SCP-105-IT
voto: +18+x

Elemento #: SCP-105-IT

Classe dell'Oggetto: Safe Neutralizzato

Procedure Speciali di Contenimento: Dato il suo decesso in data 16/07/1971, SCP-105-IT è da considerarsi neutralizzato e non necessita dunque di Procedure Speciali di Contenimento.

Le restanti istanze di SCP-105-IT-A sono contenute in un Compartimento di Stoccaggio per resti biologici presso il Sito Cerere.

Descrizione: SCP-105-IT è stato un esemplare maschio di Vicugna pacos1 vissuto tra una data sconosciuta, presumibilmente antecedente il mese di Agosto del 1775, e il 1971. Nonostante all'apparenza non differisse in alcunché da un esemplare standard, SCP-105-IT possedeva un numero di caratteristiche anomale più o meno evidenti, la prima e più ovvia delle quali era la sua estrema longevità2. Altra peculiarità facilmente individuabile era la totale assenza di movimento muscolare visibile all'infuori del volto e dell'ano: SCP-105-IT non era infatti capace di locomozione3 e gli unici suoi movimenti erano finalizzati al nutrimento e alla produzione di SCP-105-IT-A.

SCP-105-IT-A è la designazione collettiva assegnata a formazioni calcaree, di forma vagamente poliedrica coincidente con quella dell'antiprisma quadrato camusoSnub_square_antiprism.png,4 a base di creta estremamente friabile che l'organismo di SCP-105-IT produceva al posto di regolari escrementi. Le istanze di SCP-105-IT-A possiedono un potente effetto allucinogeno che si manifesta a seguito della distruzione, volontaria o accidentale, di una o più di esse.

Chiunque distrugga un'unità di SCP-105-IT-A è soggetto ad un'allucinazione uditiva che consiste nel commento da parte di un individuo ad oggi non identificato, designato SCP-105-B, di un evento storico all'apparenza casuale avvenuto tra il 1773 e il 1948. Il tono di voce utilizzato da SCP-105-B non è costante nel tempo: nel primo rapporto, stilato dall'Ordine di Giano, si faceva menzione di un "discorso pronunciato mestamente, con fare cospiratorio alquanto" mentre, a seguito di test eseguiti quando SCP-105-IT era contenuto dalla Fondazione, le testimonianze fornite includevano "un tono di voce sommesso ma stizzito," alcune descrizioni di urla e strepiti o, in un singolo caso, "suoni sconnessi interrotti da singhiozzi." Le allucinazioni seguono uno schema che consta di un incipit, ossia l'enunciazione della data corrispondente all'avvenimento che sarà commentato, la descrizione dell'avvenimento (più o meno nel dettaglio) e una dichiarazione conclusiva; la durata delle allucinazioni è variabile, con la più breve documentata avente una durata di "approssimativamente una decina di secondi" e la più lunga eccedente le quattro ore.

Nonostante non risulti esistere un criterio dietro la scelta dell'evento storico che sarà descritto, le probabilità che esso concerna Napoleone I Bonaparte o Vittorio Emanuele II di Savoia sono elevate rispetto al resto degli avvenimenti dei circa duecento anni di storia interessati dalla narrazione di SCP-105-IT-B: stando alla storia dei test effettuati, le gesta dei succitati regnanti sono l'argomento di tre allucinazioni uditive su dieci.


Addendum 105-IT-A — Documentazione originale dell'Ordine di Giano

A seguire, estratti significativi dell'opera "Circa la bestia che turbò la contea di Grugliasco la passata estate," annotati. Lo scritto è stato prodotto da Giovanni Maria Porrazzini, botanico Pinerolese, e Aiace Minghetti, chimico Lodigiano, affiliati dell'Ordine di Giano Austriaco dal 1772 all'abbandono del Piemonte da parte dell'organizzazione nel 1790; ultimato nel 1775, delle due copie stampate una è stata consegnata all'imperatore del Sacro Romano Impero, Giuseppe II, l'altra è stata archiviata presso la sede centrale Viennese dell'Ordine. Della copia archiviata, ereditata dal moderno Ordine di Giano, una versione digitale è stata donata alla Fondazione.

Stando ai documenti dell'Ordine di Giano, Giuseppe II rifiutò di prendere con sé SCP-105-IT in quanto "non appropriato per un uomo nella sua posizione". L'Ordine Austriaco venne incoraggiato inoltre a proseguire nello studio di SCP-105-IT al fine di trarre un giovamento per se stesso, nonché a dedicarsi a ricerche collegate meno strettamente alla sfera politica.


Addendum 105-IT-B — Istanze di allucinazioni causate da SCP-105-IT-A

A seguire, le trascrizioni di un certo numero di allucinazioni conseguenti la distruzione di un'istanza di SCP-105-IT-A, riportanti la data e il contesto della manifestazione dell'allucinazione, il suo contenuto ed eventuali note. Si tenga conto che la trascrizione immediata non è entrata in uso prima del 1946. Non si terrà conto delle allucinazioni manifestatesi nel periodo 1948 - 19715.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License