SCP-201
voto: 0+x
SCP-201.jpg
SCP-201

Elemento #: SCP-201

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Nessun membro del personale deve avvicinarsi a meno di quaranta metri da SCP-201 in nessun caso. Qualsiasi operazione fatta con SCP-201 deve essere eseguita tramite un drone telecomandato. Qualsiasi membro del personale che entra nell'area di contenimento deve essere accompagnato da due membri della sicurezza. Tutto il personale nell'area di contenimento deve indossare un'imbracatura di sicurezza fissata al muro. Questo permetterà l'accesso a un area di tre metri dal punto di sicurezza minimo. Superare questa distanza si tradurrà in una rimozione fisica dall'area di contenimento e in un procedimento disciplinare.

Coloro affetti da SCP-201 devono avere l'ora e la data dell'esposizione, sparizione e ritorno, insieme a qualunque altra informazione personale, registrata nel log ███████. I soggetti che riappaiono devono essere ricoverati il più in fretta possibile dagli agenti e interrogati immediatamente.

Descrizione: SCP-201 sembra essere un pezzo molto vecchio di attrezzatura medica, superficialmente simile a una flebo, ma con molti altri oggetti di vetro e metallo attaccati. SCP-201 è alto 1.8 m e ha una massa di 36.5 kg. Le porzioni metallica sono fatte di acciaio e ottone e varie parti sono connesse con tubi di gomma. Le due "sacche" sono di porcellana e sono aperte sulla parte superiore. SCP-201 è stato recuperato nell'ospedale ████████████████, in un'area di stoccaggio in disuso da tempo. Nessuna traccia di SCP-201 appare in nessun registro ospedaliero.

Entrare in un area di trenta metri da SCP-201 può provocare il trasferimento del soggetto in una realtà alternativa. Questo effetto è apparentemente casuale, con alcuni soggetti che non subiscono alcun effetto dopo l'esposizione a SCP-201. Coloro affetti cesseranno di esistere nella nostra realtà fra la prima e la quarantottesima ora dall'esposizione iniziale. Le durate delle permanenze variano dalle poche ore alle otto. Il tempo trascorso in questa realtà alternativa può variare di molto dal tempo effettivamente trascorso nella nostra realtà.

Questo mondo alternativo appare identico al nostro, con le seguenti eccezioni:

  • È apparentemente in uno stato di crepuscolo perenne, nessun sole o luna visibili in qualunque momento.
  • Larghi banchi di nebbia verde molto densa si muovono sopra al terreno a un'altezza molto bassa. Questi banchi di nebbia non sono influenzati dal vento e possono rendere la pelle esposta molto appiccicosa e sporca.
  • Non vi è vita vegetale o animale in nessun posto. Qualsiasi insediamento umano, incluse la grandi città, appaiono come se tutti fossero improvvisamente scomparsi nello stesso istante.
  • La maggior parte, se non tutti i sistemi elettrici sembrano essere rotti o senza alimentazione.
  • L'aria assumerà una tinta verde-marrone in maniera causale, accompagnata da forte vento.

I soggetti trasportati in questo "mondo alternativo" riportano un'iniziale sorpresa e curiosità, le quali sono rapidamente sostituite da un forte senso di solitudine e paura. La gravità varia di molto dall'individuo e dal tempo di permanenza. Verso la fine di quest'ultimo, il soggetto verrà reintegrato da questo "mondo alternativo" al nostro, il che può causare un grosso shock, specialmente in un ambiente urbano. Gran parte dei soggetti che rimangono nella realtà alternativa per più di tre mesi subiscono danni psicologici sufficienti a richiedere una reclusione in isolamento.

In aggiunta, rapporti di [DATI CANCELLATI]. Non è chiaro se questi siano veri [DATI CANCELLATI]. Verranno avviati dei test se potranno essere recuperati dei campioni vitali.


Fonte ufficiale: SCP-201

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License