SCP-003
voto: 0+x
SCP-003a.jpg
Un primo piano della circuiteria di SCP-003

Elemento #: SCP-003

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento:SCP-003 deve essere mantenuto costantemente a una temperatura non minore di 35°C e idealmente superiore a 100°C. In caso di problemi alla fonte di energia che produce calore, il personale scelto dovrà usare il proprio calore corporeo per mantenere SCP-003-1 ad una temperatura maggiore di quella critica. Le persone che entrino in contatto fisico con SCP-003-1 dovranno immediatamente essere sterilizzate.

SCP-003-1 non deve essere rimosso da SCP-003-2 se non durante le procedure di emergenza spiegate in precedenza. Ogni cambiamento significativo nelle rune di SCP-003-2 (inclusi pattern, frequenza, o colore) devono essere segnalati entro tre (3) ora dall'accaduto. L'interruzione dell'attività delle rune deve essere segnalata immediatamente. SCP-003-2 deve essere rifornito di energia attraverso il generatore 003-IX in ogni istante; leggasi il documento allegato per i dettagli.

Descrizione: SCP-003 è stato rintracciato dal team di localizzazione a distanza SRV-04 Beta (dettagli nei documenti allegati). SCP-003 è formato da due componenti dalle origini indipendenti, ai quali ci si riferisce con SCP-003-1 e SCP-003-2.
SCP-003-1 sembra essere fatto di chitina, capelli e unghie di origine sconosciuta, simili a [REDATTO], fissati assieme in modo da assumere una configurazione simile a quella di una scheda madre per computer. SCP-003-1 è considerato senziente, ma non pericoloso, se non sotto determinate circostanze (leggasi gli addenda e i documenti allegati).

SCP-003-1 venne trovato su una tavoletta di roccia, SCP-003-2, sulla quale si trova tuttora. Le rune su SCP-003-2 non fanno parte di alcun linguaggio conosciuto e producono uno sfarfallio di toni chiari. Questi sono gli effetti causati dalla comunicazione, interpretabile da [DATI CANCELLATI].

Le analisi hanno mostrato che SCP-003-1 e SCP-003-2 hanno differenti origini. SCP-003-2 è controllato da un (non biologico) computer interno, i quali componenti sono per la maggior parte inaccessibili senza rischiare di danneggiare SCP-003-2. SCP-003-2 è suscettibile all'emissione di radiazioni, incluso calore e [REDATTO]. Si è pensato che SCP-003-2 sia stato creato con l'obbiettivo di contenere SCP-003-1. Diversi metodi spiegati nell'addendum 003-01 hanno permesso di accedere ad alcuni dati contenuti in SCP-003-2; benché l'interpretazione dei dati non sia completa, questi potrebbero riferirsi a un qualche evento rivoluzionario di classe ██ causato da SCP-003-1 avvenuto in passato o in un potenziale futuro.

SCP-003-2 contiene una fonte interna di energia a base di [DATI CANCELLATI], che sembra perdere potenza da ██████████ prima della scoperta di SRV-04 Beta. Sembra anche possibile che SRV-04 Beta sia stato volontariamente contattato da SCP-003-2 attraverso [DATI CANCELLATI]. Anche altre organizzazione sono state avvertite dell'esistenza di SCP-003, probabilmente con mezzi analoghi. Nonostante questa attività, SCP-003-2 non sembra essere senziente, risultando negativo al test [REDATTO] e al [REDATTO], comprese le procedure M03-Gloria.

Quando SCP-003 raggiunge una temperatura inferiore ai 35°C, ambedue i componenti reagiscono.

Prima, SCP-003-1 entra in uno stato di crescita esponenziale, guadagnando massa. Questo stato è diviso in due fasi. In ambedue le fasi, SCP-003-1 utilizza come combustibile per la sua crescita la materia intorno a sé, partendo da materiale inorganico, compresi elementi atmosferici, poi seguono materiali organici non viventi, come cellule morte, peli, chitina, smalto, cheratina e altro materiale biologico.

La prima fase è quella di default; la seconda comincia quando SCP-003-1 ha un contatto con materiale organico vivente. Nella seconda fase, SCP-003-1 può fermare, rallentare o invertire la crescita, e potrà anche rielaborare gli elementi inorganici e organici non viventi in strutture con funzioni simili, mentre [DATI CANCELLATI].

Mentre la crescita è molto consistente durante la prima fase, nella seconda può diminuire del 20-90% fino a quando SCP-003-1 rimarrà in contatto con materiale organico vivente. La percentuale precisa è determinata dalla complessità degli organismi con cui è in contatto; come confermato da [REDATTO], SCP-003-1 sembra impiegare una gran quantità di energia per analizzare il materiale organico vivente.

Durante ognuna delle due fasi di crescita di SCP-003-1, SCP-003-2 rilascia ondate di radiazioni che inibiscono temporaneamente la crescita di SCP-003-1, o ne invertono la crescita qualora la temperatura di SCP-003-1 divenisse superiore ai 100°C. Simili radiazioni possono essere prodotte via [DATI CANCELLATI].

Addendum 003-01: Secondo le informazioni ottenute dalle analisi linguistiche delle rune e di [DATI CANCELLATI] di SCP-003-2, il team di ricerca M03-Gloria è riuscito a creare un collegamento tra SCP-003 e [DATI CANCELLATI] per un'analisi delle funzioni. SCP-003-1 deve ora essere considerato senziente, e deve essere costantemente tenuto ad almeno 1km di distanza da [DATI CANCELLATI] e i relativi sottoprodotti.

Addendum 003-02: La perdita di potenza di SCP-003-2 è stata aggravata dalle procedure eseguite da M03-Gloria. Secondo le direttive di O5-██, M03-Gloria continuerà con le procedure.

Addendum 003-03:[DATI CANCELLATI]. Durante questo processo, SCP-003-1 ha raddoppiato la sua massa e ha cominciato a crescere rapidamente. La temperatura è stata immediatamente riportata a 100°C. La crescita e l'aumento di massa di SCP-003-1 sono continuate per 9 minuti e 6 secondi, quando una sostenuta onda di radiazioni è stata prodotta da SCP-003-2. In risposta, SCP-003-1 è ritarnato allo stato originario in 3 minuti e 39 secondi. Le escrescenze si sono dissolte in polvere che è stata poi raccolta per ulteriori analisi. Sia SCP-003-1 che SCP-003-2 hanno poi cessato ogni attività rilevabile. SCP-003-2 non ha ripreso la sua attività fino a quando non è stato collegato alla fonte di energia [REDATTO]. Le rune di SCP-003-2 hanno brillato di un uniforme colore grigio e non sono tornate alla normalità per tre (3) ore, e in seguito [DATI CANCELLATI] SCP-003-2 non è sembrato più capace di mantenere l'area di contenimento ad una temperatura superiore ai 35°C senza una fonte di energia esterna, prodotta da [REDATTO].

Addendum 003-04: La procedura di cui nell'Addendum 003-03 è stata ripetuta, e SCP-003-1 è rientrato nella fase di crescita. Dopo 10 minuti e 13 secondi, SCP-003-2 ha prodotto ancora una volta una gran dose di radiazioni. La crescita di SCP-003-1 si è fermata per 36 secondi, dopodiché è tornato alla normalità.

Dopo aver quadruplicato la sua massa, SCP-003-01 ha formato un consistente guscio esterno e un corpo che inizialmente sembrava somigliare alla forma di un Ophiuroidae (volgarmente, stella serpentina) avente un diametro di 50 piedi (incluso quello che sembrava essere un processore centrale di 10 piedi di diametro). Inoltre, SCP-003-1 ha formato degli organi di senso che sembravano studiare l'ambiente circostante, e ha parzialmente convertito la sua area di contenimento in [REDATTO]. SCP-003-1 ha poi violato il contenimento, penetrando nel corridoio d'osservazione, dove si trovavano nove membri di M03-Gloria. Non appena entrato in contatto fisico con essi, SCP-003-1 è entrato nella fase due della sua crescita, e [DATI CANCELLATI] SCP-003-1 ha smesso di accrescersi per 15 minuti. SCP-003-1 ha quindi successivamente ripreso a crescere, e ha disposto i componenti della sua parte centrale per creare la forma di un'umanoide femmina di nove piedi di altezza, con tentacoli periferici, capelli e colonna vertebrale. SCP-003-1 ha poi prodotto dei rudimentali suoni vocali e [DATI CANCELLATI].

Uno sconosciuto uomo caucasico, poi identificato come [REDATTO], si avvicinò all'area di contenimento compromessa in compagnia di una squadra di agenti al completo. [REDATTO] disse di stare agendo per ordine di O5-██ e tentò di comunicare con SCP-003-1. [DATI CANCELLATI]. L'agente ████ di M03-Gloria ha con successo ridato energia a SCP-003-2 e attivato i generatori di emergenza per far riportare la temperatura a 100°C. SCP-003-1 ritornò al suo stato originario in 21 minuti e 7 secondi, dopodiché è stato messo al sicuro senza incidenti.

Tutti i nove membri di M03-Gloria venuti in contatto con SCP-003-1 sono stati trovati illesi, senza alcun effetto residuo se non traumi psicologici minori. Il materiale convertito da SCP-003-1 non si è dissolto ed è ora sotto analisi.

Addendum 003-05: Alla luce dell'incidente precedente, O5-██ [DATI CANCELLATI] per decisione congiunta di O5-██, O5-██ e O5-██. Tutte le procedure di M03-Gloria sono state sospese a tempo indeterminato.


Fonte ufficiale: SCP-003

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License