SCP-011
voto: 0+x

Elemento #: SCP-011

SCP-011.png

SCP-011

Classe dell'Oggetto: Safe

Speciali Procedure di Contenimento: SCP-011 e l’area circostante devono essere puliti almeno una volta al giorno. Per motivi di sicurezza, la pulizia dovrebbe cominciare almeno 30 minuti dopo il tramonto.
La pulizia deve essere sempre eseguita da almeno due (2) addetti del personale che sono stati anche informati di annotare qualunque cosa di inusuale riguardo l’oggetto o in quanto hanno raccolto dalle pulizie. In situazioni in cui l’oggetto non può essere ripulito per più di due (2) giorni, i residenti locali devono essere contattati e avvertiti di non avvicinarsi all’oggetto.

[Procedure di contenimento annullate nel 2004]

Descrizione: SCP-011 è una statua commemorativa della guerra civile localizzata a Woodstock, Vermont. La statua è l’immagine di un giovane soldato maschio che mantiene un moschetto al suo fianco ed è scolpito in granito estratto dalla zona. Di tanto in tanto, è stato visto SCP-011 alzare il moschetto al cielo e sparare agli uccelli che tentavano di defecare su di esso. Le segnalazioni riportano che alcuni de suoi movimenti producono alcuni lievi suoni di frantumazione ma non si è mai verificato un cedimento della struttura. Stranamente, lo sparo è molto simile a quello di un’arma da fuoco standard, nonostante le osservazioni secondo le quali l’oggetto carichi solo proiettili e polvere di granito nel moschetto (che rimane indenne allo sparo). Nonostante gli sforzi, alcune sostanze fecali riescono a colpire SCP-011, e lui ha riferito di sentirsi afflitto quando ha una grande quantità di feci addosso, in alcune rare occasioni, anche di produzione umana.

Addendum: Gli addetti al mantenimento di SCP-011 sono pregati di visualizzare il documento #011-1 per le istruzioni.

Documento #011-1: Manutenzione breve
[Documento archiviato nel 2004 – Accessibile al personale con un’autorizzazione di sicurezza 2/011 o superiore]
Informazioni aggiuntive: L’apparente sensibilità di SCP-011 è aumentata rispetto alla prima segnalazione di attività nel 1995. A partire dal 2004, le procedure di contenimento dell’elemento sono state eliminate, ma resta sotto osservazione. Di seguito sono riportati gli avvenimenti più importanti nella sua attività.

Timeline:
12/03/1995: I residenti di Woodstock segnalano un movimento degli occhi della statua, primo segno di attività.
30/09/1995: La statua spara con il moschetto per la prima volta.
09/10/1995: La statua comincia a sparare agli uccelli nel cielo.
25/01/1996: Registrato come SCP-011, cominciano le procedure di contenimento.
14/04/1997: Dopo che il custode ████ ████████ ha gridato scherzosamente “Bel colpo!” a SCP-011, egli ha risposto “Grazie” con una voce, stando a quanto riportato, molto umana. Prima parola da parte della statua.
22/10/2001: SCP-011 ha conversato con il custode █████████ █████.
2001: Gli spari agli uccelli si fermano.
06/02/2002: Su richiesta di █████████ █████, SCP-011 scende dal suo piedistallo.
2003-2004: SCP-011 raggiunge un livello umano di autoconsapevolezza.
10/11/2004: Le procedure di contenimento cessano, la custodia di SCP-011 è trasferita a █████████ █████.
17/05/2005: █████████ █████ afferma che SCP-011 è innamorato di lei.
29/08/2006: Il test psicologico riporta un QI di 133.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License