SCP-1422
voto: 0+x
yellowstone-map-thumb

Mappa del Parco Nazionale di Yellowstone reperita sul sito web del Servizio Parchi Nazionali USA. Cliccare per ingrandire.

Elemento #: SCP-1422

Classe dell’Oggetto: Neutralizzato // Fenomeno (cfr. Appendice 1422-3)

Procedure Speciali di Contenimento: Ogni informazione su SCP-1422 è riservata al personale con Autorizzazione Operativa di Livello 4. Alla data del 18 marzo 2009, tutto il personale è stato informato dell’esistenza del Parco Nazionale di Yellowstone, e al personale con autorizzazione di livello insufficiente sono stati rimossi i ricordi relativi a SCP-1422.

Si veda l’atto di formazione della Squadra Speciale Alif-4 per informazioni sugli sforzi della Fondazione per identificare il fattore responsabile di SCP-1422. L’identificazione di tale fattore ha priorità elevata.

Descrizione: SCP-1422 era un fenomeno anomalo che, prima del 9 luglio 2007, risulta aver impedito a tutto il personale della Fondazione (inclusi gli individui coscritti, come il personale di Classe D, e il personale impiegato in operazioni congiunte) di venire a sapere dell’esistenza del Parco Nazionale di Yellowstone1. L’esistenza di SCP-1422 è stata confermata in diversi modi:

  • In un’indagine del 2008 su oltre cinquemila membri del personale della Fondazione, nessuno di essi ha espresso una qualche conoscenza del parco. Questo include impiegati che hanno trascorso estesi periodi della loro vita in Wyoming, impiegati che si consideravano appassionati viaggiatori e/o naturalisti, e tre membri del personale infiltrati nel Servizio Parchi Nazionali degli Stati Uniti.
  • Le registrazioni del Servizio Parchi Nazionali non mostrano alcun acquisto effettuato da membri del personale della Fondazione nel Parco Nazionale di Yellowstone, né sono presenti acquisti di permessi o prenotazioni di alcun tipo da parte del personale della Fondazione. Sono presenti acquisti effettuati da parenti stretti di impiegati della Fondazione, ma in quantità inferiore alle aspettative.
  • Le cronologie di navigazione su Internet di tutti i computer di proprietà della Fondazione hanno mostrato una totale mancanza di ricerche legate direttamente al Parco Nazionale di Yellowstone2 (e, relativamente alle cronologie di ricerca ottenute da fonti esterne alla Fondazione, una mancanza di ricerche indirettamente collegate al parco) prima del 9 luglio 2007.
  • La Fondazione non possiede alcuna documentazione che faccia riferimento al Parco Nazionale di Yellowstone con data antecedente al 9 luglio 2007.

Gli impiegati intervistati hanno affermato di non aver avuto ragione di prestare attenzione all’area degli Stati Uniti in cui si trova il Parco Nazionale di Yellowstone, oppure di non rammentare se qualcosa fosse localizzato in tale area. Molti sono stati in grado di ricordare conversazioni o eventi in cui, pur essendo probabile che il Parco Nazionale di Yellowstone fosse menzionato, di fatto non se ne faceva accenno.

Il Parco di Yellowstone in sé non sembra avere alcuna proprietà anomala, in quanto numerose indagini non hanno rilevato livelli inusuali di attività anomale nel parco o nelle sue prossimità. La proposta che il personale della Fondazione visiti il parco durante i periodi di vacanza è in attesa di approvazione.

Appendice 1422-1: SCP-1422 è stato scoperto, e presumibilmente neutralizzato, in data 9 luglio 2007 dal Ricercatore Junior Scranton. A quest’ultimo era stato affidato il compito di compilare una relazione per descrivere la sua esperienza all’interno di SCP-████3. Questa documentazione è stata riveduta dalla dottoressa Graff e dal Ricercatore Junior Halvorsen.

Quando la dottoressa Graff ha svolto una ricerca sommaria del materiale di riferimento rilevante e ha scoperto che il Parco Nazionale di Yellowstone non solo esisteva, ma era famoso a livello mondiale e ampiamente conosciuto, ha mandato un messaggio di posta elettronica alla mailing list del Sito 44, chiedendo agli impiegati se avessero sentito nominare tale parco. Quando si è scoperto che nessuno ne avesse nozione, la dottoressa Graff ha richiesto e ottenuto fondi e personale per investigare ulteriormente sull’anomalia.

Appendice 1422-2: Le informazioni sulla causa e sull’esatta natura di SCP-1422 sono molto limitate. Sono state proposte diverse ipotesi relative a SCP-1422:

  • SCP-1422 è stato causato da una distinta anomalia capace di alterare le probabilità, che potrebbe avere proprietà apparentemente non correlate. Al momento la Fondazione non possiede i mezzi per testare questa ipotesi.
  • Il Parco Nazionale di Yellowstone non esisteva prima dell’esposizione del R.J. Scranton a SCP-████, in seguito alla quale la realtà è stata alterata in modo da incorporare il parco. Questo potrebbe essere stato causato da proprietà non identificate inerenti a SCP-████, a uno qualsiasi dei materiali usati negli esperimenti sullo stesso, o al R.J. Scranton. Questo comportamento non è compatibile con le informazioni note riguardanti SCP-████ e test estensivi hanno dimostrato che il ricercatore e i materiali usati nei test su SCP-████ non hanno proprietà anomale.
  • SCP-1422 non ha mai impedito al personale della Fondazione di venire a conoscenza del Parco Nazionale di Yellowstone, piuttosto ha cancellato tutti i ricordi riguardanti l’esistenza del parco dopo la formazione degli stessi. Se fosse questo il caso, una ricerca su SCP-868 potrebbe fornire un metodo attraverso il quale ipotetiche anomalie simili a SCP-1422 potrebbero essere contrastate. Al momento, tuttavia, questa ipotesi è inattuabile.
  • SCP-1422 è stato creato volontariamente da un’organizzazione allo scopo di nascondere alla Fondazione eventuali attività all’interno del Parco Nazionale di Yellowstone o nelle sue vicinanze. Un’indagine all’interno di vari gruppi e soggetti di interesse non ha prodotto prove che tali individui o organizzazioni siano capaci di creare o di utilizzare un’anomalia del tipo di SCP-1422; tuttavia, se si suppone che tali ipotetici individui o gruppi possiedano i mezzi per impedire alla Fondazione di scoprirli, questa conclusione non risulta sorprendente.

Appendice 1422-3:

Numerosi impiegati hanno giustamente osservato che SCP-1422 potrebbe non essere davvero neutralizzato, ma potrebbe semplicemente operare in un modo diverso che non siamo capaci di riconoscere; in alternativa, potrebbero esistere numerose anomalie simili a SCP-1422, ciascuna fabbricata per località, individui o anche concetti specifici. In effetti, se una di queste ipotesi si dimostrasse vera, SCP-1422 si qualificherebbe probabilmente per una classificazione Keter su vasta scala e per delle procedure di contenimento completamente rivedute. Ciononostante, dal momento che SCP-1422 non mostra alcuna proprietà anomala osservabile (eccetto quelle che non appaiono più operanti), esso è considerato neutralizzato fino a che non si provi il contrario. — Dott.ssa Graff.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License