SCP-038
voto: 0+x

Elemento #: SCP-038

Classe oggetto: Safe

Speciali Procedure di Contenimento: SCP-038 va innaffiato due volte al giorno tramite un innaffiatore automatico posto sul soffitto della camera di contenimento. Qualora l'innaffiatore dovesse, per qualunque ragione, rompersi, dei responsabili dovranno innaffiare SCP-038 a mano fino a quando l'innaffiatore non verrà riparato.
L'illuminazione è garantita da una griglia luminosa controllata da un computer. Gli addetti all'innaffiamento di SCP-038 e alla manutenzione dell'innaffiatore automatico e delle luci devono indossare tute di protezione per evitare clonazioni accidentali.

Descrizione:SCP-038 venne rinvenuto in una fattoria abbandonata a █████████, New York, nel 19██. All'inizio venne ritenuto un semplice melo. In ogni caso, dopo un'ispezione ravvicinata, divenne evidente che SCP-038 non produceva mele, né alcun altro tipo di frutta.

SCP-038 ha l'abilità di clonare qualunque oggetto che tocchi la sua corteccia. Gli oggetti cominciano a crescere quasi istantaneamente e raggiungono la maturità in pochi minuti. È stato precedentemente registrato un peso limite di 90,9kg (200lb).
Gli oggetti che SCP-038 è stato in grado di clonare comprendono: mele, arance, angurie, melanzane, caramelle, snack (Vedere Addendum #1), televisori, tostapani, computer portatili, chiavi (Vedere Addendum #2), sedie, alcoolici (Vedere Addendum #4), CD, DVD (Vedere Addendum #3), cani, gatti e persone.

Non è raccomandato clonare umani e animali tramite SCP-038, in quanto sembrano invecchiare molto velocemente. La maggior parte di questi cloni vive, in media, due (2) settimane. Dopo l'autopsia dei cloni deceduti è stato determinato che hanno cominciato a putrefarsi prima della morte.

SCP-038 è correntemente situato al Sito-23 e non ci sono piani che prevedano il suo spostamento.

Addendum #1: Il Dr. Klein ha richiesto che il personale la smettesse di clonare oggetti provenienti dai distributori automatici. (Vedere Documento #338-1)

Addendum #2: Il Dr. Klein ha richiesto che il personale la smettesse di clonare oggetti personali. (Vedere Documento #338-1)

Addendum #3: Il Dr. Klein ha richiesto che il personale la smettesse di clonare film e album musicali. (Vedere Documento #338-1)

Addendum #4: Il Dr. Klein ha richiesto che il personale la smettesse di clonare lattine di Miller, Budweiser e Foster's. Il Dr Klein ha inoltre espresso il suo disgusto riguardante la qualità dei cloni dei sopracitati prodotti. (Vedere Documento #338-1)


Documento #338-1: "Vorrei ricordare a tutto il personale che SCP-038 non è, ripeto, non è, un giocattolo. Non va usato per clonare chiavi, film, dischi o oggetti dei distributori automatici. Se questo comportamento continuerà mi vedrò costretto a limitare l'accesso a SCP-038.
-Dr. Klein"

Documento #338-2: Si è preso nota del fatto che SCP-038 è in grado di clonare SCP-500 — anche se le pillole così clonate funzionano solo nel 30% dei casi. (Questa percentuale va abbassandosi con un rapporto di proporzionalità diretta al tempo passato dalla clonazione di SCP-500)
Nel 60% dei casi dove l'infezione è permanente, i sintomi e gli effetti rimangono, anche se un ulteriore contagio viene neutralizzato.


Registro Parziale degli esperimenti su SCP-038 - Solo Esperimenti Selezionati
Per un registro completo di test e risultati contattare i ricercatori coinvolti per ottenere un'autorizzazione.

Data: 11/08/████
Scopo: Conferma del limite di massa: indagine sulle conseguenze causate dal superamento del limite.
Riassunto dei Risultati del Test: Si è messo a contatto un lingotto di ferro del peso di 400lb con la corteccia esterna di SCP-038. La camera di contenimento è stata evacuata per precauzione. Il lingotto clonato ha cominciato a crescere alla velocità normale, ma la crescita si è fermata improvvisamente prima del completamento. Esami effettuati sul fac-simile abortito hanno rivelato una superficie ruvida e vagamente somigliante a quella della corteccia di un albero. L'oggetto è stato staccato da SCP-038 come al solito ed è stato conseguentemente scoperto pesare 90,91 kg, quasi precisamente 200lb.

Date: 11/08/████
Scopo: Indagine sulla duplicazione di materia animata non-biologica.
Riassunto dei Risultati del Test: SCP-173 è sembrato un soggetto ideale per il test, vista la sua mancanza di verificabili processi vitali; è stato introdotto nella camera di contenimento da personale di Classe D. Dopo aver stabilito un contatto con SCP-038, SCP-173 è stato immediatamente ricondotto alla sua cella. Il clone di SCP-173 ha cominciato a svilupparsi alla classica velocità, cominciando dal momento del contatto. In accordo con i precedenti risultati, la crescita è arrivata al punto delle 200lb e si è fermata, dopo aver duplicato la testa, il braccio destro e parte del torso di SCP-173. Al soggetto di Classe D scelto per il test è stato ordinato di rompere il contatto visivo con il clone. Quando al soggetto capitava di sbattere gli occhi non venivano registrati movimenti nel materiale clonato. Togliere e rimettere la luce nella camera di contenimento non ha rivelato apparenti reazioni nel materiale clonato.
Esperimento concluso.
Durante lo smistamento del materiale clonato di SCP-173 si è osservato che stava effettivamente facendo dei gesti violenti, ad una velocità estremamente ridotta. Il movimento continuava a prescindere dallo stato di osservazione del clone.


Fonte ufficiale: SCP-038

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License