SCP-160
voto: 0+x
scp-160.jpg
SCP-160, fotografato durante il suo contenimento iniziale.

Elemento #: SCP-160

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-160 è tenuto in una camera sicura di bio-contenimento nel sito ██.
SCP-160 deve essere nutrito con una preda viva come un coniglio o un altro animale dalla massa simile una volta la settimana,
e il pasto deve essere consegnato solo tramite un sistema di consegna automatizzato.

La sperimentazione con SCP-160 può essere eseguita con un precedente permesso di almeno due (2) addetti del personale di livello 3, e qualsiasi addetto che debba entrare nella camera deve indossare una tuta corazzata per tutto il tempo.

Descrizione: SCP-160 si presenta come un aeromobile a pilotaggio remoto (APR) provvisto di quattro eliche, con un diametro di 1.1 m circa fino al punto più largo, simile al modello [REDATTO] creato dalla [REDATTO] Corporation.
E' privo di qualsiasi marchio identificativo o etichette di produzione, anche se un'ispezione visiva di SCP-160 ha rivelato segni di graffi e altri danni superficiali indicando che precedenti etichette identificative potrebbero essere state rimosse.

SCP-160 opera continuamente e in maniera completamente autonoma da qualsiasi fonte di controllo conosciuta, e mostra un comportamento simile a quello degli uccelli predatori. Caccerà attivamente prede come roditori e altri piccoli animali e, dopo aver localizzato data preda, si tufferà verso il basso ad alta velocità impalandola con quella che sembra essere una proboscide metallica.
Le analisi delle sue prede mostrano che dopo vi inietta una sostanza altamente caustica che scioglie gli organi interni ed estrae i liquami creatisi.
SCP-160 generalmente eviterà gli umani e animali più grandi, ma è stato registrato l'utilizzo della sua proboscide come strumento di difesa. Le ferite inferte da SCP-160 sono estremamente dolorose, e possono causare la morte tramite la liquefazione degli organi vitali o emorragia interna.

Sono in corso ricerche più approfondite su SCP-160, ma sono risultate difficoltose a causa della continua attività di SCP-160. I dardi tranquillizzanti sono inefficaci dato che SCP-160 sembra essere interamente composto da componenti non biologici, e le richieste di provare a disabilitarlo con degli impulsi elettromagnetici a bassa intensità sono state respinte poiché potrebbero provocare danni non visibili.

SCP-160 fu scoperto dagli agenti della Fondazione il █/██/20██, dopo numerose segnalazioni della sparizione e il successivo ritrovamento dei cadaveri di animali da compagnia, in circostanze misteriose, dalla città di [REDATTO].
SCP-160 fu rapidamente identificato e attirato in un veicolo da trasporto dal gruppo di contenimento e successivamente portato al Sito ██.
Una ricerca dell'area ha portato al ritrovamento di più di ██ piccoli animali essiccati, includendo gatti domestici, conigli, roditori selvatici e cani di piccola taglia.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License