SCP-116
voto: 0+x

Elemento #: SCP-116

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-116 deve essere tenuto in una cella di 16m x 16m costruita in Kevlar, con 1 metro di imbottitura di gomma porosa su tutte le superfici. Nessun membro del personale deve entrare nella cella senza un adeguato briefing e senza misure di riduzione della minaccia (Vedi Appendice III). La cella deve essere monitorata per tutto il tempo da 6 agenti, 4 dei quali posizionati agli angoli della cella e 2 con SCP-116. Nessun aggetto appuntito o apparecchiatura di test importuna deve essere in possesso degli agenti nella cella. Il monitoraggio esterno viene realizzato tramite delle telecamere nascoste classe VBS05 nascoste negli angoli della cella. Il monitoraggio esterno deve essere seguito da 2 ulteriori agenti. Se qualche attività sospetta ha inizio, inizializzare la procedura Achille ∆. Tutti gli agenti addetti al monitoraggio, interni o esterni, devono sottoporsi a test di QI bimestrali nonché ad analisi psichiatriche settimanali standard. Lacune significanti nel QI (≥ 5 pts) sono da considerarsi come conseguenza all'esposizione prolungata e deve essere trattata come descritto nelle istruzioni di quarantena standard.

Descrizione: SCP-116 ha l'aspetto esteriore di un maschio caucasico di circa 9 anni. La pelle è cauterizzata e segnata per oltre il 98% del corpo, della testa e degli arti. La struttura ossea di SCP-116 è drasticamente differente da quella standard di un Homo sapiens, e tutte le ossa sono pericolosamente fragili. La differenza più distintiva tra il corpo umano e quello di SCP-116 risiede nell'inesistenza di giunture in quest'ultimo. SCP-116 è completamente in grado di effettuare movimenti indipendenti, ma fare ciò potrebbe causargli fratture multiple sconvolgenti a tutte le ossa che interessano tale movimento. Per ovviare a ciò, SCP-116 sembra possedere una notevole auto-guarigione e in un dato periodo di minuti può rigenerare completamente il suo tessuto osseo. SCP-116 ha dimostrato possedere una particolarità linguistica sin da quando è stato preso in custodia; tuttavia, l'unica lingua che può parlare è una versione interrotta e spezzata di un inglese in cui ogni parola viene sostituita con una parola quasi o totalmente diversa. I tentativi prolungati di dare un senso al discorso di SCP-116 hanno portato i ricercatori ad un degrado mentale a lungo termine. Sembra non esserci nessuno schema nella sostituzione delle parole, ed ancora si tenta di tradurlo. La ricerca ha suggerito che SCP-116 può essere in grado di utilizzare una telepatia di basso livello che deteriora le funzioni cerebrali della vittima per un lungo periodo di tempo.


Appendice I:
Sgt. █████ ████ [19-0529]

Memorandum: 29 Maggio ████

Ogg: Sviluppo di tendenze suicide da parte di SCP-116.

NB: SCP-116 ha cominciato a mostrare tendenze suicide estreme. E' richiesta una modifica del sistema di monitoraggio e dei protocolli di contenimento per evitare danni inutili al soggetto.


Appendice II:

Dr. ███████ ███████ [19-1429]

Note sul linguaggio di SCP-116: 19 Giugno ████

Il linguaggio singolare di SCP-116 mi genera un interesse crescente. Dopo aver continuato la ricerca, io ed il mio team siamo stati in grado di ottenere questa sorta di risultati basici:

file allegato - 116linguistics-aA0.001.doc

Non è stato trovato nessun ragionamento chiaro al perché 116 comunichi in questo modo. Anche se le parole da lui pronunciate sono in inglese, i parametri in base ai quali esse operano sono completamente diverse. Non è stato fatto ancora nessun tentativo di far comunicare SCP-116 in forma scritta a causa delle anomalie alla struttura ossea. Anche parlare può essere una sfida estrema per 116, nonostante i suoi ricettori del dolore offuscati. Ho un particolare interesse verso questo soggetto dato che il modo in cui reagisce all'inglese normale è notevole. E' ovvio che quello che diciamo a lui suona altrettanto incomprensibile così come quello che dice lui a noi (se tutto ciò ha un senso). In tutti i miei anni di carriera presso il Sito 19, non ho mai visto niente di simile in campo linguistico. Continuerò a studiare e registrare quel che trovo.


Appendice III:

Lt. ██████ ██████ [19-0349]

Memorandum: 30 Giugno ████

Ogg: Procedure, ed attenzioni, per\alle le nuove tendenze suicide mostrare da SCP-116.

I) Nessun equipaggiamento solido che pesa più di 8 libre deve essere portato nella cella.

II) Tutte le guardie interne devono avere i denti canini limati fino a quando non sono smussati completamente.

III) Il livello di sicurezza deve essere alzato a rT5; sono necessarie la ricerca dell'intera cavità del corpo e la scansione a raggi X prima di entrare.

IV) Se un'asfissia o un'ipossia sembra affliggere SCP-116, deve essere somministrata l'emergenza CPR da parte delle guardie interne.

Si suggerisce inoltre di collegare SCP-116 ad una macchina di supporto vitale anche quando non si trova in pericolo di morte, per evitare terminazioni involontarie.


Appendice IV:

Sgt. █████ ████ [19-0529]

Memorandum: 11 Luglio ████

Ogg: "Cessata ricerca re: SCP-116"

Tutte le ricerche riguardo SCP-116 devono essere immediatamente interrotte fino a nuovo avviso. Il Dr. ██████, il ricercatore principale del linguaggio e della telepatia ritardata di SCP-116 deve essere rimosso da questo sito e tenuto in isolamento fino a quando i sintomi della sua demenza e della sua schizofrenia non saranno dissipati. Tutto il personale coinvolto con SCP-116 deve essere messo in quarantena fino a nuovo avviso. I trapianti completi di midollo osseo devono essere eseguiti su tutti gli agenti che sono stati a contatto tattile con SCP-116. E' stato annotato il protocollo suggerito di terminare le guardie interne.


Appendice V:

Col. █████ ████ [20-0212]

Ogg: "Cessazione del progetto SCP-116"

Memorandum: 20 Marzo ████.

Date le tendenze suicide di SCP-116, i suoi effetti deleteri sul personale coinvolto e la mancanza di progressi utili significativi nella ricerca, io propongo di permettere ad SCP-116 di auto-terminarsi in un ambiente controllato. Questa cosa si è, fino ad ora, dimostrata uno spreco inutile di risorse. Forse l'autopsia ci darà le risposte che non siamo stati in grado di ottenere fino ad ora.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License