'SmartHex' (SMR82/H0EX3/4DNV9)

voto: +2+x
blank.png

SMR82/H0EX3/4DNV9
Status In Vendita
Domanda Media
Prezzo 12000-18000 GBP/15600-23400 USD per contratto
Disponibilità Illimitata
Identificatore SmartHex
Descrizione SmartHex si riferisce ad una linea di modelli intelligenti di contratto specificamente designati per i patti con entità demoniache. È sufficiente inserire nel contratto SmartHex i Veri Nomi delle parti coinvolte e le altre informazioni rilevanti per vincolare i firmatari demoniaci alla soddisfazione della loro parte dell'accordo non appena i firmatari mortali hanno fatto lo stesso con la loro. SmartHex è ideale per coloro che possiedono una conoscenza minima delle leggi di Dio e/o dell'Uomo.
Marshall, Carter e Dark, LLP
Report Iniziale
Autore Iris Dark Data 1 Marzo 2018
Interesse Alto Identificatore SmartHex
Appena abbiamo finito di correggere tutti i bug nella nostra server farm elettrotaumica, i miei pensieri sono andati naturalmente ad altri suoi possibili utilizzi, a parte il Dark Web. Mi è venuto in mente di creare una blockchain che utilizzi darkrunes, lo stesso codice taumico che ho inventato ed impiegato per il sistema operativo Dark Energy e per la suite di software Dark Matter.

Come il mio team tech (e, mi auguro, la maggior parte del nostro staff) sa bene, le blockchain sono libri mastri digitali crittati, usati di solito per le criptovalute come bitcoin. Anche se ammetto che l'idea di creare una alt-coin anomala mi stuzzicava, la quantità di energia necessaria per generarla farebbe sembrare le normali coin farm delle teiere.

Al suo posto, ho deciso di creare SmartHex. Il codice di questi contratti è simile a quello delle Unità Elettro-Taumiche Portatili di Hoffman sviluppate dai Laboratori Prometheus. Il software SmartHex è in grado di emulare i rituali richiesti nel contesto di un hardware elettrotaumico, vincolando mortali, demoni e la maggior parte delle altre entità sapienti ai termini dell'accordo, se stipulati usando i loro Veri Nomi.

Anche se tecnicamente potrebbero essere usati per contratti fra mortali, ritengo che la loro applicazione più popolare sia fra mortali e demoni. I demoni sono piuttosto famosi per sfruttare la disperazione e l'ignoranza dei mortali, convincendoli a firmare troppo in fretta contratti non letti o compresi a metà, richiedendo pagamenti biblici e offrendo raramente contropartite di pari valore.

Con SmartHex, non solo i mortali sapranno esattamente a cosa stanno acconsentendo e cosa otterranno dallo scambio, ma otterranno anche il potere di negoziare con i demoni ad armi pari. Il software Hexchecker incluso in ogni contratto lo verifica e sottolinea eventuali errori, contraddizioni o cavilli, così come i patti potenzialmente iniqui, prima che il contratto possa essere fatto valere.

Anche se ho compilato il software personalmente, gli aspetti legali del prodotto SmartHex sono stati realizzati dal Collettivo A-78xD Eidolonici Uniti (Dipartimento Legale) con la consulenza di Hr'asm'Kal (Intermediario Tartareo e VP di Sviluppo Prodotti) e dell'Esimio Darke (Partner Senior e Consulente Alchemico/Occulto). Dato che l'esperienza del Collettivo Eidolonici è riconosciuta tanto nella nostra Sfera quanto sul Piano Tartareo, che Hr'asm'Kal ha mantenuto ottime relazioni con la sua gente, e che Darke una volta ha prevalso in una trattativa con il Diavolo in Persona (tecnicamente l'Imperatore delle Distese Profonde, ma ha poca importanza), sono certa che SmartHex supererà tutte le aspettative.

In linea con la mia preferenza per le date di lancio di cattivo auspicio, i contratti SmartHex saranno disponibili a partire dalle Idi di Marzo.

File Aperto Sotto: SMR82/H0EX3/4DNV9
Marshall, Carter e Dark, LLP
Rapporto Vendite del Secondo Trimestre 2018
SMR82/H0EX3/4DNV9
Mittente Hr'asm'Kal Destinatario Iris Dark
I CONTRATTI SMARTHEX STANNO VENDENDO BENE (LE CIFRE SONO IN ALLEGATO). C'È PERSINO QUALCHE CLIENTE ABITUALE, COSA RARA PER I CONTRATTI DEMONIACI.

COME PREVISTO, NESSUNO DEI PEZZI GROSSI È INTERESSATO A QUESTE COSE. NON DESIDERANO LASCIARE IN GIRO IL LORO VERO NOME IN QUEL MODO, E SONO TROPPO ALL'ANTICA PER VOLER DIGITALIZZARE IL PROCESSO. PER QUEL CHE LI RIGUARDA, O SI FA UN CONTRATTO IN PERGAMENA O AL DIAVOLO.

MA CON I PESCI PICCOLI, È TUTTA UN'ALTRA STORIA. SONO PIÙ CHE FELICI DI RACCOGLIERE I CLIENTI CHE I PEZZI GROSSI IGNORANO. SMARTHEX ASSICURA CHE TUTTI SAPPIANO A COSA VANNO INCONTRO ED OTTENGANO CIÒ CHE È LORO DOVUTO, E I CLIENTI FELICI SONO CLIENTI CHE RITORNANO.

CREDO CHE POTREMMO AVER TROVATO UN MODELLO DI BUSINESS SOSTENIBILE PER I PATTI DI SANGUE SATANICI.
Marshall, Carter e Dark, LLP
Report Incidente 01
SMR82/H0EX3/4DNV9
Autore Jim Tully Data 13 Luglio 2018
La scorsa notte alle 3 GMT un anello di fuoco ampio nove piedi è comparso nella server farm; apparentemente, era un portale verso il Piano Tartareo. Fortunatamente, è stato rilevato dal sistema di sicurezza e i server hanno automaticamente emulato un esorcismo per chiuderlo prima che qualcosa potesse passare.

Questo ha anche attivato il sistema antincendio.

Ho contato 19 di questi portali fra le 3 e le 4, che si sono aperti in vari punti all'interno o nei pressi dell'edificio, e tutti sono stati rescissi in pochi secondi. Data la loro persistenza, posso solo concludere che qualcuno dal Tartaro stia cercando di attaccarci, presumibilmente a causa dei contratti SmartHex.

Ho conseguito un attestato breve in demonologia presso il Deer College e so che se non vengono evocati, i demoni possono creare un portale per il nostro piano solo in date specifiche - come l'Ora delle Streghe di Venerdì 13 - a causa del potere che attribuiamo a quelle date. In pratica si tratta di un happy hour per i demoni che si nutrono di superstizioni.

La buona notizia è che sono ragionevolmente certo che la prossima data in cui saranno in grado di fare uno scherzetto del genere è alle 3 AM del 1 Novembre, la notte di Halloween. Questo ci dà un po' di tempo per prepararci, ma dato che stavolta non ha funzionato credo che la prossima ci andranno più pesante.

Forse sarebbe meglio tentare prima una soluzione diplomatica.
Marshall, Carter e Dark, LLP
Memo 01
SMR82/H0EX3/4DNV9
Mittente Hr'asm'Kal Destinatario Iris Dark, tutti i contatti nell'esecutivo
HO APPENA PARLATO CON LA MALIGNITÀ SENZA NOME E PARE CHE I CONTRATTI SMARTHEX SI SIANO PRESI UNA BELLA FETTA DEI SUOI PROFITTI DEL SECONDO TRIMESTRE.

E NON SI TRATTA SOLO DI LUI. MOLTI DEGLI ASCESI FRA I CADUTI HANNO PERSO CLIENTI IN FAVORE DEI DEMONI MINORI PER COLPA NOSTRA, E SEMBRA ABBIANO DECISO DI RISOLVERE IL PROBLEMA ALLA RADICE ANZICHÈ DARE LA CACCIA AD OGNI DEMONE INDIVIDUALMENTE.

DA QUANTO MI È DATO SAPERE, ALLO SCOCCARE DELL'ORA DELLE STREGHE ALLA VIGILIA DI OGNISSANTI UN'ARMATA DI DIECIMILA ANIME DANNATE TRAVOLGERÀ LE NOSTRE DIFESE TAUMATURGICHE, RIDURRÀ IN CENERE OGNI NOSTRO AVERE, E TRASCINERÀ OGNUNO DI NOI ALL'INFERNO.

SEGNATE SUL CALENDARIO DI NON FISSARE APPUNTAMENTI IMPORTANTI PER QUEL GIORNO
Marshall, Carter e Dark, LLP
Report Incidente 02
SMR82/H0EX3/4DNV9
Autore Jim Tully Data 1 Novembre 2018
Insomma, siamo ancora tutti qui.

Come la maggior parte di voi, ho passato la scorsa notte in una chiesa per sicurezza, quindi non sono sicuro al 100% da dove iniziare.

Dopo che le negoziazioni di Hr'asm'Kal con il Tartaro sono fallite, i Dark(e) hanno dato il via ai preparativi per l'inevitabile attacco. Ms. Darke ha creato un certo numero di rituali, emulabili dai computer elettrotaumici; diceva che in termini rituali erano l'equivalente di 1001 taumaturghi, anche se non ho idea di come si misuri una cosa del genere. Dato che i server elettrotaumici sono ciò che rende possibili gli SmartHex, abbiamo dato per scontato che i Tartarei li avrebbero presi di mira, e spostati in un deposito sicuro.

L'Anziano Darke è riuscito a procurarsi una quantità ridicola di Acqua Santa con i livelli Akiva più alti che ho mai visto, e mi ha chiesto di collegarli al sistema antincendio.

Era proprio lì, nell'edificio, davanti a me. Mi ha parlato. È stato surreale.

Ad ogni modo, Darke aveva anche del sale da sacramenti, che ha sparso per creare un labirinto al piano terra e delle barriere nei punti d'accesso strategici. I cristalli di sale erano abbastanza grossi, in modo da non sciogliersi facilmente a contatto con l'Acqua Santa. Darke ha anche creato un perimetro di sale attorno all'edificio, ma ha lasciato intenzionalmente un piccolo varco che facesse da collo di bottiglia: ha detto che i Tartarei sarebbero riusciti a forzare il perimetro comunque, quindi tanto valeva usarlo come imbuto.

Mr. Carter, in modo alquanto sorprendente data la sua ostilità, ricambiata, verso Darke, si è offerto volontario per fare da cecchino usando proiettili in bronzo/berillio ad alta capacità, incisi con glifi protettivi ad effetto epurante. Pare che i Tartarei abbiano una taglia sulla sua testa, ed è abbastanza indispettito dalla cosa.

Prima dell'attacco abbiamo fatto uscire dall'edificio il personale e tutte le risorse non utilizzabili (a parte l'hardware elettrotaumico), quindi solo i Dark(e) e Mr. Carter si trovavano all'interno all'ora X. Ho visionato le riprese di sicurezza per tentare di ricostruire quel che è accaduto, visto che nessuno di loro era dell'umore giusto per farmi un resoconto dettagliato.

Ms. Dark ha allestito un centro di comando nella stanza antipanico che Darke aveva fortificato con barriere taumiche, in modo da poter coordinare i computer elettrotaumici. Gli esorcismi sono più arte che scienza, e non potevamo fidarci di un bot per implementare gli incantesimi corretti in una situazione così insolita ed urgente.

Alle tre AM della scorsa notte, una fitta nebbia è comparsa dal nulla ed ha circondato il deposito. Suppongo che i demoni volessero un po' di copertura, dato che un'interferenza da parte della Fondazione o della Coalizione non li avrebbe favoriti.

Sono usciti dalla nebbia da tutte le direzioni, tutti in forma corporea (che li rende più difficili da esiliare, e consente loro di fare maggiori danni fisici). Non sono riuscito a contarli, ma non credo fossero diecimila; sembravano più centinaia. Per comodità, diciamo che erano in seicentosessantasei.

Hanno iniziato a dare l'assalto al perimetro, ma non sono riusciti a superare il sale. Ms. Dark aveva piazzato proiettori ectoluminescenti sia all'interno che all'esterno dell'edificio, ed è stata in grado di iniziare gli esorcismi prima ancora che infrangessero la prima linea. C'erano anche degli altoparlanti, che mandavano a tutto volume una sorta di cantilena. Credo fosse Lingua del Caos; qualunque cosa fosse, i demoni la odiavano.

Hanno trovato quasi subito il varco; sembravano esitanti all'inizio, forse sospettando una trappola, ma la cantilena e i rituali simulati iniziavano a indebolirli, quindi non avevano altra scelta che avanzare o ritirarsi, e si sono fatti avanti.

Il primo che è entrato nell'edificio si è preso un proiettile in mezzo agli occhi ed è svanito in uno sbuffo di fumo e cenere. Mr. Carter, se sta leggendo, lei è un diavolo di cecchino.

Fra Carter nel suo Nido di Corvo e Dark nella sala controlli, nei primi dieci minuti i demoni venivano esiliati velocemente, ma alla fine hanno iniziato ad irrompere più velocemente di quanto si riuscivano a eliminare. Il labirinto di sale aiutava a radunarli in punti dove si potevano spazzare via in massa, ma non era ancora abbastanza, così abbiamo aperto l'Acqua Santa.

Non è stata efficace come pensavo. La pelle dei demoni ha iniziato a fumare ed era evidente che provavano dolore, ma non erano completamente immobilizzati.

È stato allora che Darke se ne è uscito con un ferro ardente in ogni mano.

Muovendosi a velocità sovrumana ai lati del labirinto, ha sfruttato il fatto che erano distratti dal dolore per marchiarli con un sigillo taumico, esiliandoli all'istante e scattando all'indietro prima che i demoni attorno a lui potessero attaccarlo. Quando i ferri si sono raffreddati, è svanito per qualche istante, solo per tornare con un nuovo paio.

Nonostante gli sforzi per minimizzare il disturbo al labirinto di sale, in mezzo al caos le linee si sono spezzate e i demoni hanno avuto campo libero nel deposito. Hanno tirato giù Mr. Carter dal suo Nido di Corvo e lo hanno fatto a pezzi; fortunatamente Ms. Dark ha immediatamente attivato un rituale per mettere in salvo la sua anima, e tornerà presto in un nuovo corpo.

In quel momento, i computer elettrotaumici hanno crashato.

Sapevamo che era una possibilità con tutti i rituali che stavano simulando, e c'erano ancora abbastanza demoni per infrangere le le barriere che proteggevano Dark prima che l'Ora delle Streghe fosse terminata; con la cacofonia dei demoni sullo sfondo non riuscivo a captare l'audio, ma sembra che l'Esimio Darke stesse tentando di convincere Ms. Dark ad abbandonare i computer e a fuggire, ma lei ha rifiutato; allora hanno iniziato a tracciare un circolo incantato di nove piedi con del sale avanzato. Si sono seduti l'uno di fronte all'altra e hanno iniziato a recitare incantesimi.

Non so cosa fosse esattamente questo rituale dell'ultimo secondo, ma appena i demoni sono riusciti ad oltrepassare le protezioni il circolo è esploso in una specie di onda d'urto ontocinetica, smaterializzando le forme fisiche di ogni entità tartarea all'interno o nei pressi dell'edificio, presumibilmente rispedendo i loro spiriti all'inferno, e la faccenda è finita lì.

In conclusione, non ci sono state vittime permanenti fra il personale, il danno sostenuto dal deposito può essere riparato facilmente, e nessuna delle nostre altre sedi pare aver subito un attacco. I computer elettrotaumici sono stati riavviati e farò in modo che tornino all'Ufficio di Londra il prima possibile.
Marshall, Carter e Dark, LLP
Memo 02
SMR82/H0EX3/4DNV9
Mittente Iris Dark Destinatario Hr'asm'Kal
Solo un addendum al rapporto di Mr. Tully.

Le simulazioni taumiche che ho impiegato contro i Tartarei non erano semplici esorcismi, ma hanno anche rivelato e registrato i Veri Nomi di ogni demone rispedito nel Tartaro. Sono soddisfatta di riportare che i dati non sono andati perduti quando i server hanno crashato, e quindi ora sappiamo i Veri Nomi di 221 membri delle legioni della Malignità Senza Nome.

Anche se sarebbe giustizia poetica inserire quei nomi nei contratti SmartHex e vincolare gli aggressori al mio volere, mi interessa di più prevenire futuri assalti.

Per favore, assicurati che la Malignità Senza Nome sia messa al corrente del fatto che possediamo queste informazioni, e che se non vuole che ne abusiamo non deve mai più interferire con le nostre operazioni, con o senza violenza. Farlo significherebbe vedere i suoi demoni rivoltarsi contro di lui, e ogni nuovo attacco nei nostri confronti ci farebbe apprendere altri Veri Nomi.

Grazie.

P.S. Sai qual'è la cosa più divertente in tutto questo? Anche dopo che l'Inferno stesso ha provato a farci chiudere bottega, preferisco ancora i miei panni a quelli di Zuckerberg.
Marshall, Carter e Dark, LLP
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License