SCP-170-PT
voto: +6+x

AVVERTENZA

L'accesso al documento di SCP-170-PT è ristretto ai funzionari con il Livello di Credenziale PT/4 o superiore. Qualunque accesso non autorizzato risulterà in una punizione disciplinare adeguata. Prosegui se hai le credenziali necessarie.
















































































Mandelbrot_Set_Color_Cycling_Animation_400px_2.png


Benvenuto(a) funzionario(a) di autorizzazione adeguata. Prosegui con l'articolo.


Voyager_spacecraft.jpg

Renderizzazione artistica di SCP-170-PT.

Elemento #: SCP-170-PT

Livello di Minaccia: N/A

Classe dell'Oggetto: Keter Neutralizzato

Procedure Speciali di Contenimento: Dal 31/12/2025. SCP-170-PT ha smesso di esibire le sue proprietà anomale (vedi Addendum-170-PT). Le Procedure Speciali di Contenimento per l'oggetto non sono più necessarie. La vecchia iterazione delle PSC può essere visualizzata qui sotto.

Per via della sua distanza e posizone nello spazio interstellare, il contenimento generale di SCP-170-PT è attualmente impossibile. Tutti i media riguardo SCP-170-PT devono essere manipolati soppressi in modo che tutte le informazioni ottenute sugli effetti anomali dell'oggetto che non sono di dominio della Fondazione vengano modificate o cancellate.

L'Area-170-PT, localizzata in Kourou, Guyana francese, è stata costruita specificamente per essere la sede di ricerca dell'oggetto anomalo. Il suo scopo è quello di memorizzare i dati raccolti sugli effetti anomali di SCP-170-PT, nonché un'osservazione generale dell'anomalia nei telescopi a lungo raggio avanzati. Gli osservatori di tutto il mondo sono utilizzati e controllati dalla Fondazione, in collaborazione con la NASA, l'ESA e altre agenzie spaziali di minoranza.

L'uso di proprietà anomale di SCP-170-PT per facilitare la scoperta e l'esplorazione di altre anomalie extraterrestri attraverso la manipolazione di Voyager-1 è autorizzato solo ai dipendenti con livello di credenziali 170-PT/4 o superiore.

Descrizione: SCP-170-PT è la designazione data a Voyager-2, una sonda spaziale lanciata nel 1997 dalla Stazione di Aeronautica di Cape Canaveral (SACC), in Florida. Attualmente, SCP-170-PT si trova a ~122,2 UA di distanza dal Sole, viaggiando a ~57.900 km/h. SCP-170-PT così come la sua controparte non anomala (Voyager-1), hanno già superato l'eliopausa e, a seconda della loro attuale traiettoria, raggiungeranno la nuvola di Oort in circa 300 anni. Le proprietà anomale di SCP-170-PT sono state scoperte il 06/06/2018, poco dopo un cambiamento nella traiettoria dell'oggetto, lanciate appositamente per seguire un percorso rettilineo. Dopo le indagini, non sono stati scoperti eventi o cambiamenti nella sonda che avrebbero potuto cambiare la sua traiettoria.

SCP-170-PT può cambiare la sua traiettoria per le direzioni che vanno verso la posizione corrente di Voyager-1, sia che queste nuove traiettorie curvilinee o meno. I metodi di locomozione esercitati dall'oggetto sono, fino ad allora, sconosciuti. Pur mantenendo la sua funzione originale, SCP-170-PT dimostra di essere in grado di trasmettere registrazioni fotografiche, sebbene sia a un ritmo decrescente a causa della sua distanza costante.1 Le immagini trasmesse dall'oggetto sono simili ai dati ordinari precedentemente inviati dalla sonda, con la modifica di un messaggio che si trova sempre nell'angolo in basso a sinistra dell'immagine (vedi Addendum-170-PT-A.)

Un Evento-170-PT è la designazione di una serie di avvenimenti dopo che SCP-170-PT si è avvicinato a Voyager-1 a una distanza di ~160 UA. Dopo che viene oltrepassato questo perimetro, la traiettoria di Voyager-1 sarà modificata, cambiando la sua direzione, ditanza o accelerazione. L'Area-170-PT, possedendo l'accesso costante a Voyager-1, può facilmente alterare il peso ad ogni lato della sonda grazie alle configurazioni per modificare la sua attule rotta,2 modificando di conseguenza la traiettoria di SCP-170-PT.

Addendum-170-PT-A — Trascrizione degli Eventi di SCP-170-PT: Di seguito sono riportati i messaggi allegati alle registrazioni fotografiche inviate da SCP-170-PT al database dell'Area-170-PT, prima dell'evento Nilmon (vedi Addendum-170-PT-B.) Le immagini, in quanto non sono l'obiettivo principale, sono state rimosse:

<INIZIO REGISTRO>

[11/07/2018]: penso di essere molto lontano da casa. come sarà lì da quando sono partito?

[13/07/2018]: il fratellino continua a mettersi nei guai. l'ultima volta che ho provato ad andare da lui, stava giocando con uno strano pianeta marrone. deve fermarsi prima che si faccia male.

[17/07/2018]: molto vuoto. vedo molti punti muoversi rapidamente. cosa saranno mai?

[19/07/2018]: vedo un puntino rosa. non so cos'è ma sembra affascinante. se stò andando làm è perchè ci sta andnado anche il mio fratellino.

[22/07/2018]: seguire sempre lo stesso percorso è molto noioso. almeno so che ne vale la pena.

[28/07/2018]: huh. non credo di essermi perso molto, anche se ero in letargo per la noia. Sono ancora molto lontano, quindi non mi sembra sensato continuare a inviare foto se non saranno utili.

[05/08/2018]: ok, mi sono appena svegliato e questa cosa rosa è molto strana. sembra la terra, ma non così tanto. è rosa, allora deve essere gradevole.

[09/08/2018]: lo vedo! finalmente! ora è il momento, lo sento!

[12/08/2018]: oh no!

[14/08/2018]: l'ho visto farsi male! devo andare subito. cosa succede se si fa più male? non è lo quello che volevo.

[17/08/2018]: spero di arrivare in tempo.

<FINE DEL REGISTRO>

Poco dopo l'ultima registrazione fotografica, SCP-170-PT entrò in stato di ibernazione e rimase inerte durante questo periodo. Sebbene inerti, le proprietà anomale dell'oggetto sono rimaste attive.

Addendum-170-PT-B — Evento-Watkins: Dopo una serie di osservazioni fatte dai ricercatori dell'Area-170-PT, si prevede che sia Voyager-1 che SCP-170-PT subiranno un processo (chiamato Watkins Event) in cui non saranno più funzionali per ~ 6-8 anni a causa dell'esaurimento della capacità energetica di entrambe le sonde, sebbene SCP-170-PT abbia un tempo di funzionamento più lungo.

Addendum-170-PT-C — Avvio dell'Evento-Watkins: Il 16/12/2025, SCP-170-PT ha lasciato il suo stato di ibernazione, tornando a registrare più dati fotografici della sua traiettoria. Durante il suo viaggio, SCP-170-PT ha iniziato a scartare oggetti pesanti che al momento non si stavano dimostrando utili. I seguito ci sono i messaggi allegati alle ultime fotografie scattate dall'oggetto.

<INIZIO REGISTRO>

[16/12/2025]: ci sono riuscito. il fratellino sta cadendo in un pianeta che non ho mai visto. sto cadendo con lui, possibilmente insieme. dopo tutti questi anni, sono stato capace di arrivare al suo livello. arrivando dove lui è arrivato.

[20/12/2025]: finalmente posso osservare il cielo e riposarmi. quello che una volta credevo impossibile è diventato reale. il mio obietivo è stato completato. il fratellino se n'è andato prima di me, ma mi sento ancora orgoglioso.

[28/12/2025]: ringrazio chi mi ha ritirato dal mio pianeta natale per viaggiare. ho visto tante cose meravigliose, tanti pianeti, tanti fenomeni, riesco a malapena ad elencare tutto. tutti quelli che mi hanno dato il loro cuore per lavorare, non è altro che giusto che io dia il mio a voi.

<FINE DEL REGISTRO>

Dopo quest'ultima interazione, SCP-170-PT è rimasto inerte per 3 giorni consecutivi, fino al 31/12/2025, alle ore 00: 00, trasferendo la seguente registrazione nel database dell'Area-170-PT, poco dopo l'oggetto si è disattivato a causa della sua mancanza di energia:

1966_leonids_big.png

[31/12/2025]: grazie.


Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License