SCP-001-J
voto: +4+x
001j-new.PNG

SCP-001-J senza custodia in plexiglass

Elemento #: SCP-001-J

Classe dell’Oggetto: Keter

Procedure Speciali di Contenimento: La posizione del Sito-00, dove deve essere contenuto SCP-001-J, deve assolutamente rimanere segreta. A tale scopo, SCP-001-J sarà sorvegliato interamente da sistemi di difesa automatici, senza alcun tipo di personale vivente. SCP-001-J si troverà all'interno di un cubo interamente realizzato in carburo di tungsteno che a sua volta è contenuto in un altro cubo di carburo di tungsteno che a sua volta ancora è posizionato alla fine di un ascensore lungo tre chilometri. Diverse custodie in plexiglass sono state accuratamente poste sopra SCP-001-J, e i robot presenti al Sito-00 saranno pronti a sostituirle se necessario.

Descrizione: SCP-001-J è un grande, rosso, brillante e stranamente invitante bottone che implora di essere schiacciato.

SCP-001-J è un meccanismo di autodistruzione che gli scienziati della Fondazione credono sia capace di distruggere la realtà stessa, costituito da un pulsante rosso posto su una scatola in metallo. Assomiglia ad una caramella.

Il meccanismo con cui SCP-001-J opera non è del tutto chiaro, ma sarebbe fantastico scoprirlo.

SCP-001-J induce una leggera costrizione psichica, in tutti i soggetti che lo vedono o che ne sentono la descrizione, a provare a premerlo. Sai di volerlo fare.

Storia: SCP-001-J è stato scoperto per la prima volta dal Presidente ██████████ degli ███████████████ in data ██/██/████, dentro un ascensore.
A quei tempi, SCP-001-J era proprio come appare oggi, tranne per l’aggiunta di un biglietto con scritto “Se premi questo tasto, distruggerai tutto.” Il Presidente è riuscito a combattere il suo impulso a premere SCP-001-J abbastanza a lungo da rimuoverlo dall'ascensore, portarlo nel suo ufficio e chiuderlo dentro il suo armadietto. In seguito ha contattato ██████████████████████████████ a noi noto come “Il Fondatore”, che è stato incaricato di creare un’organizzazione speciale con l’obbiettivo specifico di contenere SCP-001-J e di assicurarsi che esso non venga premuto per nessun motivo, sia in caso di incidente dovuto a negligenza o per cattiveria intenzionale, sia per “proteggere l’umanità dai mostri e altra roba”.
██████████████████████████████ ha accettato e ha nascosto SCP-001-J sotto un mucchio di vecchi calzini nel suo seminterrato.
██████████████████████████████ ha passato il resto della sua vita seduto sul portico di casa sua, con in mano un fucile da caccia per respingere i furfanti malintenzionati sospettati di essere simpatizzanti di SCP-001-J. I milioni di dollari che aveva accumulato in borsa sono stati usati come finanziamento per creare le basi della nostra Fondazione.

Dal momento della morte di ██████████████████████████████, e della creazione della Fondazione per sostituirlo, ci sono stati █████ tentativi di premere SCP-001-J. Prima di trasferire il Sito-00 in Antartide [DATI CANCELLATI], ci sono stati vari tentativi di violazione di contenimento da parte del personale della Fondazione solo “per vedere cosa sarebbe successo” e che son dovuti essere terminati. Ci sono stati anche numerosi tentativi da nemici della Fondazione di recuperare SCP-001-J, come l’Ordine degli Schiacciatori del Sacro Bottone, che hanno giurato di non fermarsi davanti a nulla pur di riuscire a recuperare SCP-001-J.

Addendum 1: Io, per esempio, penso sia assurdo che sappiamo così poco di SCP-001-J, anche se si deve a esso la creazione stessa della Fondazione, e che permettiamo a meschine paure dell’annientamento esistenziale di impedirci di studiarlo. Io propongo un semplice test, da fare con un piccolo drone telecomandato. Dobbiamo semplicemente sfiorare la superficie di SCP-001-J e vedere cosa succede. Se i miei calcoli sono corretti, solo una piccola porzione del tutto ciò sarà distrutto e le probabilità che quella piccola porzione includa noi, è astronomicamente piccola. –Dr. Blarg

Addendum 2: Negato. Fare rapporto al reparto psicologico immediatamente. O5-█

Addendum 3: Recentemente, molti oggetti simili a SCP-001-J sono apparsi su internet e altrove. Anche se sembrano condividere gli aspetti memetici di SCP-001-J, non sono state confermate le proprietà di distruzione della realtà. La ricerca di questi oggetti da usare come misura preventiva contro le persone che hanno l’istinto di premere SCP-001-J, è stata rinviata a causa dell’elevato numero di ricercatori che hanno cominciato a premere compulsivamente tutti i pulsanti rifiutandosi di fermarsi.

Addendum 4: In relazione all'Addendum 3, i ricercatori non riescono a smettere di premere i cloni di SCP-001-J, mostrando una dipendenza cronica, nel senso che adesso dipendono proprio fisicamente dal continuo premere i pulsanti-cloni. Gli interessati sono stati ricoverati all’Ospedale ████████████ a ███████, ███████, ██████, per essere sorvegliati dalla Fondazione. Sono raccomandate ulteriori ricerche, ma il modo in cui esse verranno condotte sarà oggetto di ulteriori discussioni.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License