SCP-134
voto: 0+x
134.jpg
SCP-134 Sotto normali condizioni di luminosità.

Elemento #: SCP-134

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-134 è attualmente contenuta in una speciale cella per esseri antropomorfi, di misura sei (6) metri per otto (8). Dato che SCP-134 è completamente cieca, ulteriori precauzioni di sicurezza devono essere prese per il mobilio. SCP-134 è abituata alla posizione degli oggetti nella stanza e si sposta la maggior parte delle volte a memoria. La camera di SCP-134 attualmente contiene:

  • Un (1) singolo letto completo di materasso;
  • Un (1) set rosa per il letto, completo di lenzuolo, piumino e cuscini con il logo di "Hello Kitty" (Nota: Sebbene sia cieca, SCP-134 è capace di sentire l'immagine in rilievo e la preferisce ad altro);
  • Un (1) guardaroba ed una (1) cassettiera contenenti vestiti di taglia Extra-Small (Nota: ogni cassetto ha una scritta in Braille e in lettere in rilievo inglesi);
  • Una (1) piccola casa con bambole e mobili interni;
  • Otto (8) animali di pezza (tre gatti, due cani, una giraffa, un delfino e un panda);
  • Una collezione di libri per bimbi in Braille;
  • Una (1) sedia e un (1) tavolo;
  • Una (1) base per costruire con argilla e blocchi da costruzione.

SCP-134 potrebbe richiedere altri oggetti. In ogni caso, ogni oggetto deve essere approvato da un membro dello staff di Livello 3 o superiore. Se un oggetto viene aggiunto alla stanza, SCP-134 deve esserne informata in anticipo per darle il tempo di prepararsi all'aggiunta di qualcosa nel suo ambiente.
SCP-134 deve essere seguita da un tutore privato che gli impartisca la giusta educazione per una persona della sua età e il linguaggio Braille EDIT: vedi sotto.

Descrizione: SCP-134 sembra essere una bambina asiatica con un'età oscillante tra █ e █ , con corti capelli neri ed una corporatura esile. Il soggetto sembra normale ed ha ogni requisito biologico di un bimbo umano (cibo, dormire, ecc). Tuttavia, al posto degli occhi di SCP-134 ci sono due cavità, coperte da una membrana trasparente simile a quella degli occhi umani; alcuni test oftalmologici hanno dimostrato che le membrane sono tra 150 e le 200 volte più resistenti di quelle umane. SCP-134 non ha palpebre e quindi non sbatte mai gli occhi: oltretutto, SCP-134 non può vedere nulla oltre queste aree nere. Ogni tentativo di esaminare cosa c'è dietro gli occhi di SCP-134 sono falliti, non si può vedere nessun tipo di retina. Sotto la normale luce, le pupille sembrano completamente nere ma, nell'oscurità, delle flebili luci si possono vedere al loro interno. Altri studi realizzati mediante fotografie a lunga esposizione e luce amplificata hanno mostrato che queste luci hanno in realtà la forma di stelle raggruppate in galassie. Confrontando tra di loro le immagini catturate nelle cavità oculari di SCP-134 con alcune foto scattate dal telescopio spaziale Hubble, si può notare una corrispondenza perfetta tra le due. Sembra quindi che le orbite di SCP-134 riescano a vedere in qualche modo nello spazio profondo. Le ricerche dello staff astronomico sotto la direzione del Dr.███████ stanno ancora continuando.

134-alt.jpg
L'occhio sinistro visto sotto scarse condizioni di luminosità.

L'esame del sonar non ha rilevato alcuna cavità insolita all'interno del cranio di SCP-134. Tuttavia, [DATI CANCELLATI] ha confermato la presenza di orbite poiché il termini locale e intergalattico dello spazio è il termini remoto. Le misurazioni Parallax indicano che i termini remoti sono tra i venti (20) e i duemila (2000) metri di distanza l'uno dall'altro, e si muovono tra le venti (20) e le quaranta (40) volte la velocità della luce; ciò non sembra essere legato alla posizione, al movimento o al metabolismo di SCP 134.

Le analisi dello spettrografo indicano che il termine remoto periodicamente [DATI CANCELLATI] nuova locazione; la causa non è stata ancora trovata. Il minor intervallo misurato del cambio è di sei giorni, mentre il più lungo è stato cinque settimane. Per ora, nessun cambiamento di termine è stato osservato in progresso.
SCP-134 non ha mai mostrato un comportamento aggressivo, e sembra ignara di ogni sua condizione innaturale. SCP-134 ha carattestiche del tutto simili a quelle di un bimbo autistico, incluso il suo comportamento e la resistenza ai cambiamenti. Quindi, SCP-134 è stata assegnata ad uno specialista di comportamenti dell'infanzia per aiutarla a lavorare su questi problemi; lo specialista ha suggerito che per questo metodo di sviluppo dell'infanzia serve un nome personale, quindi ha chiamato SCP-134 "Stella". SCP-134 ha imparato ad associarlo al suo numero di SCP durante i vari esperimenti, diventando scocciata e meno collaborativa quando questo è praticato da individui che di solito si riferiscono a lei come "Stella"; quindi, è necessario che alcuni membri del personale non si riferiscano a lei con il nome finché vogliono che SCP-134 interagisca con loro durante le sessioni di intervista.

EDIT: in data ██/██/████ lo specialista è stato licenziato perché si era interessato troppo all'SCP che gli era stato affidato. Ogni membro dello staff che si riferirà a SCP-134 con il nome "Stella" verrà severamente ripreso.

SCP-134 sembra non sappia nulla di una qualsiasi deformazione o problema a carico dei suoi occhi, nemmeno quando le è permesso di toccare altri occhi umani per la comparazione.
SCP-134 ha espresso, almeno finora, il desiderio di rimanere totalmente estranea a qualsiasi informazione sui suoi parenti o sulla sua vera identità, da quando è stata acquisita dalla Fondazione. A fini di Archivio, comunque, di seguito sono elencati tutti i dati in nostro possesso sul passato di SCP-134.

Il suo vero nome è "████ ". SCP-134 è docile e cooperativa, e lo staff ha dovuto comportarsi nello stesso modo cortese con cui si sarebbero comportati con un bambino qualsiasi. SCP-134 è stata presa sotto la custodia della Fondazione dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da Agenti in incognito di una bimba deformata lasciata nell'orfanotrofio ██████████ in ███████, Yokohama, Giappone.

SCP-134 è sotto la custodia della Fondazione dal 20██, ai tempi in cui è stata presa aveva █ anni. Da allora SCP-134 ha imparato a parlare in inglese, in aggiunta al giapponese che già conosceva, e ha dimostrato di saper imparare velocemente il Braille. La sua istruzione sta ancora continuando.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License