SCP-026-IT
voto: +19+x

Elemento #: SCP-026-IT

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-026-IT è attualmente contenuto in una cella per umanoidi standard del Sito Iride. La cella è dotata di un serbatoio da 10 L che viene rifornito di sangue umano1 ogni 12 ore tramite un sistema idraulico apposito; in caso di malfunzionamento, spesso causato da una coagulazione imprevista del sangue, il serbatoio deve essere sostituito da due membri classe D2 ogni volta che SCP-026-IT lo richieda per il suo sostentamento. In quest'ultimo caso, prima di far accedere i due membri di classe D, SCP-026-IT deve obbligatoriamente chiudersi nella sua capsula fino al termine del rimpiazzo.

La camera di contenimento di SCP-026-IT è fornita di una capsula cilindrica, un metro di diametro per due metri di altezza, adibita al trasporto di SCP-026-IT; tale capsula deve essere usata per ogni trasporto di SCP-026-IT all'infuori della cella assegnata. La capsula è dotata di due serbatoi ausiliari contenenti ciascuno 2,5 L di sangue umano che riforniscono costantemente SCP-026-IT di sangue per via endovenosa; la capsula è stata costruita per disperdere pressioni eccessive lungo la sua superfice di plexiglass spessa 2 cm. La struttura è inoltre fornita di uno scheletro esterno in acciaio, avente il doppio scopo di rinforzare la struttura e fornire una seconda barriera per proteggere il personale da SCP-026-IT. La capsula è fornita di sistemi di ventilazione nella parte superiore ed inferiore; nella parte superiore è infine presente l'unico punto d'accesso alla capsula.

La cella di contenimento di SCP-026-IT è infine dotata di una vasca misurante 1,5 m × 1,5 m × 2 m, costantemente rifornita di sangue diluito in acqua distillata che SCP-026-IT necessita per il proprio nutrimento; le pareti della vasca sono costituite da pannelli di vetro semiriflettente spesso 5 cm; posta all'esterno della vasca è presente una telecamera di sorveglianza attivata dal movimento che registra, attraverso il vetro, ogni attività di SCP-026-IT nella vasca.

Descrizione: SCP-026-IT appare come una donna di origine slava, di dichiarata nazionalità russa e di circa 30 anni; con occhi verdi e capelli rossi, alta circa 1,7 m e sui 60 kg di peso3. SCP-026-IT è in grado di parlare e agire come un normale essere umano. Gli occhi di SCP-026-IT presentano una lieve bioluminescenza verde, la cui quantità di luce emanata varia a seconda della quantità di sangue presente nel corpo di SCP-026-IT; inoltre, il ciclo vitale dei follicoli del cuoio capelluto di SCP-026-IT non è regolare, causando periodi di eccessiva crescita dei capelli seguiti da intensi periodi nei quali la caduta di quest'ultimi raggiunge anche la totale calvizia.

SCP-026-IT presenta costantemente sintomi da avvelenamento acuto da radiazioni come: degenerazione dell'epidermide fino a presentare spontaneamente ustioni similari all'esposizione a grandi dosi di radiazioni; periodi di delirio4 ed emesi, seguite anche da formazione spontanea di emorragie interne; SCP-026-IT ha anche presentato sintomi di sterilità da radiazioni, e all'infuori dei suddetti periodi l'entità presenta un ciclo mestruale insolitamente regolare.

SCP-026-IT non è in grado di provvedere al proprio fabbisogno giornaliero ingerendo cibo solido o liquido, ma unicamente assumendo sangue umano preferibilmente per via endovenosa; SCP-026-IT è inoltre capace di assorbire liquidi, con una viscosità massima pari a due volte quella dell'acqua, tramite la propria pelle, grazie a strutture cellulari attualmente in fase di studio; per facilitare la sua nutrizione, è consigliabile diluire il sangue in acqua per diminuire la viscosità abbastanza da renderlo "bevibile" attraverso la pelle.

Le cellule staminali di SCP-026-IT, di norma, non sono in grado di generare cellule sane, le quali mutano costantemente e spesso diventano cellule non funzionali; l'unico modo in cui SCP-026-IT è in grado di attuare una rigenerazione cellulare efficiente è tramite l'assorbimento dei nutrienti presenti nel sangue. Si ipotizza che le cellule staminali di SCP-026-IT possiedano un grande potenziale replicativo, tuttavia senza i nutrimenti necessari non sembrano essere in grado di formare cellule sane; studi al microscopio su vari campioni di tessuto di SCP-026-IT hanno dimostrato come tale rigenerazione è in grado di generare anche cellule non normalmente rigenerabili per un essere umano.

Addendum: Ogni studio sulle capacità di SCP-026-IT è attualmente in fase di stallo.




Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License