SCP-2135
voto: +2+x
91st%20Street

Entrata di SCP-2135 dal livello stradale

Elemento #: SCP-2135

Classe dell’Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Poiché SCP-2135 è localizzato in un’area molto trafficata, il contenimento isolato non è attualmente praticabile, gli agenti della Fondazione lavoreranno quindi in collaborazione con la New York City Metropolitan Transportation Authority (MTA) per prevenire eventuali accessi non autorizzati in SCP-2135 da parte di civili. SCP-2135 è attualmente chiuso al pubblico e inaccessibile attraverso mezzi convenzionali; pertanto, questa è considerata una richiesta ragionevole che non richiede un’eccessiva coercizione da parte della Fondazione. L’interno di SCP-2135 deve essere sorvegliato attraverso telecamere a circuito chiuso e, giacché visibile dai passeggeri della metropolitana, il personale della Fondazione è impossibilitato a sorvegliare direttamente l’interno di SCP-2135.

Soltanto il personale di Classe D è autorizzato a eseguire incursioni in SCP-2135-B ed esclusivamente sotto sorveglianza del personale di ricerca della Fondazione; le incursioni dirette in SCP-2135-B dei ricercatori devono essere approvate dall’attuale Direttore della Regione 38A (New York/Long Island). Il personale di Classe D che si introduce in SCP-2135-B deve attenersi alle seguenti istruzioni:

  • Nessun articolo fabbricato dopo il febbraio 1959 (inclusi vestiti, dispositivi di registrazione, mezzi di intrattenimento, ecc.) può essere introdotto all’interno di SCP-2135-B.
  • Nell’interagire con istanze di SCP-2135-C, il personale deve evitare l’uso di parole o termini in uso dopo il 1959 (ad es. “hippie”).
  • Non si può rimanere più di 24 ore all’interno di SCP-2135-B.

Descrizione: SCP-2135 è la 91st Street, ex stazione della metropolitana situata a Manhattan. Prima della sua chiusura il febbraio 1959, SCP-2135 era servita dalle linee 1 e 2 della IRT Broadway - Seventh Avenue Line, ed è collocata tra la 96th Street a nord e la 86th Street a sud. SCP-2135 è stata chiusa in seguito al potenziamento della 96th Street, che ha reso poco pratico il continuo funzionamento della 91st Street.

Le proprietà anomale di SCP-2135 si verificano due volte a settimana, a intervalli irregolari. Durante questo periodo, un vagone (che varia di modello e marca, ma è sempre e comunque una vettura usata dalla Metropolitana di New York prima o durante il 1959), denominato SCP-2135-A, si fermerà alla stazione per circa quindici secondi. SCP-2135-A è percepibile solo per coloro che sono alla fermata della metro quando arriva il vagone; i treni regolari in servizio passeranno attraverso SCP-2135-A come se non esistesse, e i passeggeri a bordo non ne rileveranno la presenza.

Se un soggetto dovesse salire a bordo in queste occasioni, il treno transiterà per circa quindici minuti, e sarà impossibile scendere. Sul treno non sono presenti altri passeggeri e non vi è un controllore. Passati i quindici minuti, il vagone si fermerà, e il soggetto arriverà in SCP-2135-B.

SCP-2135-B è la riproduzione dell’isola di Manhattan come si presentava nel 1° febbraio 1959. Persone, eventi ed edifici a Manhattan durante questo periodo sono tutti riprodotti in maniera identica all’interno di SCP-1959-B, con le seguenti eccezioni:

  • Le persone presenti a Manhattan durante questo periodo sono sostituite da istanze di SCP-2135-C (vedi sotto).
  • Tutte le scritte all’interno di SCP-2135-B incluse pubblicità, libri, giornali ecc. (tranne i cartelli delle istanze di SCP-2135-C) riportano le parole “MONDO SICURO” ripetute più e più volte, in lettere maiuscole.
  • Le stazioni metropolitane all’infuori di 91st Street sono inaccessibili a chiunque. Ogni entrata della metropolitana è sorvegliata da un’istanza di SCP-2135-C, la quale tiene tra le mani un cartello con la scritta “SICUREZZA”. Coloro che tenteranno di introdursi all’interno di queste stazioni saranno trattenute con la forza dalle istanze di SCP-2135-C.
  • Tutte le aree al di fuori dell’isola di Manhattan sono circondate da un vuoto bianco, per tale motivo inaccessibili. I soggetti che proveranno a lasciare Manhattan verranno bloccate da una barriera impermeabile. Le istanze di SCP-2135-C che lasceranno Manhattan scompariranno nel vuoto, analogamente, le istanze di SCP-2135-C che si introdurranno ne emergeranno.

SCP-2135-C sono entità umanoidi senza volto presenti all’interno di SCP-2135-B. Queste istanze sono senza occhi, naso e bocca, ma per il resto sono repliche delle persone presenti a Manhattan il 1° febbraio 1959. Tutte le istanze di SCP-2135-C portano con sé una tela bianca e un pennarello; le istanze all’interno di un veicolo avranno tali oggetti nelle immediate vicinanze. Malgrado la mancanza di tratti facciali, le istanze di SCP-2135-C sono capaci di vedere e sentire gli odori, inoltre, se richiesto, sono in grado di interagire con i soggetti attraverso le tele bianche, sebbene possano esprime una o due parole alla volta (vedere Log Intervista SCP-2135-C)

Nel caso in cui un soggetto si introduca all’interno di SCP-2135-B con un oggetto fabbricato dopo il febbraio 1959 o si esprima con un linguaggio o atteggiamento più moderno, le istanze di SCP-2135-C si fermeranno e cominceranno a fissare morbosamente il soggetto fino alla sua uscita. Nonostante le istanze di SCP-2135-C non si mostrino apertamente ostili, i soggetti esprimono un forte desiderio di abbandonare il posto durante queste occasioni, affermando di sentirsi a disagio e intimoriti. I soggetti possono uscire da SCP-2135-B tornando verso l’entrata di 91st Street; SCP-2135-A arriverà dopo dieci minuti e ricondurrà il soggetto nel mondo reale.

Dopo aver trascorso 24 ore all’interno di SCP-2135-B1, la stazione 91st Street sarà chiusa, e i soggetti non saranno più in grado di lasciare SCP-2135-B. [REDATTO] sebbene tali informazioni non siano state confermate, e le analogie possono essere superficiali e casuali.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License