1.

Durante le esplorazioni di SCP-2727-1, è stato osservato che SCP-2727-1 raggiunge altre stazioni non sull'isola. Le stazioni della metropolitana esplorate attraverso SCP-2727-1 si sono rivelate largamente differenti, inclusi cambiamenti architettonici e anomali. Le variazioni includono quanto segue:

  • architettura della stazione corrispondente allo stile Gotico.
  • diversi buchi di varia misura lungo le pareti, il soffitto e le pavimentazioni della stazione.
  • Una stazione costituita interamente di osteociti (di ossa umane).
  • Pareti, pavimentazioni e soffitto della stazione realizzati interamente in quella che sembra essere carne di maiale.
  • Una stazione non contenente alcun esemplare di SCP-2727-2. Si è notato che nessun soggetto SCP-2727-2 ha lasciato SCP-2727-1 in questa fermata.

Durante le esplorazioni di SCP-2727-1, i soggetti SCP-2727-2 hanno cambiato aspetto e dimensioni, ad esempio:

  • Sono stati riportati casi di SCP-2727-2 trasformati in creature umanoidi simili al Sus scrofa domesticus (il maiale da allevamento). Si è notato che gli esemplari di SCP-2727-2 diventano più ostili in questi periodi.
  • Sono stati riportati casi di SCP-2727-2 diventati invisibili all'interno di SCP-2727-1, sebbene i soggetti SCP-2727-2 fossero visibili fuori da SCP-2727-1.
  • Sono stati riportati casi di SCP-2727-2 invisibili. L'abbigliamento indossato da essi non era influenzato dal cambiamento.

Rapporto dell'Incidente 2727-1: Alcuni SCP-2727-2 sono diventati ostili, hanno attaccato le guardie di sicurezza e hanno tentato di uscire dalla stazione. Gli esemplari ostili di SCP-2727-2 sono stati eliminati immediatamente. Circa quindici minuti dopo, un SCP-2727-1 è entrato nella stazione. Quindici SCP-2727-2 hanno proceduto a trasportare i soggetti morti a bordo di SCP-2727-1.

Documento 2727-1

21 gennaio 19██
Hanno tolto gli occhi a Bill oggi, ricucendo ciò che rimaneva. È un uomo d'affari, perché [CENSURA] lo stanno torturando? Ha smesso di urlare da poco. Pensavo gli avessero tolto le corde vocali, fino a quando mi ha chiesto dove sia Dio. John ha smesso di picchiare contro la porta dopo che uno di quelli l'ha aperta e lo ha colpito con il calcio della pistola. Qualunque cosa siano queste creature, non sono umani.
Bill è davvero calmo, considerato ciò che è successo. Deve essere una forma di negazione. Mi dispiace per quel tizio. Non ci ha mai detto come è finito qui. John è stato separato dal suo plotone, e io mi stavo facendo una pisciata quando mi hanno preso. Dannati Russi.

25 gennaio 19██
Hanno preso di nuovo Bill. L'ultima volta hanno tolto le dita a John. Sto male per Bill, è quello che ha subito il peggio finora. Non abbiamo sentito molte urla. È tornato e non parlava. L'ho lasciato solo fin quando l'ho sentito mormorare. Ha sollevato il volto, con gli occhi suturati, e quasi vomitavo. Gli hanno tolto la bocca.

3 febbraio 19██
Bill è via da due giorni ormai. John è convinto che l'abbiano ucciso. Non penso che siano così compassionevoli. Ho pensato di uccidere Bill prima che se lo riprendessero l'ultima volta, solo per porre fine alla sua sofferenza, ma non ha sentito una parola di ciò che ho detto. Si è semplicemente seduto lì, pelato, cieco e muto. Penso gli abbiano chiuso le orecchie.

9 febbraio 19██
Bill è tornato. Gli hanno tolto le suture. Gli hanno anche rasato le sopracciglia. Devono avergli fatto un innesto di carne, non riesco più a vedere dove fossero i suoi occhi o le sue labbra. Si è soltanto seduto contro il muro, vicino alla porta. Non riesco a capire come faccia a respirare. John dice che respira attraverso il culo, ora. Era solo una battuta, ma non mi sorprenderei se fosse vero. Gli hanno dato dei vestiti nuovi, come quelli che aveva prima ma non coperti del suo sangue. Sembra uno di quei manichini nei negozi.

Febbraio 19██
Si sono presi di nuovo Bill. Circa un'ora fa hanno portato fuori John e me, ci hanno bendati e sbattuti su un treno. Ha viaggiato per un po'. Bill è in piedi, parecchio indietro, da qualche tempo non si muove. John si è seduto e basta. Ne aveva abbastanza di questa merda. E anch'io. Ho perso il conto di che giorno sia, credo sia febbraio.

Si sono aperte le porte, e delle creature con l'aspetto di Bill sono salite. Circa cinque. John sta andando fuori di testa, dice che hanno trasformato Bill in uno di quei cosi.

Oh Dio.

Sembrano maiali.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License