SCP-002-IT
voto: +4+x
WIKI_Epaminondas_Andreani_Castellini_01.JPG

Una foto rappresentante SCP-002-IT ritrovata negli archivi del RIDIA.

Elemento #: SCP-002-IT

Classe dell'oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: La zona di Contenimento di SCP-002-IT è distante 5 Km dalla località di "Nervesa della Battaglia" in una zona chiusa al pubblico, adiacente al Piave, con la copertura: "Specie protetta nella zona". La zona di Contenimento misura 115 m², provvista di un piccolo cottage in pietra (Già presente in periodi antecedenti al contenimento), pozzo e accesso controllato al Piave. In caso SCP-002-IT esca dalla zona va intimato gentilmente a ritornare nella zona adibita al contenimento. La struttura contiene i principali requisiti per essere abitabile quali: letto,servizi igienici e cucina a cui devono arrivare almeno due volte al mese rifornimenti. Almeno due guardie armate di tranquillanti devono sempre essere presenti nella zona di contenimento.
La portata del fiume in prossimità di SCP-002-IT deve essere ridotta per scongiurare un eventuale breccia del contenimento.

Descrizione: SCP-002-IT è un maschio caucasico leggermente sovrappeso alto 1.83 m e pesante 86,8 kg, indossa un tradizionale abito alpino di un periodo risalente al 1910. SCP-002-IT si riferisce a se stesso come "Piave" e parla fluentemente l'italiano con marcato accento veneto e meno fluentemente l'inglese.
SCP-002-IT è in grado di controllare a propio piacimento le acque del fiume causando fenomeni come rigonfiamenti in punti specifici, convogliamento della fauna acquatica in aree precise, aumento dei sali minerali contenuti e creazione di piccoli oggetti dall'acqua.
Lo spostamento di SCP-002-IT è pressoché impraticabile senza danneggiarlo, in quanto, se allontanato più di 1,5 km dal fiume inizierà a sudare copiosamente e manifestare alcuni sintomi dell'influenza spagnola quali febbre alta, sudorazione intensa ed insufficenza respiratoria, mentre il fiume subirà un lento prosciugamento. Per tale ragione la sovrintendenza ha stabilito di contenerlo nell'area dell ritrovamento.

Durante il giorno, SCP-002-IT tende a seguire una routine che include attività come escare, curare il campo adiacente e preparare vari piatti tipici della zona. Finite queste attività, solitamente, si metterà a riposare su un'amaca. SCP-002-IT riesce a generare i suoi strumenti attraverso metodi ignoti ma tutti collegati in qualche modo al fiume; un esempio recente mostra che SCP-002-IT ha recuperato la propria canna da pesca immergendo la mano nelle acque sebbene il giorno precedente l'abbia riposta nella cucina.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License