SCP-2101
voto: 0+x
blank.png

Elemento #: SCP-2101

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Data la natura apertamente pubblica dell'attuale posizione di SCP-2101, il contenimento deve essere concentrato attorno a diverse campagne di disinformazione rivolte al pubblico. La Fondazione ha negoziato un accordo con il governo cinese per fermare qualsiasi finanziamento per lo scavo di SCP-2101. Qualsiasi donazione privata volta a completare lo scavo di SCP-2101 deve essere intercettata e reindirizzata.

Ricostruzioni di frammenti o intere istanze di SCP-2101-1 devono essere occasionalmente prestate a musei esterni e ad altre fonti, al fine di mantenere la campagna di disinformazione. Un minimo di 8000 istanze di SCP-2101-1 devono essere sempre mantenute all'interno del mausoleo.

La comunicazione con SCP-2101-1 deve essere approvata in anticipo in un modulo di richiesta, per evitare sforzi inutili. In nessun caso SCP-926 o oggetti simili devono essere ammessi all'interno di SCP-2101.

Descrizione: SCP-2101 si riferisce ad un'area situata alle coordinate 34.3849° N, 109.2731° E, che coincide con la posizione del Mausoleo del Primo Imperatore Qin. (秦始皇陵及兵马俑坑) (traslitterazione: Qín shȐ huáng líng jí bīng mă yăng kēng) Il punto di origine di SCP-2101 è situato a circa 8 metri sotto l'attuale livello più basso del mausoleo1.

L'effetto anomalo di SCP-2101 si attiva in tutti gli individui che entrano in un raggio di 10 metri rispetto ad esso. Data la posizione di SCP-2101, ciò riguarda solo gli individui che si trovano allo stesso livello del pavimento dello scavo principale, dove si trovano le istanze di SCP-2101-1. SCP-2101 proietta un discorso direttamente nella mente degli individui. Il contenuto del discorso è incentrato sui tentativi di liberare SCP-2101, con diversi riferimenti a "ricchezze" e "enormi tratti di terra" per individui che aiutino a liberare SCP-2101 dalla sua posizione attuale.

SCP-2101-1 si riferisce ad una collezione di statue costruite in terracotta, comunemente nota come "Esercito di Terracotta" (兵马俑) (traslitterazione: bīng mă yăng). Queste statue ricordano i soldati del periodo della storia cinese della dinastia Qin. È stato notato che ogni statua è unica nel suo aspetto. Tutte le istanze di SCP-2101-1 si trovano attualmente al piano più basso del mausoleo.

Le istanze di SCP-2101-1 sono in grado di parlare e muoversi, ma hanno affermato che è difficile per loro farlo. Solo un'istanza di SCP-2101-1 parla alla volta. Il discorso è molto lento e a volte difficile da comprendere.

Le istanze di SCP-2101-1 affermano di contenere attivamente SCP-2101. Molteplici istanze hanno ribadito la necessità di rimanere nella loro posizione attuale per mantenere adeguatamente il contenimento di SCP-2101. La veridicità di queste affermazioni non può essere determinata a questo punto. In incidenti passati, la rimozione delle istanze di SCP-2101-1 dal punto in cui erano presenti meno di 8000 istanze ha causato un'attività sismica su piccola scala, misurata tra 2 e 4 sulla scala della magnitudo. L'entità dell'attività sismica aumenta quanto più a lungo le istanze vengono tenute lontane dal piano più basso.

Se la testa di un'istanza di SCP-2101-1 dovesse essere distrutta, o se più del 50% della massa del corpo non fosse più in connessione con la testa, l'istanza di SCP-2101-1 si considererebbe rimossa dal livello più basso pavimento. Ricostruire le istanze di SCP-2101-1 ricollegando i pezzi distrutti è l'unico metodo per porre rimedio a questo problema.

Rapporto Recupero Oggetto 2101-A: Quella che segue è una trascrizione del rapporto video compilato dalla squadra di contenimento che ha effettuato il primo contatto con SCP-2101. Il dialogo è stato tradotto in inglese da cinese mandarino.

Data di Recupero: 12/01/1974

Squadra di Contenimento: Bravo-20
Comandante: Agente Yizhong Liao

[Il Video inizia]

[Le prime immagini inquadrano un team di contenimento vestito con divise dell’Esercito di Liberazione del Popolo con equipaggiamento da vigili del fuoco. La squadra viene fatta calare dentro un buco nel terreno.]

Liao: Inizio del rapporto di contenimento dell'anomalia circostanziale A9012. La squadra di contenimento sta entrando nel livello sotterraneo per raggiungere l'entità. Tenere a mente che la conoscenza dell'anomalia si è diffusa nella zona. Potrebbero essere necessari protocolli di contenimento più drastici.

[La squadra di contenimento raggiunge il livello contenente istanze di SCP-2101-1. La squadra si libera dalle corde e incontra istanze di SCP-2101-1.]

Liao: In nome del cielo… che cos'è questo?

Agente Hua: Sembra qualcosa uscito da un lián xù jù2.

Liao: Nota: la squadra ha preso contatto e ha trovato quelle che sembrano essere migliaia di statue che somigliano ad antichi soldati. Le prime notizie di voci “demoniache” non sono corro-

[I membri della squadra di contenimento si fermano improvvisamente. Secondo un'intervista successiva, SCP-2101 ha iniziato a parlare alla squadra a partire da questo punto. Una trascrizione approssimativa di ciò che la squadra ricorda di aver sentito da SCP-2101 è stata inclusa qui.]

SCP-2101: Benvenuti, benvenuti. Pare che delle buon anime siano finalmente giunte per liberarmi dalla prigionia.

Liao: Identificati.

SCP-2101: Sono il vostro imperatore. Inchinatevi dinnanzi a me, e liberatemi da questa prigione. Vi ricompenserò con le ricchezze più innimmaginabili.

Liao: Non c'è più alcun imperatore. Identificati.

SCP-2101: Che intendi dire? La mia dinastia continua a vivere, anche ora. Quei ridicoli signori della guerra non possono nulla contro la potenza del mio impero. Sono al di sotto di voi, intrappolato tra la polvere e la pietra da questi soldati infernali.

Liao: Quali soldati?

SCP-2101: Quei dannati soldati fatti di terracotta. So che sono ancora lì, altrimenti mi sarei già liberato. Veloci, scavate oltre questo punto e liberatemi.

[L'Agente Hua si avvicina ad una statua.]

Hua: Sono fatte di terracotta, sì. Come possono aver-

[L'istanza SCP-2101-1 (designata SCP-2101-1-1) afferra il braccio dell'Agente Hua]

SCP-2101-1-1: Non ascoltatelo. Non interferite.

Liao: Lascialo andare!

SCP-2101-1-1: Promettete che non interferirete.

Liao: Lascialo andare, prima. Non posso fare alcuna promessa.

SCP-2101-1-1: Dovrai prima promettere.

Liao: Aprite il fuoco!

[L'istanza di SCP-2101-1 viene colpita da colpi di arma da fuoco, i quali frantumano la testa. Altre istanze di SCP-2101-1 vengono colpite dal fuoco, causando ulteriore distruzione. SCP-2101 inizia a ridere.]

SCP-2101: Sì! Sì! Riesco a sentirlo! Le catene si stanno spezzando! Continuate a distruggerli!

[Inizio di attività sismica. Una nuova istanza di SCP-2101-1 (designata SCP-2101-1-2) si fa avanti]

Liao: Cessate! Cessate il fuoco!

SCP-2101-1-2: Ripara quelle distrutte. Non possiamo farlo scappare.

Liao: Che cos'è questo posto? Che scopo ha?

SCP-2101-1-2: Difficile parlare o muoversi. Un tempo uomini, poi sacrificati per contenere imperatore. Diventò pericoloso. Dovevamo fermarlo. Abbiamo visto ciò che era giusto. Ci siamo concessi.

SCP-2101: E tradito il vostro onore e imperatore. Un tradimento indegno, di quelli che solo ladri e codardi sanno fare, servi dei signori della guerra, che siano dannati! Un intero esercito, contro di me! Vendicate questo affronto e distruggeteli!

SCP-2101-1-2: Non ascoltarlo. Le sue bugie hanno ucciso molti.

SCP-2101: Ho portato pace e prosperità su tutta la Terra! Veloci, non ascoltate alle loro menzogne! Liberatemi ora, così che possa riprendere il mio trono. L'impero ha bisogno di me. Io sono il suo vero fondatore e il suo vero comandante. Non hanno alcun diritto di tenermi prigioniero qui.

Liao: Perché il terreno trema?

SCP-2101-1-2: Sta scappando. Concentrarci o scappa.

Liao: Chiamiamo dei rinforzi per capirci qualcosa. Chiudi quella telecamera, Ting.

In seguito a questo incidente, è stato concordato con una votazione di 7 a 6 da parte del Consiglio O5 che il contenimento sarebbe stato coadiuvato grazie all'aiuto delle istanze di SCP-2101-1, in vista della violazione implicita causata dalla liberazione di SCP-2101.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License