Log-214
voto: 0+x

Log Personale di: Agente █████
Data: 05-04-20██

Mi è stato dato il mio ultimo incarico. Apparentemente ci sono rapporti di una attività di culto centrata attorno alla libreria pubblica di ██████. Partiremo domani per investigare, insieme al resto della Lamda-7. Ho il brutto presentimento che il culto sia un affiliata della Chiesa del Dio Distrutto vista la locazione, poiché la libreria contiene una grande esposizione di macchinari. Odio dover gestire quelli, il loro folle Dio-Macchina mi da più inquietudine del resto della m***a che c'è qui. La maggior parte di quello che c'è qui almeno uccide solo il tuo corpo.

Data: 09-04-20██

Ricognizione iniziale andata a vuoto. Niente di anomalo fino ad ora con il 90% della costruzione mappata. L'unica parte rimanente sembra l'ala delle mostre, che sembra essere chiusa per rinnovamento. Sembra però che ci sia un certo movimento poco dopo l'arrivo del buio, ma la porta è sempre chiusa e l'architetto ha avuto una vendetta personale verso le finestre. Niente di strano con le spine però, questo posto a grosse spine su ogni piano che si può trovare. Il team domani si infiltrerà nell'ala per vedere cosa c'è dentro.

Nota: Tra questo log ed il successivo, la totalità del Lamda-7 scomparve senza traccia, insieme al gruppo di culto.

Data: 11-04- 20██

Pagine su pagine frullano nella mia mente, nate dalla brezza, rivelandosi nella saturazione delle informazioni. Coalizzate e catalogate alla perfezione, messe al sicuro. La libreria approva la nuova acquisizione alla loro collezione, riempiendo ancora di più i suoi muri con distillata essenza di esistenza, così da prendere in prestito, ma mai rubare. sussumendo l'identità, imbrigliandosi l'un l'altro per costruire ciò che e nuovo e vivere i sogni. Ricreando la carne e le sue fragilità, con i suoi impulsi e bisogno che, come una marionetta attaccata a dei fili, danza nella sua imbarazzante frivolezza.

Data: 12-04- 20██ 9:32 AM

Sveglio ancora. Non sono sicuro di quanto abbia dormito nella strada di ritorno da [RIMOSSO]. Leggendo il log precedente, immagino che fossi stato in uno stato di deprivazione del sonno. Non ha alcun senso. Il culto è scomparso. Il team è scomparso. Sto cercando di cancellare il log precedente ma non trovo il tasto. Compromesso. Le parole continuano a echeggiarmi nella testa. Penso di essere stato compromesso. Mi sono tagliato radendomi la barba stamattina ed ho sanguinato argento. La sensazione della lama che tagliava la mia pelle mi era sembrata come la carezza di un amata. Il mio compito ora è la terminazione. Sono stato compromesso. Una volta che avrò finito il rapporto, lo farò. Ho ancora il mio braccio.

12:04 PM

Tensione, aumenta, le dita tremano, odore di cordite bruciato, lo scoppio, l'esplosione, il romanticismo del piombo che accarezza le ossa e la carne, seguito da un rilascio orgasmico.

Data: 13-04- 20██

Ancora sveglio. Il proiettile non ha fatto niente. Nessun ricordo da quando ho premuto il grilletto. Ero nel bagno, ed adesso sono a letto. Sono in un hotel e ci sono uniformi da staff medico per terra ma nessuno oltre me, nessun rimasuglio, nessun segno di lotta o gocce di sangue. Ho provato a chiamare i miei superiori per dirgli che stavo arrivando ma le mie dita continuavano a mancare i numeri. Tutto quello che posso fare è scrivere qui. Qualcosa mi fa pensare che mi troveranno troppo tardi. Sto ancora sanguinando dal dietro della mia testa. la sensazione è calda ed estremamente piacevole.

<Fine Log>


Fonte ufficiale: Log-214

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License