SCP-241
voto: 0+x
spc-241.jpg

SCP-241 in una cucina da test, dopo essere stato aperto dal Soggetto D-████████

Elemento #: SCP-241

Classe dell’Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-241 deve essere tenuto al Sito 19 tramite l’uso di procedure operative standard per il contenimento di libri e manoscritti SCP di classe Safe (vedi Documento 241-05-3H), con le seguenti condizioni aggiuntive: SCP-241 deve essere tenuto aperto su di una superficie piana, con dei fermi posti sulle due pagine in modo da evitare la chiusura accidentale del libro stesso. I dispositivi di contenimento devono essere controllati almeno una volta a settimana per verificarne l’integrità strutturale. Ogni anomalia deve essere immediatamente segnalata al Comando del Sito.

L’accesso a SCP-241 è ristretto. Ogni utilizzo di SCP-241 deve essere registrato. SCP-241 deve essere trasportato tramite leggìo autorizzato in modo che non si possa chiudere accidentalmente durante il suo spostamento.

Nel caso in cui SCP-241 venga aperto al di fuori di un ambiente di sperimentazione, l’ultima persona ad averlo toccato deve fare rapporto all’infermerìa più vicina, e un membro del personale di classe D deve chiudere e riaprire SCP-241.

Descrizione: SCP-241 possiede le fattezze di un normale libro, 33 cm x 23 cm x 3.5 cm, dal titolo La Buona Cucina di Casa. La copertina di SCP-241 ha un design a scacchiera con quadrati bianchi e rossi, con il titolo stampato a semplici lettere nere sul fronte e sul dorso. Quando aperto, SCP-241 contiene 99 ricette, divise in sezioni tipiche di un libro di cucina. Molte di queste ricette includono una foto della pietanza dall’aspetto invariabilmente appetitoso, e una piccola percentuale di queste potrebbe richiedere ingredienti rari o esotici.

Ogni volta che SCP-241 viene aperto da un soggetto (conosciuto d’ora innanzi come l’Obiettivo) diverso da quello che lo aprì per ultimo (ad esempio il precedente Obiettivo), le ricette contenute nel libro cambiano. Le investigazioni preliminari hanno concluso che se l’Obiettivo mangia una pietanza preparata da una delle ricette contenute in SCP-241, quella persona presto muore di apparente shock anafilattico. Altri che mangiano la stessa pietanza non sono similmente affetti. Sono stati autorizzati dei test in modo da determinare l’esatta natura degli effetti di SCP-241.

SCP-241 sembra impossibile da sporcare e immune perlomeno a dei danni lievi. Ad esempio, delle salse versate sulle sue pagine spariscono quasi istantaneamente, e le pagine strappate o tacche sulla copertina sono riparate in una manciata di secondi. Ulteriori sperimentazioni sulla durevolezza di SCP-241 non sono autorizzate senza il consenso da [DATI CANCELLATI] e [DATI CANCELLATI].

La ricerca su SCP-241 continua, comprendendo anche potenziali interazioni con altri oggetti SCP. Per ulteriori informazioni riguardanti la sperimentazione corrente, prego consultare il Registro Supplementare degli Esperimenti


Direttiva 241-S06, ██/██/20██

Alla luce dei recenti risultati dei test con SCP-241, non è autorizzato alcun ulteriore test di SCP-241 su del personale senza preesistenti allergie alimentari senza un’Autorizzazione di Sicurezza di Livello 4. La sperimentazione può tuttavia continuare sul personale con allergie alimentari preesistenti finché una documentazione riguardanti tali allergie sia stata presentata a [DATI CANCELLATI]. –O5-██.

Direttiva 241-S09, ██/██/20██

La riclassificazione dell’SCP-241 alla classe Euclid è stata negata. Davvero, il libro di cucina? Lasciatelo nella propria stanza e tutto andrà bene. Non è colpa di nessuno se non vostra se non sapete a cosa siete allergici e non vi interessate di scoprirlo prima. A meno che non stiate cucinando per il vostro interesse amoroso, allora fareste bene a saperlo. –O5-██.

Direttiva 241-S11, ██/██/20██

Il test di SCP-241 con altri SCP verrà considerato caso per caso. L’esposizione a SCP-682 è già stata considerata e negata. –O5-██.


Addendum 1: Sommario dell’Acquisizione

La Fondazione venne a conoscenza di SCP-241 nell’Aprile 20██, mentre investigava su dei rapporti di una “vedova nera” in ██████, ██, di nome ████████ █████████. La Signora █████████ fu sposata quattro volte, e ognuno dei suoi quattro mariti morì poco dopo la cerimonia dopo aver consumato un pasto a casa. Ad ogni modo, siccome le autorità non trovarono mai delle prove di reato, la Signora █████████ non fu mai accusata di alcun crimine. Successivi interrogatori con la Signora █████████ da parte di personale della Fondazione rivelarono l’esistenza di SCP-241, che fu quindi preso in custodia dagli agenti. La Signora █████████ rivelò di aver realizzato che ci fosse qualcosa di insolito con SCP-241 per la prima volta quando [DATI CANCELLATI]. Vedere il documento [DATI CANCELLATI] per delle trascrizioni degli interrogatori con la Signora █████████.


Addendum 2: Registro Iniziale degli Esperimenti

Per maggiori informazioni riguardo esperimenti seguenti e in corso, prego consultare il Registro Supplementare degli Esperimenti.


Addendum 3: Note dal Test Incrociato:

Per determinare gli effetti delle ricette di SCP-241 su soggetti che non possono mangiare o non richiedono sostentamento, è stato dato il via libera per un test fra SCP-241 e SCP-1770. Quando il soggetto ha aperto il libro, i contenuti erano identici a quelli del suo ultimo uso. Ciò conferma i risultati del Test 241-23 in cui SCP-241 non risponde a dei soggetti inorganici.


Fonte ufficiale: SCP-241

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License