SCP-027
voto: +4+x

Elemento #: SCP-027

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: L'ospite di SCP-027 (attualmente il soggetto 027-02) deve essere tenuto in una cella di contenimento di 5 m × 5 m con un pavimento a grate sopraelevato connesso ad un forte sistema d'aspirazione. Tutte le creature rimosse dalla cella di contenimento del soggetto devono essere incenerite, eccetto che per una piccola porzione che deve essere prelevata per analisi e necroscopia. La cella deve essere pulita e controllata per danni strutturali ogni giorno.

Il soggetto 027-02 deve essere monitorato da almeno due addetti del personale in ogni momento. Qualunque comportamento o segno vitale anomalo da parte del soggetto o la comparsa di qualsivoglia specie insolita nelle vicinanze del soggetto devono essere immediatamente segnalati al personale di Livello 4.

Il personale di sicurezza assegnato ad SCP-027 deve essere vaccinato contro tutti i patogeni animali conosciuti, deve essere armato con armi tranquillanti ed ha ordini permanenti di sottomettere il soggetto in caso di necessità.

Fino a quando SCP-027 non viene compreso meglio, nessun addetto del personale con autorizzazione di Livello 4 o superiore dovrebbe avvicinarsi a meno di 200 m dal soggetto.

Descrizione: SCP-027 sembra essere un fenomeno di origine ignota e sembra essere legato ad un soggetto umano (attualmente 027-02) per volta. Come ospite di SCP-027, il soggetto 027-02 è costantemente circondato da parassiti brulicanti che sono attratti nel posto in cui si trova. Il soggetto non sembra in grado di affermare il controllo su queste creature in nessun modo, ed è anzi bersaglio di attacchi occasionali da parte di esemplari selvatici. Tali creature sono state inoltre osservate attaccare i membri del personale che si avvicinino troppo al soggetto.

Ovunque il soggetto vada, uno sciame iniziale di insetti volanti come zanzare e mosche comincia a formare una nuvola intorno a lui, in genere nel giro di due o tre minuti. Poco dopo inizieranno ad arrivare animali terrestri (tra cui pidocchi, scarafaggi, vermi, ragni [DATI CANCELLATI], topi e ratti); più a lungo il soggetto rimane in un posto, più parassiti si riuniranno lì. Quando il soggetto lascia un posto, una parte di queste creature lo segue, ma la maggior parte si disperde.

SCP-027 ha dimostrato almeno una volta l'abilità di trasferirsi tra diversi ospiti, ovvero in seguito alla morte del primo ospite conosciuto, il soggetto 027-01 (vedi Appendice 1 per maggiori informazioni). Dato che SCP-027 potrebbe ripetere questo procedimento dopo la morte del soggetto 027-02, tutto il personale di alto valore deve essere tenuto lontano dall'ospite corrente fino a quando non si comprende altro circa SCP-027. SCP-027 potrebbe essere stato trasferito tra ospiti un numero imprecisato di volte prima di essere contenuto. La ricerca di potenziali ospiti precedenti è stata avviata, con evidenze preliminari che suggeriscono che SCP-027 probabilmente esiste da almeno ███ anni.

Non è ancora noto come SCP-027 scelga o attragga gli animali, e nemmeno cosa sia esattamente. L'ospite precedente non ha mai affermato di aver avuto alcun tipo di comunicazione con un'entità cosciente separata; l'analisi dell'ospite corrente è stata inconcludente.


Appendice 1: Cronologia degli Eventi Significativi

██/04/199█: Viene scoperto il soggetto 027-01 in un magazzino abbandonato fuori da ███████, ██, completamente invaso da topi, scarafaggi ed altri parassiti, e viene contenuto e catalogato come SCP-027. Il soggetto è un maschio caucasico sui trent'anni di media statura ma magro, sporco e coperto di morsi e graffi. Il soggetto ha inoltre mostrato anche sintomi di degrado mentale, segni evidenti di un uso massiccio di alcol e droghe illecite, e segni di una prolungata privazione del sonno.

██/10/200█: Il soggetto spira. L'autopsia dimostra che più del 70% del corpo del soggetto [DATI CANCELLATI] una colonia di ratti nidificati nell'addome per almeno ██ generazioni.

██/10/200█: Tra le 140 e le 150 ore dopo la morte del soggetto, il responsabile della sicurezza K██████ F█████ afferma di essersi svegliato per problemi respiratori a causa di una grande mosca che è strisciata su per il suo naso (in seguito si è scoperto che aveva giaciuto delle uova). Le osservazioni successive hanno portato alla classificazione del responsabile K██████ F█████ come "soggetto 027-02", l'ospite originale viene riclassificato come 027-01, ed SCP-027 viene ridefinito.

[DATI CANCELLATI].


Appendice 2: Trascrizione dell'Interrogatorio 027-201.

Il seguente interrogatorio è stato condotto il ██/10/200█, subito dopo aver identificato il soggetto 027-02 e dopo averlo trasferito nella cella di contenimento che ha ospitato il soggetto 027-01.

Dr. Jameson: Buon giorno, agente F█████. Come ti senti?

Soggetto: Spaventato. Confuso. Per lo più spaventato però.

J: Comprensibile…

S: E il prurito. Sento continuamente di aver bisogno di farmi una dannata doccia.

J: Ah, e che ne dici di, ah, dentro? Senti qualcosa di diverso dentro di te, come una… presenza?

S: [pensa, si gratta la testa] No, non credo di sentirla. Non ho notato una cosa del genere.

J: Non hai sentito nulla di differente da quando l'ospite originale è morto, oltre al prurito?

S: No, affatto.

J: Che mi dici di qualche voce, bisogno—

S: [agitato] No, non ho sentito nulla a parte gli insetti che mi strisciano addosso! Mi sento sporco e spaventato e… Dottore, che ne sarà della mia famiglia? Deve togliermi questa cosa di dosso così che io possa vederli di nuovo!

J: Ma… ma certo. Faremo tutto il possibile per rimuovere 027 da te. Dio, io… mi dispiace K██████…

Nota: Poco dopo che questo interrogatorio ha avuto luogo, il Dr. Jameson e diversi altri membri del team di ricerca per SCP-027 sono stati trasferiti al progetto SCP-1772.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License