SCP-123
voto: 0+x
SCP123.jpg
Immagine di SCP-123 poco prima che la sfera fosse posta sul tavolo.

Elemento #: SCP-123

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciale di Contenimento: SCP-123 deve essere custodito in una stanza di sicurezza e deve essere fissato su di un tavolo robusto con l’ausilio di cinture, catene, una rete o attrezzi simili. Assolutamente nessun gancio deve essere fissato al congegno. L’oggetto e il tavolo devono essere posti centralmente in una stanza non più piccola di 5m x 5m x 5m. Nessun dispositivo di misura sensibile deve essere usato entro i 100 metri da SCP-123, dato che le loro misurazioni ne risentirebbero notevolmente. Nota importante, assolutamente nessun oggetto deve essere inserito in SCP-123, tranne che per uso sperimentale.

Il trasferimento di SCP-123 deve essere compiuto con cautela, ma sopratutto, bisogna evitare che l'oggetto venga agitato o sbattuto con notevole forza. SCP-123 non deve, in ogni circostanza e con qualsiasi mezzo, essere trasportato attraverso grandi distese d'acqua.
Nessuno del personale di Livello 2 od inferiore ha il consenso di accedere alla camera di contenimento con SCP-123. Qualsiasi persona che interagisca con l’oggetto deve indossare un abito stretto e aderente che non abbia lacci, cinture o altri componenti che pendono. Coloro che hanno capelli lunghi devono legarli od indossare una retina per capelli.

Descrizione: SCP-123 è una sfera geodetica grigia di 65 cm di diametro composta da 60 triangoli. Le aree tra questi triangoli sono vuote, permettendo la visibilità del centro della sfera. Il materiale di cui è composta è sconosciuto e, su raccomandazione del Dr.█████, le ricerche sulla composizione devono essere limitate alla sola osservazione fino ad ulteriori notifiche. SCP-123 sembra pesare intorno ai 3.62 kg, ma si crede che la sua massa attuale possa essere anche più alta.

La sfera geodetica è cava, salvo per il centro. Al centro di SCP-123 sembra esserci una sfera nera, approssimativamente del diametro di 1mm. Nessuna luce può essere riflessa o emessa dalla sfera nera. Il nucleo sembra mostrare una significativa forza gravitazionale, che aumenta ulteriormente i confini oltre la sfera di geodesia. Questa forza gravitazionale può essere misurata usando strumenti sensibili a dozzine di metri di lontananza. Intorno ai tre metri l’energia gravitazionale è visibile ad ogni osservatore, con gli oggetti pendenti che iniziano ad essere attirati dalla sfera. Sulla superficie della sfera geodetica, la forza gravitazionale attira il doppio del peso di ogni oggetto posto sulla struttura.

Le qualità della sfera interna si manifestano quando qualsiasi oggetto piccolo viene inserito nella sfera esterna. Qualsiasi tipo di oggetto inserito nell'oggetto accelera velocemente e svanisce. Qualsiasi liquido versato nell'oggetto è risucchiato nella sfera centrale. Le analisi hanno rilevato che la luce che illumina la sfera nera è curvata al centro. L’ammontare di gravità esibita dalla sfera interna sulla superficie suggerisce che la sua massa è intorno ai 1029 kg, anche se l'evidente gravità riduce l’effetto della sfera opposta, il che significa che la sua massa attuale eccede da quella prevista. Notare che questo tipo di massa implica ulteriormente l'uso del raggio Schwartzschild in ordine di 200 metri, che eccede di 0.5mm attualmente osservato, che può considerarsi un ulteriore test nelle qualità della sfera opposta.

I gas sono influenzati dalla gravità di SCP-123 e la pressione atmosferica sulla sua superficie è stata misurata a 205 kPa. Comunque i gas sono incapaci di penetrare attraverso i triangoli della sfera esterna. La ragione di questo evento è sconosciuta e attualmente in fase di studio. Da notare che la sfera esterna e quella interna agiscono come una sola - qualsiasi sia la posizione in cui si muove, la sfera interna segue i suoi movimenti. Si suggeriscono ulteriori ricerche per scoprire la natura di questa relazione.

Addendum [SCP-123a]: SCP-123 è stato proposto come unità di smaltimento. Il ricercatore attualmente in carica di SCP-123, Dr. █████, è impegnato nel preservare l'integrità strutturale della sfera geodetica. Tutte le richieste per lo smaltimento devono passare per il Dr.█████, o richiedere una consulenza formale con il personale di Livello 4. Fino ad ulteriori notifiche, tutte le interazioni con SCP-123 devono essere ristrette ad uso sperimentale. Il personale Comandante concorda che ulteriori ricerche sono utili a capire la durata della sfera esterna.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License