SCP-096-IT

In questo articolo si parla in maniera esplicita di temi quali lo stupro e la violenza.
Se sei suscettibile a questi argomenti, non leggere oltre e scegli un altro articolo SCP.



voto: +16+x

    • _

    RICERCA INTRUSI IN CORSOATTENDERE, PREGO

    Caricamento...



    Grutta 'e janas
    Image Unavailable
    La roccia su cui è stata trovata SCP-096-IT

    Elemento #: SCP-096-IT

    Classe dell'Oggetto: Euclid Neutralizzato

    Procedure Speciali di Contenimento: Prima che SCP-096-IT venisse neutralizzata, era stata disposta per il suo contenimento la Sala 096-IT. Qualora SCP-096-IT-1 venga vista entrare al suo interno, risponderà a eventuali domande dicendo che si sta semplicemente sgranchendo le gambe.

    La Sala 096-IT è un ampio salone situato 5m sotto il Giardino Sud del Sito Iride. Per raggiungerla è sufficiente percorrere il corridoio [REDATTO]. L'accesso consiste in una porta blindata le cui chiavi sono custodite nell'ufficio del Direttore della SRE-M, il Dottor Emanuele Bigotti. Nella giornata del 18 agosto, SCP-096-IT-1 dovrà sottoporsi a una perizia psichiatrica per accertarsi di non essere soggetta a ipnosi o ad influenze memetiche. Il Direttor Bigotti, il giorno dopo, consegnerà le chiavi della Sala a SCP-096-IT-1, la quale gliele restituirà entro due giorni. Qualora la chiave venisse persa, si provvederà a cambiare la serratura della porta.

    Un terzo dello spazio della Sala 096-IT - sul versante occidentale della stanza - è occupato da un massiccio basaltico presentante numerose rientranze abitabili scolpite nella roccia, decorate come si suppone fossero decorate le Domus de JanasSorradile_Prunittu.jpg1, necropoli sarde risalenti al Neolitico scavate nelle montagne molte delle quali fittamente collegate tra loro. Le pareti sono dipinte in ocra rossa, con simboli raffiguranti teste taurine2, la Luna3, motivi spiraliformi e forme geometriche. Letti, tavoli e sedie sono tutte scolpite nella pietra, mentre le stanze sono arredate con il "Corredo Funebre n. 12", acquistato dal Museo [REDATTO], comprendente: stoviglie in rame, collane, braccialetti ed anelli di filo di rame ritorto e varie ceramiche decorate. All'interno è stato inserito anche il telaio in oro massiccio appartenente a SCP-096-IT.

    La Sala è illuminata di notte dalla luce naturale della luna e delle stelle che riesce ad attraversare il fondo opaco della fontana centrale del Giardino Sud, e che viene amplificata da un complesso sistema di specchi; di giorno, tale sistema di specchi doveva diminuire l'intensità dei raggi solari affinché SCP-096-IT non si ustionasse. Se l'illuminazione fosse scesa sotto i 25 lux, si sarebbe attivato un sistema ausiliario di illuminazione soffusa. Telecamere di videosorveglianza attive 24/24h dovevano essere presenti in tutta la stanza, comprese le rientranze nella roccia. Adesso vengono attivate esclusivamente dalle ore 2 alle ore 4 del 20 agosto di ogni anno.

    Non è prevista alcuna misura di contenimento per SCP-096-IT-1, che può continuare a svolgere le mansioni previste dal suo incarico all'interno del Sito Iride; tuttavia, la Sovrintendenza S5 raccomanda caldamente di non interagire con anomalie potenzialmente pericolose.
    Le richieste presentate a SCP-096-IT da SCP-096-IT-1 devono rispettare il regolamento illustrato dal Fascicolo 096-IT-B.

    Descrizione: SCP-096-IT era un'entità umanoide, senziente e sapiente di sesso femminile catturata a Baunei, in Ogliastra, la cui fisionomia era compatibile con quelle che in Sardegna vengono definite "Janas" e che, a suo dire, era l'ultima della sua specie. Prima dell'Evento 096-IT-A appariva come una donna di bell'aspetto, alta 32 cm, con un seno prosperoso e dei fianchi larghi. La carnagione era olivastra, ma aveva i capelli e gli occhi castani. Un'analisi postuma dei tessuti ha consentito di stabilire che il colore scuro della pelle era determinato da un pigmento simile alla melanina, privo tuttavia della sua peculiare funzione difettiva nei confronti dei raggi ultravioletti. Indossava una gonna rossa, una blusa ocra e un fazzoletto sul capo ricamato finemente con fili d'argento, mentre il collo era ornato con pesanti collane d'oro.

    All'esame ispettivo il dottor S. Kumar ha notato l'assenza dell'ombelico e, all'altezza della spina della scapola, due cicatrici che andavano in direzione lateromediale e dall'alto verso il basso, laddove si trovava l'attaccatura delle ali. La risonanza magnetica ha evidenziato che queste ali dovevano essere attaccate al corpo tramite una membrana chitinosa oltre che da una serie di nervi, rami vascolari e muscoli dipendenti dal trapezio discendente, che ne permettevano la sensibilità, il trofismo e la motilità.

    Le ali, rinvenute successivamente, erano di forma grossolanamente trapezoidale, con base maggiore esterna e base minore interna e più spessa, la quale presentava un abbozzo osseo che doveva essere attaccato alla spina della scapola. Lo spessore medio di circa 1mm le rendeva quasi trasparenti.
    Al loro interno sono state trovate minuscole ghiandole capaci di produrre un secreto endocrino contenente luciferasi e luciferina. Queste due proteine, a contatto con l'ossigeno contenuto nel sangue, si suppone che attivassero un meccanismo ATP-dipendente capace di generare luce in tutto il corpo, ulteriormente rafforzato da un sistema di microcristalli con funzione riflettente, non diversamente da come accade nelle lampiridi4.

    Il sequenziamento del genoma estratto dai suoi leucociti è sovrapponibile al 78% con quello umano. Il restante 22% codifica verosimilmente per alcune peculiari sequenze enhancers e per una serie di proteine non presenti nel proteoma umano, tra cui: fattori di trascrizione, versioni alternative del fibrinogeno e del sistema del complemento, proteine strutturali per la costituzione delle ali e citocromi simili a quelli presenti nella catena respiratoria, che dovevano garantire la produzione di energia pur in assenza di mitocondri; per una parte consistente del DNA di SCP-096-IT non è ancora stata trovata una funzione, ma sono in corso ulteriori ricerche da parte della Divisione sulla Ricerca e Manipolazione della Genetica.

    Stando alle numerose testimonianze raccolte dall'Agente Pinna, nonché all'intervista condotta dalla Direttrice Ventura, SCP-096-IT e gli altri esemplari della sua specie avevano l'abitudine di cambiare la sorte degli esseri umani, nel bene o nel male. Mettevano infatti alla prova chiunque fosse in una condizione di bisogno o chiedesse loro una mano: i più meritevoli venivano premiati il più delle volte con dei beni materiali.
    Di notte, occasionalmente, facevano visita ai bambini durante il sonno: i figli delle madri e dei padri che si son distinti nella loro esistenza per le buone azioni commesse ricevevano in premio una vita fortunata; viceversa, se uno o entrambi i genitori si fossero macchiati di colpe gravi, la prole avrebbe ricevuto una vita infausta. Erano anche in grado di mutare il proprio aspetto per assumere quello di un animale, al fine di mimetizzarsi e non farsi riconoscere da persone ignare. Si registra una marcata insensibilità alla luce del sole.

    SCP-096-IT-1 è l'appellativo che viene dato alla Direttrice Miriam Ventura in seguito all'Evento 096-IT-A. Il 20 agosto di ogni anno alle ore 03:00 del mattino, nella Sala 096-IT del Sito Iride, Miriam Ventura legge a voce alta un desiderio rivolto a SCP-096-IT, dopodiché una serie di fortunate coincidenze aumenta a dismisura le possibilità che la richiesta espressa si avveri. SCP-096-IT non è infallibile. Consultare il Fascicolo 096-IT-C per ulteriori informazioni.



    Scoperta: Negli archivi della Fondazione non risultano informazioni relative a SCP-096-IT precedenti al 1999, anno a partire dal quale alcuni paesani del comune di Baunei hanno denunciato alle Forze dell'Ordine diversi fatti particolari. Su tali segnalazioni, alcune delle quali finite anche sulla stampa, ha indagato Antonio Pinna, Agente speciale della SIR-I ("Aureæ Notitiæ"), coadiuvato nella sua azione dalla Sezione di Investigazione e Ricerca. L'Agente ha lavorato sotto copertura nella stazione dei carabinieri di Baunei.

    Di seguito tre delle interviste più rilevanti condotte dell'Agente Pinna ai soggetti coinvolti nelle apparizioni di SCP-096-IT, raccolte all'interno del Fascicolo 096-IT-A.



    Il 14 agosto 2003, alle ore 21 e 58, l'Agente Pinna ha contattato la SIR-I chiedendo di essere raggiunto all'ingresso della Grutta 'e Janas al più presto possibile. La squadra ha raggiunto le coordinate fornite dall'agente alle 22 e 50, trovando SCP-096-IT esanime stesa supina su una roccia con delle incisioni scolpite sopra.

    SCP-096-IT riportava ustioni di secondo grado sul volto, sulle mani e sulle gambe, nonché due ferite lacere sul dorso in corrispondenza dell'attaccatura delle ali, che non sono state ritrovate. Sulla roccia vi erano copiose quantità di sangue se paragonate alla sua statura, pertanto è stata trasportata al Sito Minerva grazie all'elisoccorso della SIR-III ("Præcĭpŭum Auxĭlĭum"), dal momento che era il Sito della Fondazione più vicino. Qui ha ricevuto trattamento medico e contro ogni aspettativa ha ripreso conoscenza in meno di 24 ore - chiedendo insistentemente che le venissero restituite le ali -, mentre le sue ferite si son rimarginate del tutto in 96 ore.

    L'Agente Pinna ha dichiarato di essersi recato alla grotta come ogni sera, nel tentativo di trovarla, e di averla rinvenuta in quello stato al suo arrivo. Avrebbe poi provato ad assicurarsi che fosse ancora viva prima di chiamare i soccorsi, e di aver mantenuto la mano destra sulle emorragie nel tentativo di salvarla. I medici del Sito Minerva attestano che le ali sono state recise probabilmente con un coltellino da viaggio, ma nessun utensile simile è stato ritrovato nelle vicinanze. All'interno della grotta sono state trovate suppellettili di varia natura e di dimensioni assai ridotte, tra cui un telaio in oro massiccio, dei vestiti in cotone e delle launeddas. L'Agente giura di non averle mai viste prima d'ora all'interno dell'antro nelle sue visite passate.





    FASCICOLO 096-IT-B: BREVIARIO ETICO



    Il 20 agosto di ogni anno alle ore 03:00 del mattino, nella Sala 096-IT del Sito Iride, SCP-096-IT-1 legge a voce alta una richiesta rivolta a SCP-096-IT affinché le probabilità che l'evento desiderato si avveri aumentino a dismisura. Le richieste di SCP-096-IT-1 devono essere precedentemente illustrate alla Sezione Regolamentazione Etico-Morale entro e non oltre il 31 dicembre. Tali richieste dovranno soddisfare i requisiti contenuti nel sottostante Fascicolo. Qualora la SRE-M dovesse bocciare l'istanza, le scadenze successive sono fissate al 31 marzo e al 31 luglio. Se anche la terza proposta venisse rigettata, la Sovrintendenza S5 provvederà a redigerne una valida e insindacabile.

    Il seguente breviario è la versione ridotta ma esaustiva di un documento redatto dall'unione di intenti della Sovrintendenza S5 e della SRE-M. Il suddetto documento riporta le indicazioni da seguire per formulare una richiesta da rivolgere a SCP-096-IT al fine di preservare gli interessi della Fondazione SCP, l'integrità della realtà e il rispetto del bene e della morale comune.

    DIRETTIVE DI SCP-096-IT: La richiesta di SCP-096-IT-1 dev'essere fatta nei tempi e nei limiti esposti da SCP-096-IT. L'obiettivo principale deve sempre mirare al bene altrui e non ad un vantaggio personale; SCP-096-IT è in grado di influenzare le singole volontà individuali, ma solo per rafforzarle o indebolirle. In nessun caso è possibile annullare il libero arbitrio di qualcuno o indirizzarlo affinché faccia qualcosa che non ha intenzione di fare. Tutti i desideri espressi da SCP-096-IT-1 devono essere osservabili e misurabili nel tempo: la Fondazione SCP deve poterli studiare e monitorarne l'evoluzione. Vige il divieto assoluto di cedere lo status di SCP-096-IT-1 a terzi. Non si possono prevedere le modalità nelle quali i desideri vengano esauditi: per arrivare a un certo risultato esistono infiniti percorsi possibili. Si consiglia pertanto massima cautela.

    PACE NEL MONDO: Benché farsi esaudire un simile desiderio possa essere una tentazione molto forte, questa richiesta è rigorosamente da evitare. Le guerre e i conflitti - che indubbiamente nella stragrande maggioranza dei casi portano morte e sofferenza - sono spesso anche un motore importante nello sviluppo tecnologico e scientifico di una nazione. Per fare qualche esempio, durante la Prima Guerra Mondiale la fisica francese Marie Curie inventò dei macchinari per i Raggi X mobili, in modo tale da poterli sfruttare sul campo di battaglia; nel corso della Seconda Guerra Mondiale, invece, si ebbe la prima vera e propria sperimentazione della penicillina su oltre 150 soldati, di fatto dando inizio all'era antibiotica.

    PANACEA GLOBALE: È assolutamente vietato chiedere a SCP-096-IT di eliminare le malattie o di curare in una volta sola un grande numero di persone, a meno che non ci si trovi in situazioni estreme come pandemie ad alto tasso di letalità. Anche se è doloroso, l'infermità fa parte della vita e regola la presenza umana nel pianeta. Eliminarla creerebbe scompiglio tra i popoli, facendo sì che le nazioni raggiungano un età media incompatibile con la sostenibilità economica degli Stati. Assisteremmo al collasso dei sistemi pensionistici e assistenzialistici di tutto il mondo.

    ORDINE DELLA FONDAZIONE: In nessun caso è lecito chiedere a SCP-096-IT di modificare l'assetto organizzativo della Fondazione SCP. La gerarchia attuale è stata scelta per ottenere il massimo grado di funzionalità e di efficacia nella Sicurezza, nel Contenimento e nella Protezione delle anomalie, nonché nella ricerca ad esse correlata. Modifiche alla struttura o ai ruoli non possono e non devono basarsi su fattori contingenti, ma su un'attenta analisi che ne attesti l'effettiva convenienza.

    RESURREZIONE: La resurrezione è da richiedersi esclusivamente in casi controllati che possano avvenire all'interno della Fondazione, questo per evitare che - qualora la richiesta venga accolta - si crei scompiglio pubblico. La richiesta è stata esposta il 20 agosto 2004 e si è dimostrata inconcludente: SCP-096-IT non sembra essere in grado di resuscitare i morti.

    AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI: Addendum relativo al desiderio espresso il 20 agosto 2007. I desideri di SCP-096-IT-1 non devono riguardare una modifica sostanziale degli assetti politici di una determinata nazione, né deve interferire con il suo regolare processo democratico. Qualsivoglia cambiamento al welfare, alla fiscalità o alla sicurezza di un Paese deve prima essere concordato con la Sovrintendenza S5.

    PARADOSSI TEMPORALI: Si fa divieto assoluto di richiedere la modifica di avvenimenti del passato. Pur non sapendo se questo sia possibile, sperimentare è un azzardo. Modificare un evento avvenuto nel passato rischia di pregiudicare in maniera permanente la Storia come la conosciamo oggi, mettendo in serio pericolo l'esistenza stessa della Fondazione SCP o la sua attuale organizzazione. Se SCP-096-IT-1 dovesse riuscire in un simile compito sarebbe a conoscenza delle modifiche effettuate o perderebbe la memoria di quanto accaduto nella precedente linea temporale? Esiste forse la possibilità che si inneschi un fenomeno di "loop temporale"? Son domande per le quali al momento è troppo rischioso cercare una risposta.



    FASCICOLO 096-IT-C: DESIDERI DI SCP-096-IT-1




    Data: 20/08/2003

    Desiderio: Desidero che mio padre guarisca dal cancro.

    Risultato: Questa è la prima richiesta della Direttrice Ventura, fatta a SCP-096-IT durante l'evento 096-IT-A. La diagnosi del signor Francesco Ventura, ricevuta il 18 gennaio 2003, è quella di adenocarcinoma duttale pancreatico in stadio terminale, riconfermata nel mese di agosto dall'equipe medica della Fondazione. Nelle settimane successive il follow-up ha dimostrato una lenta ma costante remissione spontanea del tumore.

    Nota aggiuntiva: i casi di regressione spontanea di carcinoma del pancreas sono estremamente rari e la comunità scientifica non è concorde sulla loro reale esistenza. È piuttosto diffusa l'idea10 che i casi finora osservati fossero in realtà derivanti da una diagnosi errata di pancreatite autoimmune. Questo non sembra il caso del signor Ventura.



    Data: 20/08/2004

    Desiderio: Desidero che █████ █████, conosciuto al Sito Iride come Classe D-03854, deceduto in data [REDATTO] a causa di [DATI CANCELLATI], torni in vita.

    Risultato: Prima di esprimere il desiderio, un'urna contenente i resti inceneriti di D-03854 è stata disposta nella Sala 096-IT. Tuttavia, in nessun momento la richiesta della Direttrice Ventura è sembrata avverarsi.

    Nota Aggiuntiva: Si suppone che SCP-096-IT non sia in grado di riportare indietro l'entropia di un sistema. Essendo 0% la possibilità che una persona inverta il suo stato di morte, è verosimile credere che la jana non abbia modo di aumentare le probabilità che la resurrezione accada.



    Data: 20/08/2005

    Desiderio: Desidero che il problema relativo al buco nell'ozono si risolva.

    Risultato: A partire dal 2005, il buco dell'ozono inizia a richiudersi; la diminuzione dell'uso di clorofluorocarburi ha portato a una riduzione del 20% della sua ampiezza11, pari a circa 4 milioni di km2. Seguendo questo trend, il risanamento completo si otterrà intorno al 2050.



    Data: 20/08/2006

    Desiderio: Desidero che la breccia di contenimento relativa a SCP-███-IT venga risolta senza più vittime.

    Risultato: La situazione si è risolta con [DATI CANCELLATI]. Le uniche vittime registrate in data successiva al 20 agosto dipendono dalla responsabilità individuale degli operatori, che hanno deliberatamente violato le linee guida diffuse per affrontare l'emergenza.

    Nota Aggiuntiva: La richiesta è stata scritta in via del tutto eccezionale dalla Sovrintendenza S5, al fine di porre fine all'emergenza [DATI CANCELLATI].



    Data: 20/08/2007

    Desiderio: Desidero che il quadro politico italiano sia quello più idoneo a facilitare l'operato della Fondazione in tutto il territorio nazionale.

    Risultato: Nel gennaio 2008 il Governo Prodi II perde la maggioranza al Senato a causa della compravendita dei parlamentari portata avanti da Silvio Berlusconi e per la chiusura alle alleanze da parte dei socialdemocratici. Gli istituti di ricerca demoscopica rilevano un progressivo calo dei consensi nelle forze di maggioranza a favore delle forze conservatrici e autonomiste. A maggio la coalizione di centrodestra vince le elezioni.

    Nota Aggiuntiva: La Direttrice Ventura dichiara di essere apolitica e di non aver votato alle elezioni politiche.

    Nota della Direttrice Ventura: La mia richiesta non è stata esaudita con la vittoria dei conservatori. È stata esaudita quando è caduto il governo: questo ha creato le condizioni di instabilità politica che consentono alla Fondazione di inseguire agevolmente i propri interessi.



    Data: 20/08/2008

    Desiderio: Desidero che i ripetitori nella località di [REDATTO] appartenenti all'emittente radiofonica privata [REDATTO], ritenuti responsabili di causare leucemie negli infanti sotto i tre anni, vengano abbattuti.

    Risultato: Il 20 novembre del 2008, alle ore 15:31, l'azione della pioggia e delle forti raffiche di vento ha provocato una frana che ha causato l'abbattimento naturale del ripetitore. L'emittente ha manifestato una iniziale volontà di ricostruirlo, ma ad oggi questo non è ancora avvenuto.



    Data: 20/08/2009

    Desiderio: Desidero che Efisio Delunas venga scagionato dall'accusa di omicidio di Giacinto E███████.

    Nota Aggiuntiva: La mattina del 12 settembre 2008, il corpo di Giacinto E███████ è stato trovato senza vita dal padre nello scantinato di casa sua, colpito da cinque coltellate al torace. Il principale sospettato è Efisio Delunas, che è stato visto da alcuni testimoni entrargli in casa la notte precedente.

    Risultato: La presenza di tracce di sangue negli indumenti di E. Delunas aveva portato gli inquirenti a ritenerlo il presunto assassino di G. E███████, mentre il ragazzo si è sempre detto estraneo alla vicenda. Due settimane dopo la richiesta di SCP-096-IT-1, il padre di Giacinto ha trovato casualmente sotto una mattonella della sua camera da letto un taccuino con frasi agghiaccianti e promesse di morte rivolte al suo ex compagno di classe. In seguito alla presentazione di questa prova, E. Delunas ha dichiarato di essere stato invitato a casa sua per una birra in segno di riappacificazione: i due non si parlavano dai tempi dello stupro. Stando alla sua versione, G. E███████ lo avrebbe portato giù nello scantinato chiudendo a chiave la porta e lo avrebbe minacciato di morte, sferrandogli diversi calci e pugni. Per liberarsi e fuggire, Delunas non avrebbe avuto altra possibilità se non quella di ferirlo con un coltello da giardino, scegliendo poi di non riferire nulla alle forze dell'ordine per paura di non essere creduto. E. Delunas è stato assolto dall'accusa di omicidio per merito della legge sulla legittima difesa, ma ha ricevuto una condanna per omissione di soccorso e intralcio alla giustizia per non aver chiamato il 118 in seguito alla sua fuga e non aver raccontato sin da subito la verità agli inquirenti.



    Data: 20/08/2010

    Desiderio: Desidero che il nipote del Dottor Vasco Santandrea, ████████ Santandrea, guarisca dalla sua dipendenza da eroina.

    Risultato: ████████ Santandrea, il 15/09/2010 viene trovato da un'infermiera in overdose in Via Luzzati a Perugia, mentre lei era di ritorno da lavoro. La donna chiama l'ambulanza che lo porta al Pronto Soccorso dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia, salvandogli la vita. Tre settimane dopo, Santandrea la riconosce in via Luzzati e per ringraziarla le offre un caffè. I due iniziano a conoscersi e a frequentarsi, tanto che lui ne parla con sua madre e accetta di iniziare un percorso di disintossicazione. Il 02/11/2010, tuttavia, Santandrea esce di casa e alle ore 03:50 del mattino successivo viene visto dalle telecamere di sorveglianza del [REDATTO] picchiare un uomo e rubargli dei soldi. Da allora non si hanno sue notizie.



    Data: 20/08/2011

    Desiderio: Desidero che la scienza faccia passi avanti importanti nella comprensione dell'universo.

    Risultato: Il 4 luglio 2012, l'italiana Fabiola Gianotti annuncia al CERN la scoperta di una particella compatibile con il bosone di Higgs, la cui interazione con alcune particelle subatomiche garantisce loro la massa. Viene così provata la teoria della sua esistenza risalente al 1964, confermando così molto aspetti legati al Modello Standard.



    Data: 20/08/2012

    Desiderio: Desidero che la Fondazione SCP sia sempre in grado di impedire gli Scenari di Classe K da fine del mondo.

    Nota del Direttore Bigotti: Qual è il senso di questa richiesta? Non è in alcun modo possibile misurarne gli eventuali effetti.

    Nota di S5-01: È stata una mia idea che la Direttrice Ventura ha accettato di buon grado di far sua. Dopotutto valeva la pena provare, no?



    Data: 20/08/2013

    Desiderio: Desidero che il Consiglio Fascista dell'Occulto venga dismesso.

    Risultato: Consultare il Documento Riservato sul Consiglio Fascista dell'OccultoRichiesta Autorizzazione di Sicurezza di Livello 5 per ulteriori informazioni. Il Consiglio Fascista dell'Occulto è ancora operativo.



    Data: 20/08/2014

    Desiderio: Desidero che le condizioni per la popolazione omosessuale migliorino.

    Risultato: Al Parlamento italiano, nel marzo del 2015, viene depositato un testo unificato da votare alle camere per l'istituzione delle unioni civili: verrà approvato in via definitiva alla Camera il 9 maggio e al Senato l'11 maggio 2016. Il 26 giugno 2015 la Corte Suprema degli Stati Uniti d'America legalizza il matrimonio egualitario in tutto il Paese.



    Data: 20/08/2015

    Desiderio: Desidero che il pastore Antioco Cabras vinca alla lotteria una somma che gli consenta di vivere serenamente i suoi ultimi anni di vita.

    Risultato: Durante un viaggio a Roma per festeggiare il capodanno nella nuova casa di sua nipote, Vitalia C., il Sig. Cabras ha acquistato un gratta e vinci che si è rivelato vincente e gli ha fruttato circa 50mila euro.



    Data: 20/08/2016

    Desiderio: Desidero che la mia amica Jennifer Morato e suo marito Marco Marracini, che ancora non sono riusciti ad avere un figlio nonostante i molteplici tentativi fatti, possano finalmente riuscirci.

    Risultato: Il 12/11/2017 nasce Yuri █████, figlio dei coniugi Marricini-Morato. Degno di nota è il fatto che i due non abbiano fatto ricorso alla fecondazione assistita, nonostante l'oligospermia idiopatica dell'uomo.

    Addendum: Il test del DNA, ha rivelato che Yuri █████ sarebbe figlio soltanto della Signora Morato ma non di suo marito, probabilmente come frutto di un rapporto extra-matrimoniale clandestino.



    **Data: **20/08/2017

    Desiderio: N/A

    Risultato: N/A

    Nota Aggiuntiva: SCP-096-IT-1 non ha potuto essere presente per via di [DATI CANCELLATI]



    Data: 20/08/2018

    Desiderio: Desidero che il mondo prenda coscienza dei disastri provocati dai cambiamenti climatici e si adoperi per invertirne gli effetti.

    Risultato: Una giovane liceale la mattina del 20 agosto inizia a manifestare durante l'orario scolastico di fronte al Parlamento Svedese al grido di "Sciopero della scuola per il clima"12. Anche se i leader di alcuni Paesi democratici continuano a negare i cambiamenti climatici, nei mesi successivi aumentano le azioni di sensibilizzazione sul tema da parte dei media di tutto il mondo.

    Nota Aggiuntiva: È inverosimile che le circostanze che hanno portato la studentessa svedese a manifestare siano cambiate nel giro di qualche ora, e non si può escludere che l'influenza di SCP-096-IT abbia potuto in qualche misura modificare il passato. Tuttavia è lecito pensare che il desiderio espresso dalla Direttrice Ventura e l'inizio dello sciopero della ragazza non siano tra loro interconnessi, ma che si sia trattata di una coincidenza. Il vero effetto di SCP-096-IT potrebbe essere identificato non in quel primo evento in sé, ma nella tenacia dimostrata nel voler proseguire da lì in poi fino all'11 settembre o nell'aver ottenuto un risalto mediatico di importanza globale.



    Data: 20/08/2019

    Desiderio: Desidero che il difficile intervento al cuore di Angelo Sanna vada a buon fine e lui possa tornare a fare nuoto agonistico.

    Risultato: Angelo Sanna aveva ricevuto la diagnosi di una rara patologia congenita cardiaca che lo aveva costretto a smettere di allenarsi in piscina. L'intervento, condotto all'Ospedale Brotzu di Cagliari, è andato a buon fine. Il ragazzo non ha ancora ripreso l'attività agonistica.

    Addendum: Benché non si possa avere la certezza che SCP-096-IT abbia effettivamente esaudito il desiderio, si può escludere che avveri la seconda parte di un desiderio composto da due proposizioni. Se infatti è vero che l'intervento è andato bene, non è altrettanto vero che il giovane sia tornato ad allenarsi.

    Nota del Direttore Bigotti: Glielo avevo detto, Direttrice: uno per volta!












Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License