SCP-1999
voto: 0+x
Img_3389.jpg
Tappetino da doccia affetto da SCP-1999 a ███████, NY

Elemento #: SCP-1999

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: La Squadra Speciale Mobile Iota-9 ha il compito di lavorare con i musei nel designare l'area d'effetto ed identificare i casi di vandalismo denominati "Loewes". La TFM sta anche mettendo al sicuro tutti gli oggetti affetti da SCP-1999. La Fondazione risanerà gli oggetti di valore economico o culturale.

Ogni "Lowers" scritto in inchiostro che non sia di penna a sfera o di pennarello non è da considerare SCP-1999. Pertinenti sono i graffiti da ricollegare alla collezione Dadaista "Are We Cool Yet?".
La ricerca sull'origine del nome è in corso. Vedi Addendum 1999-d.

Descrizione: SCP-1999 è il fenomeno per il quale il nome "Loewes" (di solito scritto "LOEWES" e meno frequentemente, "loewes") si scrive sulle superfici degli oggetti senza motivo. Il nome sembra essere scritto con la penna a sfera o pennarello e la scrittura è identica in tutti i casi (vedi Addendum 1999-b). Gli oggetti finora scoperti con SCP-1999 scritto su di loro non hanno avuto somiglianze tra di loro tranne la loro localizzazione all'interno di vari musei, una caratteristica che ha contribuito ad individuare molti casi, inclusi manufatti esposti, oggetti non in esposizione e di proprietà di dipendenti e visitatori.
Gli oggetti sono stati trovati in un raggio di 15 km da Manhattan, New York City. Vedi Addendum 1999-b.

Se un soggetto viene esposto ad un oggetto contrassegnato, esso lo considererà come di un altra persona, anche se in origine era suo. In quei casi, i soggetti che possiedono l'oggetto lo considerano come preso in prestito. Le reazioni agli oggetti interessati sarà tipica di persone che desiderano proteggere un oggetto di altrui proprietà. I soggetti possono essere costretti ad utilizzare tale oggetto in modo dannoso, anche se mostrano un gran disagio se gli si viene chiesto di farlo. Il personale del museo ha in più occasioni rimosso tali oggetti senza che gli sia stato ordinato, affermando che l'oggetto in questione fosse "di Elfie". Conoscere l'esistenza od il nome di un oggetto contrassegnato non è necessario, l'effetto si manifesterà comunque.

L'analisi dei registri ha evidenziato come nuovi casi di SCP-1999 compaiano ogni uno - tre mesi.

Addendum 1999-a: Indagini effettuate da Agenti della Fondazione in vari musei tedeschi hanno dimostrato che il nome "Löwes" è presente in oggetti precedenti al 1940, specialmente nella città di Stoccarda. Essi sono considerati casi di SCP-1999.

Addendum 1999-b: L'analisi della scrittura ha confermato una compatibilità molto elevata con la signora Elfa S. Loewes, residente a S█████████, Manhattan, New York City. Interviste con la famiglia della signora Loewes hanno rivelato che si stabilì a Manhattan nel 1941, poco dopo il suo arrivo negli Stati Uniti dalla Germania e che, salvo brevi vacanze, non ha più lasciato la zona per il resto della sua vita. La data della sua partenza coincide con il cambiamento di ortografia dei casi di SCP-1999 e con lo spostamento di essi da Stoccarda a Manhattan. Le interviste non rivelano nulla di anomalo nella signora Loewes.

Non è stato trovato nessun collegamento diretto tra la signora Loewes ed SCP-1999. Il Museo █████-█████, dove la signora Loewes ha lavorato come impiegata per 30 anni, non è stato influenzato da SCP-1999 prima del 2009. Si è quindi teorizzato che la signora Loewes, pur essendo al centro del fenomeno, abbia impedito a questa anomalia di contagiare i luoghi da lei frequentati in vita fino alla sua morte.
Dopo di essa, avvenuta il █/​​██/2009, i casi di SCP-1999 hanno iniziato a verificarsi con meno frequenza (non più spesso di una volta ogni cinque mesi), ma con maggiore intensità. SCP-1999 è ora presente negli Stati del Medio Atlantico, Sud e Sudovest degli Stati Uniti, in coincidenza con i luoghi visitati in vita dalla signora Loewes. Non ci sono stati nuovi casi in Germania. Mentre in precedenza l'apertura di un nuovo museo causava sempre la comparsa di SCP-1999, i musei aperti dopo il 2009 non sono stati colpiti. Il monitoraggio è tuttora in corso. La frequenza di casi sembra non avere alcuna correlazione con la posizione del corpo della signora Loewes. La riesumazione del corpo non ha rivelato proprietà anomale.

Addendum 1999-c: L' indagine è in corso, ma per ora non si hanno notizie del nome da nubile della signora Loewes. L'oggetto più antico finora trovato affetto da SCP-1999 è stato rimosso dal ████████ di Stoccarda nel 1938 dopo che era stato trovato vandalizzato. L'anno coincide con il matrimonio della signora Loewes.

Addendum 1999-d: Il legame tra SCP-1999 e la collezione d'arte "Are We Cool Yet?" è stato scoperto durante il contenimento di un'installazione artistica (ora SCP-████) nel 20██, dove è stata trovata la parola "Loewes" verniciata in tre luoghi dentro e fuori . I casi, per lo più scritti in vernice spray, hanno continuato a verificarsi finché tutta la collezione è stata sequestrata dalla Fondazione per il contenimento come SCP. L'indagine su eventuali fughe di informazioni è stata etichettata con la massima priorità dal Consiglio O5.
Finora non sono stati trovati collagamenti tra la signora Loewes e famiglia e la collezione "Are We Cool Yet?".

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License