SCP-205
voto: +1+x

Elemento #: SCP-205

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-205-1 e SCP-205-2 sono contenute nella Camera 52 al Sito 23, sotto regolare osservazione attraverso l'adiacente sala d'osservazione. SCP-205-1 e SCP-205-2 devono essere sempre collegate all'alimentazione elettrica ed essere rivolte verso lo schermo bianco da proiezione sul parete opposta alla sala d'osservazione. La Camera 52 richiede una manutenzione mensile per assicurare il funzionamento continuo di entrambi gli oggetti SCP, della loro fonte d'alimentazione e dei controlli d'attivazione remoti. Pezzi di ricambio e lampadine sono tenute a portata di mano nella stanza. La manutenzione è sospesa durante l'ultimo mese del ciclo di SCP-205, che si verifica ogni anno in aprile e in ottobre. Nel caso l'alimentazione alla Camera 52 si interrompa, essa deve rimanera al buio e sigillata per un periodo di tempo di trenta giorni prima che la sicurezza locale possa entrare per riavviare la corrente per continuare le osservazioni e il contenimento.

Durante la manutenzione è fondamentale che solamente uno dei due SCP-205 venga spento alla volta. Nel caso che a entrambi gli oggetti dovesse interrompersi l'alimentazione o dovessero cessare il normale funzionamento la camera deve rimanere sigillata per un periodo di 30 giorni, prima che le sicurezza locale possa entrare per riattivare la corrente e recuperare i resti del personale perduto nella camera.

Il test di revisione e osservazione 05 deve continuare prima che SCP-205 venga trasferito in un deposito permanente.

Descrizione: SCP-205 è un paio di lampade di inondazione usate in fotografia. La luce emessa da ogni lampada si comporta in una maniera unica e attraversa completamente qualsiasi superficie che non sia di colore bianco. Quando la luce colpisce una superficie bianca si diffonde e riflette normalmente, perdendo tutte le innaturali proprietà. Se la luce continua ininterrottamente a passare attraverso qualsiasi cosa, non gettando nessuna ombra, ogni lampada mostrerà l'ombra di una giovane donna non identificata su qualsiasi superficie piatta bianca, come lo schermo da proiezione della Camera 52. Se l'ombra appartenga o no a un soggetto in vita o defunto non è stato ancora determinato, anche se l'ombra sembra rivivere una serie specifica di eventi che conducono alla morte della donna.

Anche se le lampade sono mosse leggermente, l'ombra rimane distinta, non va fuori fuoco e non si muove insieme alla lampada. Quando una persona si posiziona davanti alle lampade viene proiettata una sola ombra anziché due.

Quando sotto alimentazione elettrica, SCP-205 attraverserà un ciclo di sei mesi che termina ogni anno il 30 aprile e il 31 ottobre. Nemmeno l'inserimento di un giorno aggiuntivo negli anni bisestili o malfunzionamenti possono modificare queste date, ergo il ciclo di SCP-205 sembra essere più legato al calendario standard che al passare del tempo.

SCP-205 si spegnerà alla mezzanotte dell'ultimo giorno di ogni ciclo. Qualunque persona che entra o si trova già all'interno della Camera 52 mentre ambedue le lampade si spengono viene violentemente aggredita da forze invisibili, in un modo analogo al destino dell'ombra della donna, a prescindere da altre fonti di luce nella stanza.

Se le lampade sono spente alla fine del ciclo standard di sei mesi possono essere riattivate a distanza per scongiurare il rischio e iniziare un nuovo ciclo. Se le lampade cessano di funzionare per una qualsiasi ragione la Camera 52 diviene pericolosa e deve rimanere sigillata per almeno trenta giorni, indipendentemente dallo status di SCP-205. Durante una fase pericolosa qualunque apparecchiatura nella stanza viene spesso saccheggiata, ma anche se SCP-205 si è talvolta mosso le lampade non sono mai state danneggiate.

In due occasioni [DATI CANCELLATI] sono stati scolpiti sui muri. Ciò implica fortemente che [DATI CANCELLATI] mostra una consapevolezza sulle procedure di contenimento attuali.

Sintesi del ciclo di SCP-205: Per il primo mese di operazione, SCP-205 mostrerà il fermo immagine di una donna in una posa provocante. Nonostante siano state notate variazioni nella posa e nel vestiario della donna, l'individuo mostrato sembra essere distinto e coerente attraverso tutti i cicli. Durante l'ultima settimana del primo mese, l'ombra inizierà a muoversi leggermente, come se ci fossero variazioni del suo peso o fosse scomodo. I suoi capelli e vestiti verranno visti fluttuare in modi che non corrispondono con nessun movimento dell'atmosfera all'interno della Camera 52. Verso la fine del primo mese del calendario l'ombra cambierà di colpo la sua posa e spenderà le successive otto ore muovendosi attraverso una serie di pose che implicano una sessione fotografica completa, con cambi di abito e brevi pause, che a volte includono un pasto.

Dopo che questa sessione è terminata l'ombra sarà costantemente in movimento per i successivi cinque mesi, mostrando una pantomima degli ultimi giorni della vita di una giovane modella, prima che essa sia brutalmente assassinata alla fine de ciclo. L'ombra della donna non si muove mai oltre i contorni dello schermo da proiezione. Le ombre degli oggetti con coi la donna sembra interagire non appaiono, a meno che non vengano presi o trasportati, e ad eccezione dell'ultimo mese del ciclo, tutti gli altri individui con cui l'ombra sembra interagire non sono visibili.

Nonostante il ciclo sia leggermente differente ogni volta, sono state osservate alcune ricorrenze. L'individuo ritratto sembra aver iniziato la fotografia come hobby, oltre a essere un modello. Il suo comportamento implica un grosso ammontare di interazione sociale, nonostante la mancanza di intimità e di comportamenti che indichino che viva da solo piuttosto che con una famiglia o un partner. Un supposto incontro sessuale con un partner non visibile avviene nel secondo o nel terzo mese del ciclo ed esattamente sessantasei incontri sessuali espliciti si verificano nell'ultimo mese del ciclo.

Durante l'ultimo mese del ciclo, in aprile e in ottobre, vengono mostrate delle ombre distinte dalla giovane donna. Queste ombre hanno tutte una fisionomia maschile esagerata e delle corna sporgenti dal cranio, anche se non sono mai stati notati organi riproduttivi maschili, nemmeno durante i rapporti sessuali mostrati che hanno luogo nei giorni finali del ciclo. All'inizio appare una sola ombra, che interagisce con la donna in una maniera che suggerisce che si siano conosciuti a una festa o a un ritrovo sociale. La donna non sembra notare la natura inusuale delle altre ombre e svolge una serie di varie interazioni romantiche con esso. L'ombra cornuta ritornerà per cenare con la donna, tenendo conversazioni e accompagnandola in uscite. Un evento ricorrente comporta l'introduzione della donna ad altre due figure identiche aventi corna da parte dell'ombra cornuta. Dopo la seconda settimana del mese la donna farà delle fotografie a una o più ombre cornute durante una delle uscite, sempre con una fotocamera non digitale che si è mostrata ricorrente in tutte le visioni del ciclo di SCP-205. Dopo questo evento inizieranno degli incontri sessuali espliciti fra la donna e una delle figure, aumentando d'intensità e frequenza fino alla fine della terza settimana.

Durante l'ultima settimana del mese la donna sembra sviluppare la pellicola della sua fotocamera per la prima volta da quando ha eseguito le fotografie della/e figura/e cornuta/e. La sua reazione alle fotografie sono di shock e orrore, e i suoi successivi movimenti suggeriscono che tenti di fuggire e cercare riparo dietro a una porta chiusa a chiave, presumibilmente nella sua casa. Qui entra in contatto con istanze multiple delle figure 3 che la aggrediranno ripetutamente per il resto della settimana. Viene fortemente sottointeso che venga uccisa durante questo processo, anche se gli attacchi continueranno fino alla fine del ciclo.

L'ultimo giorno del ciclo una delle ombre provvista di corna inizierà a crescere, suggerendo che la figura che la proietta si sta avvicinando direttamente a SCP-205. Oscurerà infine tutte le altre ombre e a questo punto entrambe le lampade verranno spente, a prescindere da qualsiasi modifica fatta per prevenirlo.

SCP-205image.jpg

Recuperato dalla fotocamera trovata con SCP-205-2. Origine sconosciuta.

Addendum: SCP-205-1 è in possesso della Fondazione dal ██/██/████, SCP-502-2 è identico in tutto e per tutto, incluso il numero di serie. È stato scoperto nella stanza di un motel saccheggiato a ████, ██ il █/██/████. Nessun segno dell'identità o della posizione dell'occupante sono stati trovati, anche se una fotocamera simile a quella mostrata nei sei mesi del ciclo di SCP-205 è stata recuperata. Gran parte della pellicola contenuta è stata danneggiata dall'esposizione, vedere la foto allegata dell'unica immagine che è stata sviluppata dalla fotocamera.

Incidente 205-76b: Il 28/10/████, la lampadina di SCP-205 si è fulminata. Il Ricercatore M. N████████ è stato inviato alla Camera 52 per sostituire la lampadina durante una delle aggressioni culmine. All'apertura della porta della Camera 52, tutte le ombre cornute hanno cessato le loro attività e si sono girate verso la porta. Il Ricercatore N████████ ha richiuso la porta e si è rifiutato di entrare per eseguire la manutenzione. Le figure non hanno ripreso la loro attività usuale per approsimatamente tre ore.

Incidente 205-77a: Il 28/4/████ la lampadina di SCP-205-2 è esplosa. Tutte le figure hanno cessato le loro attività e hanno guardato verso la porta. Non è stato dispiegato nessun personale per sostituire la lampadina, la Camera 52 è stata sigillata e abbandonata per 30 giorni, come da procedura.


Fonte ufficiale: SCP-205

scp
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License