SCP-074
voto: 0+x

Elemento #: SCP-074

Classe dell'Oggetto:Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-074 è contenuto al Sito-81. SCP-074 è un diffusore attivo di informazioni. Non va condotta alcun tipo di ricerca sulle sue proprietà anomale. Tutto il personale che è stato precedentemente assegnato a ricerche sulle proprietà anomale di SCP-074, che ha un'istruzione di fisica da liceo o superiore, o che ha accesso all'Archivio 074-317E deve mantenere una distanza minima fra sè e SCP-074 di 5 km.

SCP-074 è contenuto in una teca di vetro rinforzato di 6x6x3 metri1Essa deve essere fornita di filtri che blocchino qualunque raggio UVA, e situata in una stanza senza finestre, illuminata da luci monocromatiche sicure, che funge da contenimento secondario. La teca di contenimento deve essere circondata da un'impalcatura con sopra colture di pelle umana parallele alla superficie della camera di contenimento, e disposte l'una sopra l'altra in modo che la copertura totale sia del 95%. Le strisce di pelle devono essere spesse almeno tre (3) millimetri e costantemente mantenute ad una temperatura di 37°C, e devono provenire da campioni forniti da personale di Classe D che abbia un livello di istruzione non minore della scuola media e non superiore del liceo. Tutte le strisce di pelle devono essere esaminate quotidianamente per rilevare la presenza di SCP-074-1; tutti gli esemplari di SCP-074-1 devono essere asportati ed inceneriti.

SCP-074 va nutrito una volta al giorno tramite un dispenser meccanico con 75 grammi di foglie fresche tritate, corteccia e frutta provenienti da un melo (genere Malus), trattate idroponicamente per assicurare l'assenza di agenti inquinanti o organismi esterni.

In caso di evasione spontanea dalla camera di contenimento, il personale può costringere SCP-074 a tornare nel suo perimetro occupando inizialmente le sue quattro paia di bocche con una mela intera, e spingendolo poi fisicamente nella direzione desiderata, tappando gentilmente i suoi occhi con una mano aperta o spruzzando sulle sue antenne frontali una soluzione al 0,5% di acido formico.

Descrizione: SCP-074 è un organismo anomalo che sfrutta svariate proprietà quantiche su scala macroscopica, e modifica le leggi della fisica standard nelle sue immediate vicinanze. La natura specifica di queste modifiche sembra essere collegata all'entità e alla quantità di dettagli sulle leggi fisiche che gli umani attorno a SCP-074 possiedono; se, ad esempio, le ricerche cercassero di determinare se SCP-074 avesse alcune proprietà o capacità, questi finirebbe con lo sviluppare o manifestare le suddette abilità. L'Archivio 074-371E - una lista completa dei fenomeni fisici che sono o sono stati associati a SCP-074 - è disponibile al personale di Livello 3 o superiore; al personale che ha accesso a questi documenti verrà proibito di lavorare con SCP-074, o di avvicinarsi a più di 5 km dal Sito-81.

SCP-074 ha ripetutamente manifestato l'abilità di materializzarsi spontaneamente fuori dalla sua teca di contenimento; si crede che questa abilità sia una manifestazione di un salto quantico, o di qualcosa di analogo.

Gli entomologi della Fondazione hanno cercato di classificare SCP-074 come appartenente all'ordine Isopoda, comunemente conosciuto come "scarafaggio delle cantine". La sua massa inerte è di circa 1700 kg, ma la sua massa gravitazionale è approssimativamente di 375 g; il suo volume è stato stimato essere di 1,7 metri cubi, circa come la taglia di una utilitaria.

SCP-074 è una femmina2 partenogenetica; periodicamente3, l'organo globulare sulla punta del suo ovopositore si illumina, ed emette quella che originariamente era stata classificata come una radiazione non ionizzante, ma che è stata in seguito identificata come un "pacchetto di onde coerenti"4 della probabilità che una delle uova auto-fecondate da SCP-074 (da qui in poi chiamate SCP-074-1) "reifichi"5. Gli esemplari di SCP-074-1 reificano ed incubano preferibilmente sulla carne di umani con conoscenze fisiche6.

In caso di assenza di umani adatti che possano ospitarli, le onde coerenti reificheranno in altri organismi, od in oggetti inanimati; in ogni caso, anzichè incubare, le uova si corromperanno e moriranno, lasciando perforazioni simili a quelle di un danno da radiazioni su scala macroscopica. Le onde coerenti sembrano decadere nel tempo, siccome nessun danno da onde coerenti o ad esse associato è stato rinvenuto a distanze maggiori di 400 m da SCP-074. Il rateo di maturazione delle uova incubate con successo di SCP-074-1 sembra dipendere dall'esposizione alla luce ultravioletta: se l'ospite è esposto per circa 30 minuti al giorno a della luce solare non filtrata per un mese, un esemplare di SCP-074-1 può crescere da 2 milligrammi a 8 kilogrammi7, mentre in un ospite completamente isolato dalla luce solare per un mese, i tre esemplari di SCP-074-1 cresciuti contemporaneamente hanno raggiunto le dimensioni di 600 g, 680 g e 710 g al momento dell'estrazione. L'intero meccanismo di sviluppo e il ciclo vitale degli esemplari di SCP-074-1, incluso come essi emergano dal loro ospite ed il variare della loro taglia a seconda dei casi, è tuttora sconosciuto.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License