SCP-164
voto: 0+x

Elemento #: SCP-164

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Le coltivazioni di SCP-164 devono essere contenute utilizzando le procedure standard per i rischi biologici di Classe 3, e depositati contrassegnati chiaramente all'interno di un'unità di bio-contenimento refrigerata a 10 gradi Celsius. Pur essendo patogeno, SCP-164 non è altamente contagioso; benchè i ricercatori che lavorano con coltivazioni vive o soggetti infetti debbano prestare attenzione, guanti in latex e mascherine facciali sono generalmente efficaci nel prevenire la diffusione della malattia. Qualsiasi membro del personale infettato inavvertitamente sarà soggetto a sei mesi di chemioterapia nel momento in cui si mostreranno i primi sintomi e sarà necessario operare.

Epidemie civili devono essere gestite utilizzando sotto copertura la procedura Alef-█ per materiali contagiosi.

Descrizione: SCP-164 è un ceppo di cellule cancerogene che causano tumori simili a sarcomi nei corpi degli ospiti. Mentre il DNA cellulare sembra essere principalmente derivato dal DNA umano, le cellule esistono effettivamente come parassiti unicellulari, con riproduzione asessuata. Diverse caratteristiche rendono SCP-164 eccezionale:

  • SCP-164 è l'unico cancro parassitario (trasmissibile) conosciuto che infetta l'essere umano. I ceppi sono trasmissibili attraverso, in ordine di contagiosità: sangue, contatto, rapporti sessuali, contatto con la pelle e tramite vie aeree. La chemioterapia e interventi chirurgici risultano efficaci nel curare la malattia in quasi tutti i suoi stadi.
  • I tumori prodotti da SCP-164 che crescono oltre una certa dimensione seguiranno, nel 75% dei casi, il normale comportamento di un sarcoma cancerogeno. Tuttavia, nel 25% dei casi, i componenti del corpo dell'ospite saranno utilizzati per la creazione di nuovi organismi separati all'interno del tumore. In caso di tumori multipli, alcuni o tutti potrebbero seguire tale comportamento. Detti organismi nasceranno apparentemente come zigoti (ovuli fertilizzati) e si moltiplicheranno, all'incirca come i feti. All'esterno ciò non presenta differenza dalla normale produzione di tumori e potrebbe rimanere inosservato negli stadi iniziali.

Stranamente, gli organismi maturi vengono identificati come esseri completamente estranei ai tumori originali, corrispondendo a precedenti specie dell'ordine dei Teuthidi (calamari). La rimozione degli organismi mostra che essi possono vivere in maniera completamente autonoma in ambienti marini, ed eseguiranno normali azioni come la locomozione, catturare cibo, difesa di base, riproduzione, eccetera. Tuttavia, tali organismi rimarranno totalmente in grado di vivere nel tumore originale, muovendosi o cambiando posizione raramente, continuando a crescere costantemente finchè l'ospite non viene ucciso. L'esistenza e il carattere degli organismi (SCP-164-2) spesso non viene realizzato in casi civili finchè la biopsia o un intervento chirurgico non rivela gli organismi sviluppati.

I tumori e gli organismi di SCP-164 possono interagire con la fisiologia dell'ospite in modi interessanti. I casi seguenti sono particolarmente interessanti:

  • Donna di Classe D, 23 anni: i tumori di SCP-164 sono apparsi sulle pareti dell'utero. Il corpo dell'ospite riconosce apparentemente il tumore come un feto umano, che fu partorito normalmente contenente un campione autosufficiente di SCP-164-2 dopo 9 mesi.
  • Uomo di Classe D, 30 anni: i tumori sono apparsi sulla spina dorsale, disturbando il sistema nervoso centrale. Come risultato, il movimento di SCP-164-2 causava occasionalmente degli spasmi negli arti del soggetto, indicando una "connessione reciproca" dei sistemi nervosi dei due organismi. La biopsia aiuta a supportare questa ipotesi.
  • Uomo di Classe D, 25 anni: i tumori sono apparsi vicino all'esofago e alla trachea del soggetto, in una posizione che in una normale crescita avrebbe normalmente bloccato questi passaggi uccidendo velocemente il soggetto. Invece, la crescita dei tumori si è spostata sul retro del collo, evitando che il soggetto morisse prematuramente. Il Dottor █████ suggerisce che questa potrebbe essere stata un'azione cosciente di SCP-164.
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License